L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Game of Thrones – Jon Snow a Dublino e le teorie dei fan

Di Marlen Vazzoler

Castillo_de_Zafra

Sono cominciate a Bellfast le letture dei copioni della sesta stagione di Game of Thrones, la notizia è stata resa nota tramite un post su instagram di Emilia Clarke con Nathalie Emmanuel.

E’ stato inoltre avvistato l’attore Michiel Huisman.

Mentre in questa foto di gruppo vediamo John Bradley (Sam), Gemma Whelan (Yara che ritorna dopo la pausa della quinta stagione), Tom Wlaschiha (Jaqen) e Jacob Anderson (Greyworm).

Check me out with my buds #gameofthrones #northanireland

A photo posted by Zoe (@zoehabrich) on

Anche Brenock O’Connor (Olly) fa parte del gruppo.

Back in Belfast for #GoTSeason6 soon, I adore this city so much #GameOfThrones A photo posted by Brenock O’Connor (@brenock_oconnor) on

Su un aereo è stato invece avvistato Nikolaj Coster-Waldau

Infine anche Sophie Turner (Sansa) e Maisie Williams (Arya) sono state avvistate.

E Kit Harington? Ci sono stati diversi avvistamenti dell’attore, ma nessuno è stato comprovato con delle foto. Purtroppo questa foto di Harington a Belfast che sta girando in questi giorni non è stata scattata questa settimana, ma in realtà risale a un mese fa. harington-in-belfast Secondo un utente su Twitter l’attore col capello lungo e la barba si trova assieme al resto del cast nel suo stesso palazzo.

Ma forse finalmente abbiamo la prima ‘prova’ della presenza dell’attore a Belfast.

Se Harington è a Belfast, cosa può significare? Il suo corpo servirà per la scena del funerale? E se fosse così perché niente foto? Oppure Jon Snow è vivo? Appena sapremo qualcosa di più concreto ve lo faremo sapere.

Ed ora passiamo alle SPECULAZIONI sulla sesta stagione.

ATTENZIONE POTENZIALI SPOILER

-Castillo_de_Zafra

Da quando la HBO ha confermato che una delle location della sesta stagione sarà Castillo de Zafra, un castello del tredicesimo secolo costruito sopra una collina nella provincia di Guadalajara, poco lontanda da Madrid, alcuni fan ipotizzano che possa trattarsi della Torre della Gioia, una singola torre che si trova nelle Red Mountain di Dorne in cui Ned Stark, assieme all’amico Howland Reed e altri compagni, ha combattuto e ucciso tre cavalieri della guardia reale, e ha trovato la sorella Lyanna in un letto sporco di sangue, qui la donna gli ha fatto promettere qualcosa.

Sempre secondo alcuni fan Lyanna è morta di parto ed ha fatto promettere a Ned di tener in salvo il figlio avuto da Rheagar Targaryen, ovvero Jon Snow. Questo perché sin dal primo libro circola la teoria che R+L=J. Dato che nei libri Ned distrugge la Torre, si presume che questa sequenza possa essere un flashback.

Ora in passato è stato ipotizzato in più occasioni la presenza della Torre della Gioia e ogni volta queste ipotesi sono state smentite, ma questa volta ad alimentare questa teoria c’è la descrizione del ruolo di un nuovo personaggio: il combattente leggendario.

“Un uomo sulla trentina o sulla quarantina, un grande spadaccino e un modello di cavalleria. Porta sulla schiena una spada incredibilmente famosa. Lo show è alla ricerca di uno spadaccino davvero notevole per questo ruolo – il migliore in Europa, per una settimana di riprese di combattimenti per un ruolo nella sesta stagione. La sua etnia / razza non è specificata, a differenza di molti altri ruoli”.

Si specula che questo gerriero leggendario possa essere Ser Arthur Dayne, uno dei membri della Guardia Reale che Ned e compagni hanno combattuto alla Torre della Gioia. Un abile e valoroso combattente e cavaliere che possiede la famosa Spada dell’Alba. Come descrizione ci siamo, potrebbe essere lui.

Nella quinta stagione di Game of Thrones è stato inserito il primo flashback e la politica dello show in merito al loro uso potrebbe essere stata cambiata. Quindi non è da escludere la presenza di un nuovo flashback.

Altri ipotizzano che con il ritorno di Bran nello show i produttori potrebbero aggirare l’uso dei flashback servendosi degli alberi-diga, se una di questa piante si trovava nei pressi della Torre della Gioia. Questo perché nei libri il Corvo con tre occhi che vediamo con Bran nella quarta stagione, è l’ultimo Veggente Verde e insegna a Bran le pratiche della metamorfosi e dei Sogni verdi che gli permettono di vedere nel passato, presente e futuro di Westeros attraverso gli alberi-diga.

Ora la presenza di questo flashback servirebbe per confermare che Jon Snow è un Targaryen, la quinta stagione aveva lanciato questa ipotesi nella discussione tra Sanda e Ditocorto. Ma questa rivelazione non avrebbe molto senso se il personaggio è morto e non tornerà in vita.
Oppure potrebbe essere accaduto qualcos’altro di cui non siamo a conoscenza nella Torre della Gioia, che ha a che fare con la promessa a Lyanna.

Le ipotesi sono tante, chissà se qualcuna fra queste diventerà una realtà.

FINE SPOILER

Di seguito trovate la nostra copertura sul finale della quinta stagione di Game of Thrones:

Le dichiarazioni di Rebecca Van Cleave, la controfigura per il nudo di Lena Headey / Cersei Lannister

Gli autori parlano del finale della quinta stagione

Tre featurette ripercorrono gli eventi dell’ultimo episodio

Il regista David Nutter parla della scena più difficile dell’episodio

Il finale della quinta stagione segna un nuovo record di ascolti

I video con le reazioni scioccate del pubblico

La recensione del finale della quinta stagione

Se state seguendo Game of Thrones, sapete bene che la quinta stagione ha rappresentato un punto cruciale nella storia dello show: alcune linee narrative, infatti, sono ormai in pari con la loro controparte letteraria, quindi David Benioff e D.B. Weiss dovranno muoversi in territori inesplorati mentre George R.R. Martin continua la scrittura degli ultimi libri della saga.

I cinque personaggi che George R.R. Martin avrebbe voluto inserire nella serie tv!

Il videoclip dei The Script che riassume tutte le stagioni di Game of Thrones!

Il musical di Game of Thrones con i Coldplay!

Quanto costerebbero i castelli di Game of Thrones nella vita reale?

Vi ricordiamo che su Youtube potrete trovare sia le nostre NEWS IN 60 SECONDI sia la rubrica TOP NEWS, e vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di Game of Thronessul nostro Episode39 a questo LINK.

Fonti winteriscoming, winteriscoming, Sian, buzzfeed, winteriscoming

Cinema chiusi, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Gentlemen: la video recensione del film di Guy Ritchie 2 Dicembre 2020 - 20:25

The Gentlemen, il nuovo film scritto e diretto da Guy Ritchie è da poco sbarcato su Amazon Prime Video. Merita una visione? Trovate la risposta nella nostra video recensione.

Babylon – Margot Robbie in trattative per sostituire Emma Stone 2 Dicembre 2020 - 20:22

Margot Robbie in trattative per sostituire Emma Stone nel dramma Babylon, ambientato nella vecchia Hollywood. Alla regia Damien Chazelle

Wonder Woman 1984 arriverà su Sky nel Regno Unito? 2 Dicembre 2020 - 20:16

Nelle ultime sono iniziate a circolare nel web alcune indiscrezioni sul lancio di Wonder Woman 1984 nel Regno Unito. Il film sarà disponibile su Sky un mese dopo l'arrivo nelle sale?

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.