L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Furious 8 – La ricerca di un regista si complica a causa di Vin Diesel?

Furious 8 – La ricerca di un regista si complica a causa di Vin Diesel?

Di Lorenzo Pedrazzi

La Universal Pictures ha sbancato i botteghini con Fast & Furious 7 (più di 1.5 miliardi di dollari in tutto il mondo), ma per il momento sembra che la ricerca di un regista per il sequel, Furious 8, sia costellata di ostacoli inattesi. C’era un’opzione per far tornare James Wan, che però preferisce dedicarsi ad altri progetti (The Conjuring 2 per la New Line, Aquaman per la Warner, Robotech per la Sony), e lo studio ha scelto di rispettare la sua decisione. La proposta è stata quindi rivolta a Justin Lin, che ha diretto ben quattro capitoli della saga, ma in questo periodo è impegnato con Star Trek Beyond per la Paramount. Universal ha quindi tentato nuovamente James Wan con una sontuosa offerta economica, che il regista ha declinato.

La riluttanza di Wan sarebbe dovuta in parte alle complicazioni logistiche ed emotive di Fast & Furious 7, in parte – secondo alcune voci – alla difficoltà di lavorare con Vin Diesel. Coinvolto nel franchise anche come produttore, Diesel avrebbe messo in discussione ogni più minimo dettaglio riguardante le scene d’azione, spesso fermando tutta la produzione; inoltre, avrebbe radunato i cineasti a tarda notte per ripetute sessioni di scrittura del copione, in modo da sentirsi a suo agio con il personaggio e i relativi dialoghi.

vindiesel-jameswan

Sia i rappresentati di Wan sia quelli di Diesel hanno negato tutto, e lo stesso vale per il produttore Neal Moritz:

Ovviamente, se ci fosse qualche problema, non staremmo facendo l’ottavo film con Diesel in questo momento.

Dichiarazione, questa, che lascia qualche dubbio: Vin Diesel è la colonna portante della saga, quindi è improbabile che l’attore venga escluso dalla Universal in un futuro sequel. Comunque, lo studio sta continuando a cercare un regista per Furious 8, e pare abbia avvicinato Jaume Collet-Serra (Non Stop), che però non è disponibile. La ricerca è estesa sia ai veterani del cinema d’azione sia ai “novellini”, con il timore – da parte di alcuni rappresentanti della Universal – che prima o poi Vin Diesel voglia dirigere un capitolo del franchise in prima persona (altre fonti sostengono però che l’attore non sia interessato).

In ogni caso, la data di uscita di Furious 8 è fissata per il 14 aprile 2017, quindi lo studio dovrà affrettarsi a trovare un nuovo regista. Vi terremo aggiornati.

Su Youtube potrete trovare le nostre NEWS IN 60 SECONDI, e vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Fonte: The Hollywood Reporter (via Collider)

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI FURIOUS 8!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Trek: Prodigy – Il cast e le prime immagini della nuova serie animata 14 Giugno 2021 - 20:46

Paramount+ e Nickelodeon hanno diffuso le prime immagini dei protagonisti di Star Trek: Prodigy, la nuova serie animata creata dagli sceneggiatori di Trollhunters.

The Holdovers: Paul Giamatti e Alexander Payne di nuovo insieme dopo Sideways 14 Giugno 2021 - 20:45

Attore e regista lavoreranno a una commedia ambientata in una scuola secondaria privata del New England durante le Feste natalizie del 1970

Videogame News: Speciale E3 e Summer Game Fest 14 Giugno 2021 - 20:30

Una valanga di novità per gli amanti dei videogiochi direttamente dall'E3 e dalla Summer Game Fest (e non solo): ecco l'appuntamento settimanale con le nostre news!

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.