L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Christopher Nolan compie 45 anni, vota il tuo film preferito!

Di Filippo Magnifico

nolan-cinecomic dc

Christopher Nolan ha finito il suo prossimo progetto: ecco di cosa si tratta

In meno di 20 anni Christopher Nolan è riuscito ad imporsi all’attenzione mondiale, confermandosi come uno dei principali autori del cinema contemporaneo e portando avanti una personalissima poetica che è riuscita ad intaccare anche un mondo che fondamentalmente non ha regole, come quello dei cinecomic.

Batman Begins ha dettato le regole di un genere che fino ad allora era stato solo votato all’intrattenimento, cercando di rendere il più “reale” possibile le storie di supereroi. Che si tratti di uomini mascherati, prestigiatori, sognatori o astronauti del futuro, le sue non sono mai state semplicemente storie, ma opere profonde dove lo spettacolarizzazione degli eventi è sempre andata di pari passo con la profondità che solo il grande cinema d’autore è in grado di avere.

Oggi Christopher Nolan compie 45 anni. Un’età in cui si può benissimo tirare le somme e fare un bilancio della propria vita, consapevoli che c’è ancora una lunga strada da percorrere. Le soddisfazioni nel corso di questo tempo sono state moltissime e la sua filmografia è lì a dimostrarlo.

Following (1998)

Un noir girato in bianco e nero e con budget ridotto. Molto apprezzato dalla critica, il primo lungometraggio di Nolan riesce a vincere vari premi in diversi festival cinematografici.

Memento (2000)

Un intricato viaggio nella mente di un uomo che non ha memoria. Grazie a quest’opera il nome di Nolan comincia ad imporsi all’attenzione mondiale. Un piccolo grande cult movie che ancora oggi riesce a stupire per l’originalità con cui tratta e per certi versi ribalta i temi dei noir e dei thriller classici.

Insomnia (2002)

Remake di un thriller norvegese, forse il più debole all’interno della filmografia di Nolan. Resta in ogni caso un’opera di gran classe, sorretta da un cast in piena forma tra cui spicca il compianto Robin Williams, per la prima volta nel ruolo del cattivo.

Batman Begins (2005)

Dopo il disastro di Batman & Robin, Nolan risolleva il franchise nel migliore dei modi, inserendo la figura di Batman in un contesto più contemporaneo, realistico e dando vita a una metafora politica che troverà il suo apice nel terzo capitolo.

The Prestige (2006)

Spettacolare, profondo, in poche parole intenso. Nolan ha impiegato ben cinque anni per adattare per il grande schermo l’omonimo romanzo di Christopher Priest (la lavorazione di questa pellicola è praticamente cominciata mentre cercava un distributore per Memento). Il risultato è un’opera di una potenza unica.

Il cavaliere oscuro (The Dark Knight) (2008)

Il migliore capitolo della saga, entrato nella storia anche per l’intensa interpretazione di Heath Ledger, morto poco tempo dopo la fine delle riprese.

Inception (2010)

Spettacolo e autorialità continuano ad andare di pari passo nella filmografia di Nolan e raggiungono una delle vette più alte con Inception, un film concepito come un gioco di scatole cinesi, dove realtà e sogno si fondono dando vita ad un connubio più che mai suggestivo.

Il cavaliere oscuro – Il ritorno (The Dark Knight Rises) (2012)

Nel concludere la trilogia sul Cavaliere Oscuro, Nolan ci regala il capitolo più politico della saga e più letterario (tra le ispirazioni per la storia troviamo Racconto di due città (A Tale of Two Cities) di Charles Dickens).

Interstellar (2014)

L’ultima fatica di Nolan, una pellicola ambiziosa, piena di citazioni e rimandi ad altri grandi registi. Indubbiamente la sua pellicola migliore e anche uno dei migliori film della passata stagione cinematografica.

Ora tocca a voi: quale film diretto da Christopher Nolan vi è piaciuto di più? Partecipate al nostro sondaggio e votate la vostra pellicola preferita!


Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Agents of S.H.I.E.L.D. – Il cast saluta la serie in vista del finale [VIDEO] 11 Agosto 2020 - 21:45

Dopo ben sette stagioni, la serie Marvel Agents of S.H.I.E.L.D. si chiuderà con un doppio finale. Per l’occasione è stato diffuso un nuovo video con il cast, la crew e gli autori della serie.

Run: il thriller con Sarah Paulson rinuncia al cinema, arriverà su Hulu 11 Agosto 2020 - 21:00

Anche Run, il thriller diretto da Aneesh Chaganty con protagonista Sarah Paulson rinuncia all’uscita cinematografica a causa dell’emergenza Covid-19.

The Umbrella Academy: La spiegazione del finale della seconda stagione 11 Agosto 2020 - 20:30

Il finale di The Umbrella Academy, fra viaggi temporali e realtà alternative, solleva moltissime domande: ecco la nostra analisi!

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.