L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

6 agosto 1945: la bomba atomica veniva sganciata a Hiroshima

Di Redazione SW

IMG_5010_opt

ScreeWeek dal Giappone 

In un giorno in cui si ricorda la tragedia della prima bomba atomica lanciata su popolazioni civili, a Hiroshima, esattamente la mattina di settanta anni fa, ed in un clima di revanescismo e di rimilitarizzazione creato dall’attuale governo giapponese, con la complicità di parte della popolazione e della sua apatia politica, anche il cinema cerca di reagire e di non rendere vana questo senso della memoria. Se nell’arcipelago ogni estate i ricordi della Guerra del Pacifico (Seconda Guerra Mondiale) necessariamente si perpetuano, anche considerando il fatto che agosto è il periodo in cui si riveriscono e ricordano le persone scomparse, questo 2015 è senza ombra di dubbio un’annata speciale. I settantanni della fine del conflitto bellico e le due bombe sganciate su Hiroshima prima e Nagasaki poi sono quindi temi e ricorrenze a cui il cinema e le sale dell’arcipelago stanno dedicando molto spazio.

Attualmente nelle sale si trova Fires on the Plain, l’ultimo lavoro di Tsukamoto Shin’ya presentato l’anno scorso a Venezia, un film, tratto dall’omonimo romanzo di Ooka Shohei, che con tono allucinatorio e horror prova a portare sul grande schermo il delirio e gli orrori delle truppe giapponesi nelle Filippine. Senza contare tutti i documentari, vecchi e nuovi, che riflettono sulle responsabilità e atrocità giapponesi durante il conflitto o sui kamikaze, importante e l’uscita in alcune sale selezionate di un film del 1954, Hiroshima, una fiction che all’epoca fu proiettata pochissimo vuoi perchè la ferita era ancora fresca, vuoi soprattutto perchè il Giappone era ancora sotto l’egida americana e quindi non “aprezzava” lavori che mettessero in luce l’inutilità e l’assoluto orrore delle due atomiche.

Il fine settimana sarà poi la volta di Japan Longest Day il rifacimento diretto da Harada Masato dell’omonimo lungometraggio del 1967 diretto da Okamoto Kihachi, entrambi i film si concentrano sugli ultimi tragici giorni del conflitto specialmente fra il 14 e 15 agosto 1945 quando l’imperatore Hirohito decise di arrendersi agli alleati e annunciò alla radio l’accettazione dei termini della dichiarazione di Potsdam e quindi di fatto la scomfitta del Giappone. Momento fondamentale e quasi punto di svolta antropologico per la nazione e i suoi abitanti, in quanto si liberarono d’un colpo, chi con orrore chi con celata soddisfazione del giogo imperiale, mai prima la voce dell’imperatore fu diffusa ed udita dalla popolazione che di fatto riconobbe la vulnerabilità ed infine la terribile normalità umana del simbolo per cui avevano combattuto e donato le loro vite invano. 

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La moda di Crudelia nella nuova featurette del film con Emma Stone 18 Maggio 2021 - 12:45

I numerosi cambi d'abito di Crudelia nella nuova featurette dedicata ai costumi, con la premio Oscar Jenny Beavan che spiega il suo approccio ai personaggi.

Dune: l’uscita in contemporanea su HBO Max salterà? 18 Maggio 2021 - 11:45

La nuova situazione fluida di WarnerMedia, ceduta a Discovery, potrebbe rimescolare le carte per il prossimo futuro

Attack the Block: il sequel si farà, confermato il ritorno di John Boyega e Joe Cornish 18 Maggio 2021 - 10:56

In arrivo un sequel di Attack the Block – Invasione Aliena, il thriller fantascientifico scritto e diretto da Joe Cornish che ha lanciato la carriera di John Boyega.

M.O.D.O.K., la recensione del primo episodio 17 Maggio 2021 - 10:23

Abbiamo visto in anteprima il nuovo, divertente show animato Marvel, dedicato al quel capoccione di M.O.D.O.K.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.