L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Fantastic 4, i tweet più divertenti nel nuovo #ScreenTweet

Fantastic 4, i tweet più divertenti nel nuovo #ScreenTweet

Di Andrea Piergentili

Fantastic-Four-logo-e1422369787382

Tutto quello che dovete sapere sui nuovi Fantastici 4!

ATTENZIONE: Questo articolo contiene spoiler che potrebbero farvi risparmiare fino a 10€ per ogni biglietto che non comprerete dopo averlo letto.

La storia cinematografica dei Fantastici Quattro è sempre stata troppo vicina alla tragedia e troppo lontana dalla decenza, a partire dal film del 1994 di produzione tedesca che fortunatamente non venne mai distribuito nelle sale, fino ai due capitoli più recenti prodotti dalla FOX (dei quali il solo ricordo dovrebbe essere bastato a farvi passare un brutto quarto d’ora in bagno) che nonostante tutto ha deciso di provarci di nuovo, perché ci tiene alla nostra regolarità intestinale.

Fantastic Four di Josh Trank, o meglio FantQUATTROstic, come viene scritto nelle locandine, è quindi il quarto tentativo di non fare schifo con un film sul gruppo di supereroi preferito di nessuno, capitanato da Reed Richards (Miles Teller) ovvero Mr. Fantastic, l’uomo che può allungare a dismisura qualsiasi parte del suo corpo e che per forza di cose non può dare il meglio in un film per famiglie.

tumblr_nsnd4uB5ZY1sae0d8o7_400

Il secondo membro della squadra è uno dei problemi principali dei film sui Fantastici Quattro ed è Susan Storm, la Donna Invisibile. Negli altri due capitoli prodotti dalla FOX è stata interpretata da Jessica Alba, mentre stavolta la parte è toccata a Kate Mara. Due patasgnacchere non da poco nel ruolo di una donna che sul più bello scompare. Un errore di marketing imperdonabile, che tra l’altro va a influire negativamente sulle performance di Mr Fantastic. Fosse stata interpretata, ad esempio, da Angela Lansbury saremmo stati contenti di vederla svanire, ma così è un peccato.

Nel ruolo di suo fratello Johnny Storm ovvero la Torcia Umana, troviamo Michael B. Jordan, che rappresenta l’unico colpo di genio della produzione: scegliere un attore nero per interpretare un personaggio che dovrebbe essere bianco, biondo e con gli occhi azzurri come sua sorella. La scelta è chiaramente strategica e la motivazione è evidente, speravano che il pubblico si sarebbe scandalizzato per una decisione tanto idiota e non avrebbe fatto caso a quanto disastroso sia il film. Tattica che ha funzionato solo in parte. La prima parte.

Quarto, ultimo e inutile membro del gruppo è Ben Grimm, interpretato in parte da Jamie Bell e in parte da grossi agglomerati di muesli del discount. Il personaggio è così importante che per metà film scompare e quando finalmente si trasforma ottiene il nome da supereroe più vago della storia: La Cosa.

tumblr_nsnd4uB5ZY1sae0d8o4_400

Infine abbiamo il cattivone Victor von Doom, interpretato da Dave Grohl da giovane Toby Kebbell. Insieme a Reed, Johnny e Ben parte alla volta del Pianeta Zero, una specie di dimensione parallela molto simile al Molise, ma al contrario degli altri non riesce a tornare indietro e viene dato per morto. Per qualche motivo riesce a sopravvivere li e l’esposizione prolungata al nonsisaché lo trasforma in un Dottor Destino ancora più brutto di quello del 1994, e non era per niente facile.

tumblr_nsnd4uB5ZY1sae0d8o2_400

Fantastic Flop Four, è andato malissimo al box office e la FOX ha deciso di premiarlo con un sequel, previsto per il 2017. Quindi gioiamo insieme, la nostra regolarità intestinale è salva per un paio d’anni ancora.

Prodotto dalla 20th Century Fox e da Matthew Vaughn, diretto da Josh Trank (Chronicle), il film è ora nelle sale. Nel cast figurano Kate Mara (Sue Storm/ Donna Invisibile), Miles Teller (Reed Richards/Mr. Fantastic), Jamie Bell (Ben Grimm/La Cosa), Michael B. Jordan (Johnny Storm/Torcia Umana) e Toby Kebbell (Victor Von Doom/Dr. Destino).

Vi ricordiamo che su Cineguru trovate Twitter Cinema Tags, l’infografica che in tempo reale vi mostra i film più citati su Twitter!

CLICCATE PER SCOPRIRLA INTERAMENTE.

Cliccate inoltre MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi italiani e non solo!

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER SCOPRIRE TUTTO SU FANTASTIC 4!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Euphoria tornerà con un episodio speciale, le riprese della stagione 2 nel 2021 21 Settembre 2020 - 21:00

La serie che ha appena regalato a Zendaya un Emmy tornerà con una puntata extra in attesa della seconda stagione

Rami Malek e Sam Esmail per il thriller American Radical su un agente sotto-copertura 21 Settembre 2020 - 20:15

Rami Malek e Sam Esmail di nuovo insieme dopo Mr. Robot per il thriller American Radical, basato sull'omonima biografia su un agente sotto-copertura

WandaVision: Tutti i riferimenti e le Easter Egg nel trailer 21 Settembre 2020 - 20:00

Il trailer di WandaVision è ricco di easter egg e anticipazioni: ecco tutto quello che abbiamo scovato!

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.