Condividi su

20 luglio 2015 • 17:45 • Scritto da Marlen Vazzoler

Demi Moore in stato di shock dopo la morte di un giovane nella sua piscina

Il ventunenne Edenilson Steven Valle è morto affogato nella piscina della casa di Los Angeles di Demi Moore, durante una piccola festa in cui era assente l'attrice...
0

demi-moore

Una piccola festa organizzata dall’assistente di Demi Moore, nella casa di Los Angeles dell’attrice, con altre sei persone si è trasformata in una tragedia. Mentre la Moore si trovava fuori dal paese per incontrare le figlie ad una festa di compleanno, il ventunenne Edenilson Steven Valle è morto affogato nella piscina che si trova nel cortile della proprietà.

Sono in uno stato di shock assoluto. Stavo viaggiando fuori dal paese per incontrare le mie figlie per una festa di compleanno quando ho ricevuto questa devastante notizia.” ha dichiarato l’attice attraverso la sua pubblicista. “Una tragedia impensabile e il mio cuore è con la famiglia e gli amici di questo giovane uomo”.

Il medico legale della contea di Los Angeles, Fred Corral ha detto che Valle era scomparso domenica mattina per 10/15 minuti. I suoi amici hanno poi trovato il suo cadavere mentre galleggiava in piscina.

La polizia è stata chiamata verso le 4.50 del mattino. Dopo aver provato a rianimarlo, i paramedici hanno pronunciato la morte sul posto di Valle.


ABC US News | World News

Secondo le indagini preliminari l’accaduto è stato definito un tragico incidente. Si presume che Valle, che non sapeva nuotare, sia caduto nella piscina durante la festa.

Fonti AP, abcnews, reuters, BBC News foto Time

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *