Condividi su

03 giugno 2015 • 12:55 • Scritto da Filippo Magnifico

Transformers: Christina Hodson e Lindsey Beer nel team di sceneggiatori

Il team di sceneggiatori che si occuperà del futuro della saga Transfomers cresce giorno dopo giorno. Le new entry sono due donne: Christina Hodson e Lindsey Beer...
Post Image
0

transformers 4 cina boxoffice

Il team di sceneggiatori che si occuperà del futuro della saga Transfomers cresce giorno dopo giorno. Come sappiamo la produzione ha deciso di espandere questo universo:sono molti i progetti in fase di sviluppo, tra cui un quinto capitolo la cui uscita è stata fissata per il 2017 e una serie di spin-off (forse uno incentrato su Bumblebee).

Le new entry sono due donne: Christina Hodson e Lindsey Beer. La Hodson è un nome particolarmente conosciuto tra gli addetti al lavoro, il suo nome è finito diverse volte nella Black List, tra i film a cui ha lavorato possiamo citare il remake de Il Fuggitivo e Shut In, con Naomi Watts. La Beer ha curato diverse storie fantasy e fantascientifiche, che comprendono una nuova versione del Mago di Oz targata Warner Bros.

Lo sceneggiatore di Io Sono Leggenda Akiva Goldsman collaborerà con Michael Bay, Steven Spielberg e Lorenzo di Bonaventura con lo scopo di creare una “stanza degli scrittori” il cui scopo principale sarà proprio sviluppare idee per i sequel di Transformers e di eventuali spin-off.

Akiva Goldsman non scriverà nessuno di questi progetti ma supervisionerà il tutto, trovando gli sceneggiatori e seguendo i progetti. Qualche giorno fa vi abbiamo riportato i nomi degli scrittori coinvolti e si tratta di un gruppo degno di nota:

Robert Kirkman (The Walking Dead)
Art Marcum & Matt Holloway (Iron Man)
Zak Penn (Pacific Rim 2, The Incredible Hulk, X-Men: The Last Stand)
Jeff Pinkner (Lost)

Nella lista troviamo anche Andrew Barrer e Gabriel Ferrari. Nomi decisamente meno famosi dei precedenti, ma si tratta pur sempre degli sceneggiatori che hanno rivisto lo script di Ant-Man, il prossimo cinecomic targato Marvel, dopo l’abbandono di Edgar Wright.

C’è di più. Stando a quanto riportato da Deadline i due si occuperanno di una pellicola incentrata sulle origini di Cybertron, provvisoriamente intitolata Transformers One. Non esistono però conferme al riguardo.

Ehren Kruger, che ha scritto la storia degli ultimi tre film non è stato coinvolto. Questo suggerisce un cambio di rotta del franchise. La produzione spera in un ritorno di Michael Bay dietro la macchina da presa ma al momento non esistono conferme. Bay ha più volte espresso la volontà di abbandonare il franchise come regista, ma si è sempre dimostrato troppo affezionato a questa saga.

Un po’ di tempo fa Mark Wahlberg, protagonista dell’ultimo capitolo della saga, Transformers 4: L’Era dell’Estinzione, aveva detto:

Sì, il mio contratto prevede la realizzazione di alte due pellicole. Non posso parlare per Mr. Bay, ma qualcosa mi dice che saremo sul set molto presto.

Fonte: Dealine

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *