L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Monster Hunt batte i Minion al botteghino cinese

Monster Hunt batte i Minion al botteghino cinese

Di Redazione SW

IMG_4826_opt

Mentre aspettiamo i risultati del fine settimana giapponese, che si è concluso solo ieri a causa di un ponte festivo, diamo un’occhiata al box office della vicina Cina dove nel week end ha debuttato Minions. Il film con protagonisti i simpatici esserini gialli però pur comportandosi bene ha dovuto inchinarsi a Monster Hunt, una produzione di casa realizzata in 3D che nel fine settimana di milioni ne ha portati a casa 72. Si tratta di un fantasy coprodotto da Hong Kong e Cina che mette in scena una battaglia fra esseri umani e creature mostruose per contendersi il dominio della terra, il film aveva debuttato nelle sale del paese asiatico lo scorso giovedi battendo il record per incassi nel giorno di debutto con un incasso di quasi 28 milioni di dollari. Il successo conferma come la grande massa degli spettatori cinesi, pur nella loro infinità varietà, in questo momento storico sia attirata nei cinema più che mai, forse più che negli altri paesi occidentali, dagli effetti speciali in CG e 3D, dalle proiezioni in IMAX e dalla loro miscela con una storia “classica” di arti marziali per esempio, solo nelle sale IMAX infatti, Monster Hunt ha incassato circa 9 milioni di dollari. Qui sotto potete vedere il trailer che ci dà un’idea della qualità e del livello d’intrattenimento della pellicola (sottotitolato in inglese):

Come si diceva, al secondo posto troviamo Minions che ha incassato comunque bene con 66.2 milioni di dollari, mentre al quarto troviamo Ant-Man che di milioni ne porta a casa 56.4. Senza dimenticare poi che questi due lungometraggi non sono stati ancora distribuiti negli altri due grandi mercati estremo orientali, Giappone e Corea del Sud. Minions debutterà quasi contemporaneamente nei due paesi, 30 e 31 luglio, invece per Ant-Man gli spettatori della penisola coreana dovranno aspettare il 2 agosto mentre quelli nipponici il 19 settembre.

Caratterizzato da una colonna sonora di hit degli anni ’60 che permea ancora la nostra cultura odierna, Minions è prodotto dalla Illumination di Chris Meledandri e Janet Healy, ed è diretto da Pierre Coffin e Kyle Balda. Brian Lynch ha scritto la sceneggiatura e Chris Renaud è il produttore esecutivo del film. L’uscita nei cinema americani è fissata per il 10 luglio 2015; in Italia per il 28 agosto 2015. QUI trovate la pagina facebook italiana.

(fonte: Variety)

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il primo film animato indiano di Netflix, ecco Bombay Rose 4 Dicembre 2020 - 14:30

A partire da oggi, venerdì 4 dicembre, è disponibile su Netflix Bombay Rose. Ecco tutto quello che dovete sapere sul film di animazione indiano, la trama e il trailer.

American Gods – Il trailer ufficiale e il poster della terza stagione 4 Dicembre 2020 - 13:45

Continua la guerra tra vecchie e nuove divinità nel trailer ufficiale di American Gods 3, la cui premiere è attesa per l'11 gennaio su Amazon Prime Video.

Grey’s Anatomy 17: dopo Derek Shepherd, un altro ritorno inaspettato 4 Dicembre 2020 - 12:45

La stagione 17 di Grey’s Anatomy continua a regalare sorprese ai fan. Dopo l’inaspettato ritorno di Derek Shepherd, è il turno di George O'Malley.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.