L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Blade Runner 2 – Denis Villeneuve parla della pressione, del film e di Harrison Ford

Blade Runner 2 – Denis Villeneuve parla della pressione, del film e di Harrison Ford

Di Marlen Vazzoler

blade-runner-ford

Ryan Gosling sarà il protagonista di Blade Runner 2?

Una paura profonda, questa è stata la primissima reazione di Denis Villeneuve (La donna che canta, Prisoners, Enemy) alla notizia della realizzazione di un sequel di Blade Runner di Ridley Scott. Come molti fan anche lui ha pensato che potesse essere sia una fantastica che una cattiva idea. Parlando con il sito Collider il regista spiega:

Per me è come se fosse un monumento. Così quando mi sono reso conto, un giorno, che mi avevano messo di fronte la sceneggiatura del progetto Blade Runner, sono stato molto commosso per aver avuto l’onore di leggere la sceneggiatura, ma ho accettato di farlo perché ho sentivo che Hampton Fancher, Ridley Scott e Michael Green hanno fatto un lavoro fantastico sulla sceneggiatura. E’ una sceneggiatura davvero potente. E per me ha avuto senso e ho avuto la benedizione di Ridley Scott. Ma se mi chiedi se ho esitato, ho esitato enormemente. Mi ci è voluto molto tempo per dire di sì. Non perché non ci credevo, perché ero ‘Chi sono io per osare a toccarlo?’ E allo stesso c’era una parte di me che diceva: ‘Io sono un fan sfegatato, non voglio mandarlo in vacca‘”.

Alla fine il filmaker ha ammesso di aver accettato perché sentiva di poter dirigere Blade Runner 2. E’ una grande sfida, spiega, ed è necessario trovare un equilibrio tra l’essere fedele al film originale e al contempo inserire qualcosa di nuovo che abbia senso in questo universo.

Harrison Ford faceva parte del progetto fin dall’inizio con Ridley, prima dell’arrivo di Villeneuve.

“L’ho incontrato ed è onestamento una delle persone più gentili che abbia conosciuto ed è uno dei miei attori preferiti di sempre”.

Parlando del sequel, spiega che sarà autonomo e allo stesso tempo ci saranno dei legami col film originale. Ma con quale versione? Naturalmente la prima, quella con cui è creasciuto ma anche con il Final Cut, l’altra sua versione preferita.

Blade Runner 2, ammette, sarà il più grande rischio della sua vita e questo lo emoziona ed ispira moltissimo.

“Ho sognato di fare della fantascienza da quando avevo dieci anni e ho detto di ‘No’ a molti sequel – non potevo dire di no a Blade Runner. Lo amo troppo“.

Per chi è affamato di spoiler, rimarrà deluso. Villeneuve vuole che il pubblico sappia il meno possibile, per non rovinarci alcuna sorpresa. Le riprese dovrebbero cominciare la prossima estate, ma sono ancora in trattative per le location.

Infine sul casting del direttore della fotografia Roger Deakins, spiega che per convincerlo gli ci sono voluti solo due secondi e mezzo!

Blade_Runner_6

La trama del sequel sarà ambientata a vari decenni di distanza dal primo film, ma questo non impedirà a Harrison Ford di tornare nel ruolo di Rick Deckard: in teoria, ciò significa che Deckard non era un replicante, poiché la sua “data di scadenza” avrebbe dovuto esaurirsi molto prima (senza contare che i replicanti non invecchiano). L’argomento, però, è ancora oggetto di dibattito tra i fan.

Il copione è stato scritto da Hampton Fancher (co-sceneggiatore dell’originale) e Michael Green, su storia di Fancher e Ridley Scott; le riprese cominceranno nell’estate del 2016, con produzione curata da Alcon Entertainment.

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

CLICCATE QUI per vedere lo splendido trailer di Blade Runner: The Final Cut curato dal British Film Insitute.

Fonte Collider


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Locarno 2021: Beckett con John David Washington sarà il film di apertura, foto e poster 24 Giugno 2021 - 20:53

Prima immagine di John David Washington in fuga nel thriller Beckett che aprirà la 74a edizione del Festival di Locarno. Dal 13 agosto sarà su Netflix

Loki: un nuovo video dedicato a Sylvie ci offre un assaggio del prossimo episodio 24 Giugno 2021 - 20:41

La Marvel ha diffuso una nuova featurette di Loki. Il video è dedicato a Sylvie, la Variante interpretata da Sophia Di Martino

Star Wars: The Bad Batch, il nuovo teaser svela i prossimi episodi 24 Giugno 2021 - 20:30

Disney+ svela alcune scene dei prossimi otto episodi, che porteranno la prima stagione alla conclusione

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)