L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Venezia 72 – Il poster della Mostra celebra Nastassja Kinski e Wim Wenders

Di Lorenzo Pedrazzi

venezia72-copertina

La 72ma Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia si svolgerà al Lido dal 2 al 12 settembre 2015, e la Biennale ha appena pubblicato il manifesto ufficiale di questa edizione. I disegni sono stati affidati ancora una volta all’animatore Simone Massi, autore anche della sigla che precede le proiezioni del festival: il manifesto ritrae in primo piano Nastassja Kinski in una scena tratta da Paris, Texas di Wim Wenders, mentre sullo sfondo compare Jean Pierre Léaud nel ruolo di Antoine Doinel, colto nel finale de I 400 colpi di François Truffaut (omaggiato nel poster della scorsa edizione).

Questo è il comunicato ufficiale della Biennale:

Il manifesto della 72. Mostra 2015 si colloca in una linea di continuità sia figurativa che narrativa con i tre precedenti (2012-2014). In primo piano, troviamo una figura femminile che rimanda alle fattezze di un’icona del cinema d’autore degli Anni Ottanta, Nastassja Kinski. Questa volta, il film potrebbe essere Paris, Texas di Wim Wenders. Sullo sfondo, il protagonista del manifesto precedente, ispirato invece dall’inquadratura finale de I 400 colpi di François Truffaut e del suo protagonista, Antoine Doinel / Jean-Pierre Léaud. Osservate l’una di seguito all’altra, le quattro immagini generano un effetto di mise en abyme, offrendosi allo sguardo dello spettatore come le tessere di un mini-racconto che ciascuno può liberamente interpretare, lasciandosi guidare dalle suggestioni evocate dai rimandi e dalle citazioni cinematografiche.

Ed ecco il manifesto:

10985943_935637896479588_7061459452774348364_n

Vi ricordo che la giuria della 72ma Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia sarà presieduta da Alfonso Cuarón, regista messicano che ha partecipato al festival con Y tu mamá también, I figli degli uomini e Gravity, quest’ultimo fuori concorso nel 2013 (ma fu scelto come film d’apertura).

Fonte: La Biennale di Venezia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love in the Villa: Tom Hopper e Kat Graham nel film Netflix ambientato a Verona 20 Settembre 2021 - 21:30

Scritto e diretto da Mark Steven Johnson, il film romantico sarà girato a Verona a partire da questo mese

His Dark Materials: Sian Clifford e Jonathan Aris nel cast della stagione 3’ 20 Settembre 2021 - 21:15

Saranno due spie dei Gallivespiani, una popolazione di minuscoli umanoidi che popolano una delle Terre del mondo di Philip Pullman

Per James DeMonaco i fan degli horror (e dalla Marvel) mantengono vivo il cinema 20 Settembre 2021 - 20:30

Secondo il creatore de La notte del giudizio James DeMonaco, i fan del genere horror, con la loro passione stanno mantenendo in vita il cinema.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".