L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Deception IV The Nightmare Princess: La Recensione per Playstation 4

Di Fabrizio Tropeano

Deception-IV-rece-01-790x444

Questa generazione di console è indubbiamente caratterizzata dall’uscita costante e frequente di rimasterizzazione di titoli già usciti in precedenza. C’è chi sceglie la formula della riproposizione tout-court del titolo originale con una migliore grafica (God of War 3), chi propone più titoli come collection.

E poi ci sono formule originali e particolari come quella proposta da Koei Tecmo in Deception IV The Nightmare Princess, arrivato proprio in questi giorni su Playstation 4 (la versione da noi testata) ed anche su Playstation 3 e Playstation Vita.

Chi lo scorso anno ha giocato con Deception IV Blood Ties su PS3 o PSVita ritroverà lo stesso titolo (migliorato graficamente) arricchito però da molte novità particolarmente interessanti che andremo a scoprire nei prossimi paragrafi. Cominciamo però a presentare la serie a chi non l’avesse mai conosciuta fino ad oggi.

Si tratta di un particolarissimo gioco di ruolo caratterizzato dalla presenza di una serie di trappole ai confini della realtà in cui dovremo attirare i nostri nemici per poi “torturarli” senza alcuna pietà in combo ultra spettacolari e veramente “out of mind”.

Deception-IV-rece-03

Fino a questo capitolo, soltanto le trappole erano sia strumento di offesa che di difesa per il nostro alter ego virtuale ma le cose sono cambiate con l’introduzione del nuovo di personaggio di The Nightmare Princess, Velguirie, che potrà rifilare un bel pò di calcioni al malcapitato di turno.

Sia chiaro, si tratta soltanto di un modo per allontanare il nemico per qualche istante nella speranza che arrivi dove abbiamo architettato il nostro trabocchetto e renderlo innocuo e… poco vivo!

Il nuovo personaggio porta con sé anche 100 nuovi livelli della sua persona campagna ma non basta: i programmatori hanno infatti inserito il Deception Studio, un vero e proprio editor di “torture” dove troveremo sempre nuovi “strumenti” sbloccabili dalla modalità principale.

Realizzati i nostri più reconditi incubi in livelli di gioco, potremo condividere tali opere con la community on line ed ovviamente pescare a nostra volta da quanto fatto da altri gamers. Se verrete presi nel vortice, Deception IV The Nightmare Princess diventa un prodotto potenzialmente dalla longevità quasi infinita.

L’aspetto sicuramente meno esaltante della produzione Koei Tecmo è indubbiamente quella tecnica. La sua “natività” su Playstation 3 si palesa sin da subito e l’aumento di risoluzione non riesce ad elevare particolarmente l’appeal visivo che però può contare sull’originale qualità estetica di chiara derivazione da manga nipponico.

group_C_13

Vuoi per quanto scritto, vuoi anche per delle dinamiche ludiche particolari e che richiedono una dose piuttosto elevata di pazienza, Deception IV The Nightmare Princess, non è sicuramente un titolo per tutti ma quella particolare fetta di utenza che ama in particolare quello che arriva dalla terra del sol levante, troverà in questo videogame un’esperienza molto originale, duratura e ricca di soddisfazioni. In caso di dubbi, il demo gratuito disponibile su Playstation Store potrebbe aiutare a fugarli.

VOTO: 8.5

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il ritorno dell’action italiano: la recensione de La Belva 28 Novembre 2020 - 15:30

Su Netflix un action prodotto da Matteo Rovere che non ha niente da invidiare ai prodotti internazionali

Utopia – Amazon cancella la serie dopo una stagione 28 Novembre 2020 - 15:00

Il remake americano di Utopia ha avuto vita breve: uscito lo scorso ottobre su Prime Video, è stato cancellato da Amazon dopo una sola stagione.

Il pranzo tra Lady Diana e Camilla Parker Bowles in una clip di The Crown 4 28 Novembre 2020 - 14:00

Netflix ha diffuso una lunga clip della stagione 4 di The Crown. Lady Diana (Emma Corrin) incontra Camilla (Emerald Fennell).

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.