L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Sony dà il via libera a Passengers, con Jennifer Lawrence e Chris Pratt

Sony dà il via libera a Passengers, con Jennifer Lawrence e Chris Pratt

Di Lorenzo Pedrazzi

lawrence-pratt-copertina

Jurassic World ha infranto il record al box office americano come migliore apertura di sempre, e il suo successo conferma lo strepitoso momento di Chris Pratt, protagonista di tre grandi blockbuster di fila (dopo The LEGO Movie e Guardiani della Galassia). Per questa ragione, la Sony Pictures ha finalmente deciso di dare il via libera a Passengers, melodramma fantascientifico la cui sceneggiatura, scritta da Jon Spaiths, circola a Hollywood ormai da qualche anno, ed è approdata alla Sony dopo essere passata dalle mani di Keanu Reeves, Gabriele Muccino e Brian Kirk.

Per chi non lo sapesse, Passengers sarà ambientato a bordo di un’astronave diretta verso un nuovo mondo, mentre i passeggeri affrontano il viaggio addormentati nel sonno criogenico. A causa di un malfunzionamento, uno di essi, Jim Preston, si risveglia con novant’anni di anticipo, e si trova di fronte alla terrificante prospettiva di vivere tutta la sua vita da solo, sulla nave. Incapace di sopportare l’idea, decide di svegliare Aurora, una bella scrittrice di cui si è innamorato dopo averne letto i libri. Jim le fa credere che anche il suo risveglio sia dovuto a un malfunzionamento, e fra i due germoglia una storia d’amore.

Chris Pratt interpreterà Jim Preston, mentre Jennifer Lawrence sarà Aurora. La Sony non era molto convinta di questo progetto a causa degli alti costi di produzione e dei rischi connaturati a un film di fantascienza su sceneggiatura originale, ma Passengers è stato definito un “Gravity con storia d’amore”, quindi potrebbe essere favorito dalla rassicurante accoglienza che fu riservata al sci-fi di Cuaron. Inoltre, Pratt e Lawrence sono due superstar, dunque il film potrebbe giovarne. È stato confermato che il caché di Jennifer Lawrence ammonterà a 20 milioni di dollari (contro il 30% degli incassi nel momento in cui Passengers comincerà a generare profitti), mentre quello di Chris Pratt è stato alzato a 12 milioni (inizialmente erano 10).

Il budget complessivo dovrebbe ammontare a 120 milioni di dollari, e Tom Rothman, presidente di Sony Pictures, si è assicurato la partnership di Village Roadshow e LStar, che copriranno il 75% delle spese. Alla regia ci sarà Morten Tyldum (The Imitation Game), che verrà retribuito 3 milioni di dollari per dirigere il film.

Vi terremo aggiornati, ma intanto vi proponiamo la sinossi completa di Passengers:

Su una nave colonia che trasporta 5000 passeggeri addormentati in un nuovo mondo, un malfunzionamento risveglia il passeggero Jim Preston 90 anni prima. Incapace di tornare in letargo, Jim è condannato a vivere la sua vita da solo sull’enorme nave.
Dopo aver cercato con ogni mezzo di salvarsi, ed aver esaurito i divertimenti della nave, Jim cerca conforto tra i passeggeri in letargo. Lì vede l’addormentata Aurora, una bella scrittrice e trova le sue opere nella biblioteca della nave. Jim scopre di essersi innamorato – e gli si presenta una terribile possibilità: potrebbe svegliare Aurora.
Jim resiste alla tentazione per quasi un anno, ma alla fine commette l’imperdonabile atto. Sveglia Aurora – condannandola, come lui, a trascorrere il resto della sua vita bloccata sulla nave stellare. Le lascia credere che il suo risveglio, come quello di lui, è stato un incidente. Per un po’, i suoi sogni diventano una realtà: sboccia l’amore tra loro due, e Jim e Aurora vivono una storia appassionata e magica.
L’idillio termina quando Arthur, il barista robotico della nave, svuota il sacco con Aurora: Jim l’ha svegliata deliberatamente. La rivelazione provoca una devastante spaccatura fra gli amanti – ma nel bel mezzo del loro litigio, emerge una crisi ancora più grande. Il malfunzionamento che ha svegliato Jim è solo la punta dell’iceberg: c’è qualcosa che non va sulla nave.
Di fronte alla distruzione della navicella e alla perdita di ogni anima a bordo, Jim e Aurora devono superare le loro differenze e risolvere il mistero della nave morente. Con l’aiuto di Gus, un membro malato dell’equipaggio, combattono l’assenza di peso, il vuoto, i dilaganti guasti e un reattore a fusione impazzito, in un racconto epico di amore e tradimento, vita e morte, tra le stelle.

Fonte: The Hollywood Reporter (via Collider)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Andy Serkis dirigerà una serie su Madame Tussaud 8 Agosto 2022 - 15:30

Madame! racconterà l'ascesa di Madame Tussaud nella Parigi del 18° Secolo, e la sua fuga a Londra dove fondò il suo celebre museo di cere

Giancarlo Esposito in un film Marvel? L’attore conferma di averne parlato, vorrebbe interpretare il Professor X 8 Agosto 2022 - 14:45

Da tempo si parla del coinvolgimento di Giancarlo Esposito in un film dell’MCU. L'attore vorrebbe interpretare il Professor X.

Amber Heard avrà 20 minuti di screen time in Aquaman and the Lost Kingdom [RUMOR] 8 Agosto 2022 - 14:00

Le ultime voci sostengono che lo screen time di Amber Heard (alias Mera) in Aquaman and the Lost Kingdom ammonterà a 20 minuti.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.