L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Luke Cage – Svelato ufficialmente il ruolo di Alfre Woodard

Di Lorenzo Pedrazzi

alfrewoodard-copertina

Svelato il primo antagonista di Luke Cage!

Le riprese di Luke Cage sono cominciate, e la Marvel ha ufficializzato l’ingaggio di Alfre Woodard nell’attesa serie Netflix. Il coinvolgimento dell’attrice era noto da tempo, ma le prime indiscrezioni sostenevano che avrebbe interpretato Black Mariah, nota antagonista di Luke Cage, mentre il comunicato della Casa delle Idee punta verso un’altra direzione.

La Marvel rivela infatti che Alfre Woodard sarà Mariah Dillard, figura politica di Harlem nonché cugina del criminale Cornell “Cottonmouth” Stokes (interpretato da Mahershala Ali). Mariah sta cercando di promuovere una nuova epoca di cambiamento nelle strade in cui è cresciuta, ma la sua vita personale e la sua carriera vengono sconvolte sia dall’arrivo di Luke Cage sia dalle azioni nefaste di suo cugino.

Jeph Loeb, produttore esecutivo della serie e capo di Marvel Television, ha commentato il casting con le seguenti parole:

Alfre ha una presenza scenica incredibile, unica e intimidatoria che la rende perfetta come leader della comunità di Harlem. Non potremmo essere più entusiasti del fatto che un’attrice talentuosa e celebrata come Alfre abbia deciso di unirsi a noi in questa avventura.

alfrewoodard

Ecco la sinossi ufficiale dello show::

Dopo il sabotaggio di un esperimento che gli conferisce forza sovrumana e una pelle invulnerabile, Luke Cage (Mike Colter) diventa un fuggitivo che cerca di rifarsi una vita nella Harlem dei giorni nostri, a New York City. Viene però trascinato fuori dall’ombra, e deve combattere una battaglia per il cuore della sua città, costretto ad affrontare un passato che cercava di seppellire.

L’accordo tra Marvel e Netflix porterà sulla piattaforma on-line ben quattro serie da tredici episodi ciascuna, dedicate a Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Pugno d’Acciaio, che poi uniranno le forze in una miniserie di otto episodi intitolata The Defenders. I quattro eroi vivranno le loro avventure a Hell’s Kitchen, un quartiere di Manhattan dal passato turbolento. Mike Colter ha ottenuto il ruolo di Luke Cage, ed esordirà in Jessica Jones.

La Marvel annuncia lo showrunner di Luke Cage!

Vi ricordiamo che su Youtube potrete trovare le nostre NEWS IN 60 SECONDI, e vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Fonte: ComicBookMovie

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Esistono scene troppo folli anche per Fast & Furious 9! Justin Lin parla di un momento che non è finito nel film 15 Giugno 2021 - 12:00

La saga di Fast & Furious ha sempre intrattenuto il suo pubblico con massicce dosi di azione, infrangendo le leggi della fisica in modo sempre più plateale capitolo dopo capitolo. Ma a tutto c’è un limite...

Assassin’s Creed: lo sceneggiatore di Die Hard per la serie Netflix 15 Giugno 2021 - 11:15

La serie live action tratta dai videogiochi Ubisoft sarà sviluppata da Jeb Stuart, sceneggiatore di Die Hard, Il fuggitivo e Vikings: Valhalla

Stargirl: la figlia di Lanterna Verde nel nuovo trailer 15 Giugno 2021 - 10:30

The CW ha diffuso il primo trailer della seconda stagione di Stargirl. Nel video troviamo Ysa Penarejo nel ruolo di Jade, figlia della Lanterna Verde Alan Scott.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.