Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2015/08/IMG_5087_opt.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Premio alla carriera per Sono Sion allo Sitges Fantastic Film Festival

Premio alla carriera per Sono Sion allo Sitges Fantastic Film Festival

Di Redazione SW

IMG_5087_opt

ScreenWeek dal Giappone

Lo Sitges International Fantastic Film Festival della Catalogna è uno degli eventi festivalieri di genere più attesi della stagione e quest’anno, arrivato alla sua 48esima edizione, uno dei protagonisti della manifestazione sarà Sono Sion. Il regista giapponese in realtà è un habitué in Catalogna, negli ultimi anni molti dei suoi film sono transitati per il festival e in questa edizione ne presenterà ben tre, su un totale di sei usciti o in uscita nel 2015, Tag, Love&Peace e The Virgin Psychics. Il regista stesso sarà presente alla manifestazione, che si svolgerà dal 9 al 18 ottobre, dove sarà premiato con il Time Machine lifetime achievement award, un premio alla carriera.

Tag è un lavoro che molti hanno definito una summa dell’approccio soniano al cinema, almeno del suo approccio più leggero e dissacrante, sangue, violenza, una buona dose di voyeurismo e molte protagoniste femminili per portare sul grande schermo il settimo lungometraggio tratto dal romanzo Real Onigokko di Yamada Yusuke. The Virgin Psychics è invece un film che si ispira ad un manga di successo, da cui fu già fatta una trasposizione televisiva, in cui si raccontano le vicende di un giovane studente di superiori che improvvisamente acquista poteri psichici. Il protagonista è ancora una volta Sometani Shota, il giovane attore lanciato proprio da Sono a Venezia nel suo Himizu, attore che è sposato con Kikuchi Rinko (Pacific Rim, Like Someone in Love).

L’ultimo film presentato al Festival che si svolge in Catalogna, sarà Love & Peace, la storia di un giovane impiegato in un negozio di strumenti musicali, una fallito che voleva diventare un musicista punk e che trova il suo riscatto in una tartaruga parlante ed un anziano che vive nelle fogne. Tutti e tre i film sono già usciti nell’arcipelago nipponico e benchè i primi due sono più popolari visto che derivano da due opere scritte, è proprio quest’ultimo ad aver attirato l’attenzione di parte della critica.

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

I Duffer lavorano a una pièce teatrale di Stranger Things 7 Luglio 2022 - 13:00

Tra le novità annunciate con la nascita di Upside Down Pictures, c'è anche una pièce di Stranger Things diretta da Stephen Daldry

Luck dal 5 agosto su Apple TV+, il trailer ufficiale del film Skydance Animation 7 Luglio 2022 - 12:15

Luck, il nuovo film di animazione targato Skydance Animation, arriverà su Apple TV+ il prossimo 5 agosto. Ecco il trailer ufficiale.

The First Slam Dunk: Il teaser trailer del film diretto da Takehiko Inoue 7 Luglio 2022 - 12:00

Il teaser trailer di The First Slam Dunk il film diretto da Takehiko Inoue in arrivo in Giappone ai primi di dicembre

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.