L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Terminator: Genisys incassa 26 milioni di dollari in un giorno in Cina

Di Redazione SW

Terminator Genisys

Un weekend piuttosto positivo quello che è appena passato per Arnold Schwarzenegger e soci, il debutto di Terminator: Genisys in Cina infatti è arrivato col botto. 26 milioni di dollari nella sola giornata di domenica, di cui 2 dalle proiezioni di mezzanotte, classificano il film diretto da Alan Taylor come il quarto opening day di tutti i tempi nel paese asiatico, dietro solo a Transformers 4, Avengers: Age of Ultron e Fast & Furious 7. A favorire questo exploit forse un po’ inaspettato dopo i risultati non proprio soddisfacenti del film in patria e negli altri paesi del globo, è stata senza dubbio la visita di Schwarzenegger in Cina per promuovere il lungometraggio, ma ancor di più due altri motivi.

Terminator Genisys Arnold Schwarzenegger Foto Dal Film 01

Il primo è l’attesa e la “fame” degli spettatori cinesi, della massa degli spettatori cinesi sarebbe più giusto dire, verso prodotti d’intrattenimento “brandizzati”, film che cioè hanno fatto la storia del cinema ed i cui sequel/spin-off sono disponibili e fruibili nelle sale finalmente anche dal pubblico generalista del grande paese asiatico, cosa che per varie ragioni non era possibile in passato, economiche e non solo. Il secondo motivo del successo di Terminator Genisys al suo debutto cinese, forse quello più determinante, è che il periodo della chiusura non ufficiale del mercato cinematografico verso l’esterno è finito. Terminati sono infatti i circa quaranta giorni in cui sono passati nelle sale cinesi solo film di casa, una strategia voluta dalla SARFT – l’organo statale che amministra radio, film e televisione – che ha favorito l’incredibile successo di Monster Hunt di cui avevamo già parlato qualche tempo fa. Ora, Terminator Genisys è stato di fatto il primo lungometraggio ad inaugurare la riapertura all’esterno, fatto che ha senza dubbio funzionato da volano per il film che, va annotato, ha incassato molto anche grazie ad i prezzi più alti dei biglietti per i 3D e quelli per gli spettacoli in IMAX.

Potete rimanere aggiornati sul film seguendo la pagina Facebook italiana.#‎RITORNA‬ ‪#‎TerminatorIT‬

(fonte:pro.boxoffice.com)

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan incassa ¥5.9 miliardi, Evangelion supera Shin Godzilla, Demon Slayer supera i ¥39.9 miliardi 11 Maggio 2021 - 21:38

Confermato Demon Slayer al primo posto al box office mondiale dei film del 2020, Evangelion supera Shin Godzilla durante la Golden Week e diventa il film di maggior incasso di Hideaki Anno. In Giappone estese le restrizioni a causa della pandemia. I due film di Kenshin in arrivo su Netflix

David di Donatello 2021: trionfa Volevo Nascondermi, tutti i vincitori 11 Maggio 2021 - 21:30

È terminata la 66esima edizione dei David di Donatello, il più prestigioso premio cinematografico italiano. Ecco tutti i vincitori.

Kiefer Sutherland in una nuova serie di spionaggio su Paramount+ 11 Maggio 2021 - 21:00

La star di 24 e Designated Survivor tornerà in azione in una serie ideata da John Requa e Glenn Ficarra, produttori esecutivi di This Is Us

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.