L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ritorno al Futuro compie 30 anni, alcune curiosità sul film

Ritorno al Futuro compie 30 anni, alcune curiosità sul film

Di Filippo Magnifico

Il 3 luglio del 1985 Marty McFly, un giovane studente di Hill Valley, ha viaggiato indietro nel tempo per la prima volta, regalando al pubblico un’esperienza indimenticabile che è giunta intatta fino ai giorni nostri e ha posto le basi per due sequel.

Ritorno al Futuro compie oggi 30 anni. Un giorno importante per tutti gli appassionati di cinema, soprattutto per quelli che sono cresciuti negli anni ’80 e hanno imparato ad amare il film diretto da Robert Zemeckis e interpretato da Michael J. Fox e Christopher Lloyd.

Lo stesso amore provato dal suo creatore, che ha recentemente detto che mai e poi mai permetterà che la sua opera venga rovinata da un remake. Impossibile dargli torto del resto, stiamo parlando di una pellicola perfetta sotto ogni punto di vista, che si erge come testimonianza tangibile di un certo tipo di cinema che, purtroppo, non si fa più.

Per celebrare questo giorno abbiamo deciso di proporvi cinque curiosità sul film, che in alcuni casi avrebbero cambiato drasticamente la storia che tutti quanti conosciamo.

IL VIAGGIO NEL TEMPO

imagen193759g.jpg  700×470

Il primo ad avere l’idea per il film fu il produttore Bob Gale, che sfogliando l’annuario del liceo del padre si ritrovò a pensare a cosa sarebbe successo se i due si fossero incontrati all’epoca. Zemeckis ha poi sviluppato la storia, inserendo ulteriori dettagli tra cui uno particolarmente scabroso: immaginate di viaggiare indietro nel tempo, conoscere vostra madre e scoprire che lei si è innamorata di voi!

UN’IDEA CHE NON PIACEVA

ritorno al futuro cover

Come sempre in questi casi, nessuna casa di produzione credeva nel progetto: la Disney lo rifiutò perché l’idea era troppo oscena (una madre che si innamorava del figlio). Altre compagnie consideravano invece il film poco audace per gli standard della commedia del periodo (in poche parole c’erano poche tette). Fortunatamente la Universal riuscì ad intuire le potenzialità del progetto.

LA MACCHINA DEL TEMPO

delorean

Una delle prime versioni della storia prevedeva che la macchina del tempo fosse un frigorifero. Il film era però indirizzato ad un pubblico giovane e Steven Spielberg, produttore del film, trovò l’idea molto pericolosa: i più giovani avrebbero potuto prenderla come esempio e chiudersi nel frigorifero di casa. Si decise dunque di ricavare la macchina del tempo da un’automobile e fu scelta la DeLorean DMC-12, con il suo stile inconfondibile sarebbe stata facilmente associabile alla pellicola e così è stato, tutti ormai la conoscono come la macchina di Ritorno al Futuro.

ERIC STOLTZ

ritorno al futuro stoltz cover

Il ruolo di Marty era stato subito pensato per Michael J. Fox, ma l’attore era impegnato con le riprese di Casa Keaton, quindi venne scelto Eric Stoltz. Dopo quattro settimane di riprese Zemeckis si rese conto che l’attore non funzionava e riuscì a convincere la produzione a ricominciare le riprese con Michael J. Fox (con tutte le spese che questo comportava). Fox riuscì a portare a termine la missione: di giorno era impegnato con Casa Keaton, la notte e nei weekend con Ritorno al Futuro. Durante quel periodo dormiva una media di 5 ore a notte. Piccola curiosità: prima di Eric Stoltz era stato preso in considerazione anche Ralph Macchio, protagonista di Karate Kid, che rifiutò il ruolo bollando il film come una “storia su di un ragazzino, un’auto e delle pillole di plutonio.

CHRISTOPHER LLOYD

back to the future   Cerca con Google

Anche Christopher Lloyd era stato la prima scelta della produzione per il ruolo di Doc Brown ma inizialmente aveva rifiutato la parte, non convinto del progetto. Fortunatamente la moglie riuscì a convincerlo.

ritorno al futuro cover

Universal Pictures Home Entertainment ha deciso di celebrare il 30° anniversario del primo rivoluzionario film con due nuove edizioni disponibili dal 21 ottobre 2015 (non una data a caso): Ritorno al Futuro: La Trilogia – 30esimo Anniversario (Blu-ray™ e DVD) e l’Edizione speciale Ritorno al Futuro: La Trilogia – 30esimo Anniversario Flux Capacitor Limited Edition Collection (Blu-ray™). Questa edizione limitata è accompagnata da un libretto di 52 pagine pieno di immagini mai viste prima e dal Flux Capacitor packaging.

Il 21 ottobre 2015 è quindi diventato di diritto il Ritorno al Futuro Day: Ritorno al Futuro tornerà al cinema con alcuni contenuti speciali. Sempre nella stessa giornata saranno organizzate mostre, incontri e contest per i fan. Per il pubblico delle sale ci sarà in omaggio l’unico ed esclusivo poster ufficiale dedicato al Ritorno al Futuro Day al cinema. QUI trovate maggiori informazioni.

Per rimanere costantemente aggiornati su tutte le news riguardi il mondo del Cinema vi invitiamo ad iscrivervi ai nostri canali YouTube ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Neil Patrick Harris sarà in Matrix 4 16 Ottobre 2019 - 0:21

Nel cast già confermati Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss, Yahya Abdul-Mateen II.

Heather Graham nella serie tratta da L’ombra dello scorpione 15 Ottobre 2019 - 23:44

CBS All Access produrrà l'adattamento dal capolavoro di Stephen King.

Amanda Seyfried e Lily Collins in Mank, il dramma in bianco e nero di David Fincher 15 Ottobre 2019 - 22:59

Charles Dance, Amanda Seyfried e Lily Collins nel cast di Mank, la pellicola biografica in bianco e nero diretta da David Fincher

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.

StreamWeek: le ultime miglia di Jesse Pinkman in El Camino 14 Ottobre 2019 - 13:07

El Camino, The Front Runner, Bohemian Rhapsody, Shazam e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Mortal Kombat, il film (FantaDoc) 10 Ottobre 2019 - 13:45

Quella volta in cui Mortal Kombat ha stracciato Street Fighter grazie alla generosità di Christopher Lambert...