L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Shane Carruth dirigerà The Modern Ocean, suo primo film ad alto budget

Shane Carruth dirigerà The Modern Ocean, suo primo film ad alto budget

Di Lorenzo Pedrazzi

Shane Carruth è il talento più sfuggente e atipico del cinema indie contemporaneo: laureato in matematica, ex sviluppatore di software per simulatori di volo, Carruth esordisce alla regia nel 2004 con Primer, complesso film sui viaggi nel tempo realizzato con soli settemila dollari, divenuto un cult presso gli appassionati di tutto il mondo; poi, dopo aver tentato per nove anni di girare l’ambizioso A Topiary (storia di alcuni ragazzini che costruiscono un’enorme creatura animalesca), dirige lo splendido Upstream Color, opera affascinante ed enigmatica che unisce suggestioni di Terrence Malick e David Cronenberg, pur mantenendo un approccio molto personale. In entrambi i progetti – scritti, montati, musicati e fotografati da lui stesso – ha interpretato anche il co-protagonista.

Shane Carruth ha sempre lavorato con budget risicatissimi (Upstream Color è costato cinquantamila dollari), ma il suo prossimo film potrà contare su risorse ben più vaste: Deadline riporta infatti che WME ha firmato con Carruth per produrre The Modern Ocean, un’avventura navale dalla trama ancora misteriosa, ma ricca di azione e di battaglie tra navi cargo.

Non aspettatevi, però, che Carruth si trasformi all’improvviso in un mestierante da blockbuster. The Modern Ocean avrà sicuramente un budget più alto rispetto ai suoi film precedenti, ma non al livello delle megaproduzioni hollywoodiane; inoltre, il regista ha spiegato piuttosto chiaramente che il suo obiettivo non è l’azione fine a se stessa, come si evince dalle seguenti dichiarazioni (citate da The Playlist):

Sono sempre interessato alla politica, alle interazioni fra personalità differenti, fra diversi personaggi. È in questo che si condensa la trama: diventa un grande film d’azione, essenzialmente, ma la ragione per cui accade è la stessa ragione per cui esiste la storia… i personaggi non sono in grado di allinearsi perché puntano in direzioni diverse, hanno tutti delle motivazioni diverse. E questo non è sempre noto all’interno del gruppo.

Inoltre:

Non tratteremo la questione dei pirati somali. Quando affrontiamo le schermaglie, ne conosciamo le motivazioni, che sono sempre comprese nel gruppo dei personaggi. Le schermaglie esplodono in grandi battaglie navali con armi improvvisate a bordo di queste navi cargo, quindi non stiamo cercando di fare una cronaca sui pirati. Il mondo di Modern Ocean si risolve in noi stessi, verso noi stessi.

C’è da dire che le parole di Shane Carruth suonano indecifrabili come i suoi film, ma non c’è dubbio che, con queste premesse, le aspettative su The Modern Ocean si confermano altissime: sarà molto interessante vedere il talento di Carruth in una produzione più grande, sperando che non debba scendere ad alcun compromesso.

Vi terremo aggiornati.

upstreamcolor

Fonte: Collider

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI THE MODERN OCEAN!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.