L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

ScreenWEEKend: Torno Indietro e faccio una Fuga Teneramente Folle

Di Filippo Magnifico

Fuga in Tacchi a Spillo

Fuga in tacchi a spillo di Anne Fletcher

Una poliziotta severa e rispettosa delle regole cerca di proteggere la vedova sexy ed estroversa di un boss della droga, mentre attraversano il Texas inseguite da poliziotti corrotti e banditi assassini.

Unfriended di Levan Gabriadze Sei ragazzi ricevono un messaggio su skype da una loro amica che è morta suicidandosi un anno prima per la pubblicazione di un video scandaloso. In un primo momento credono si tratti di uno scherzo, ma quando la ragazza inizia a rivelare i segreti più oscuri degli amici, si rendono conto che hanno a che fare con qualcosa di extra terreno che li vuole morti. Teneramente Folle di Maya Forbes 1978. Cam è un padre problematico: affetto da disturbi mentali, è di scarso aiuto alla moglie Maggie che deve badare alle figlie Amelia e Faith. Quando la donna decide di iscriversi alla scuola di economia della Columbia University, per riconquistarla Cam accetterà di prendersi cura delle ragazze a tempo pieno: per lui sarà l’inizio di un percorso, costellato di errori, che gli farà capire che direzione dare alla sua vita. Torno indietro e cambio vita di Carlo Vanzina Marco è sposato con una donna bellissima, ha un figlio e un ottimo lavoro. Tutto sembra perfetto, almeno finché sua moglie, con la quale sta insieme da quasi 25 anni, gli annuncia che ha un altro uomo e vuole la separazione. Marco è costretto ad andarsene di casa. Chiede aiuto al suo amico di sempre: Claudio, che conosce dai tempi della scuola. Una sera, mentre passeggiano per strada di notte, Marco dice all’amico: “Se potessi tornare indietro cambierei tutta la mia vita!” Proprio in quel momento un’auto li travolge…i due amici si risveglieranno nel 1990, pochi giorni prima del fatidico incontro tra Marco e quella che sarà la sua futura moglie. E allora farà del suo meglio per cambiare il corso degli eventi. Ma.. si può davvero fermare il destino? Diamante nero di Céline Sciamma Oppressa da una difficile situazione familiare e emarginata a scuola, Marieme si unisce a un gruppo di tre coetanee dallo spirito libero che le fanno conoscere quell’orgoglio e quella solidarietà che erano sempre mancati nella sua vita. Ma trovare la propria strada verso l’età adulta si rivelerà più difficile del previsto. Nessuno siamo perfetti di Giancarlo Soldi Un viaggio all'interno dell'universo di Tiziano Sclavi, il creatore di Dylan Dog che ha disseminato il nostro quotidiano di immagini, suggestioni, racconti e storie per anni, fino alla sorprendente decisione di ritirarsi da tutto e da tutti. L’autore schivo,misterioso, ma molto amato, racconta alla macchina da presa le sue memorie da invisibile e svela i pensieri più profondi della sua visionarietà. Albert e il diamante magico di Karsten Kiilerich Albert è un bambino intelligente e sfacciato che è molto temuto per i suoi scherzi in tutta la città. Quando distrugge accidentalmente la statua dell’eroe locale, il famoso capitano di mongolfiera Leopoldus, per risolvere il guaio che ha combinato decide di partire all’avventura per diventare lui stesso un capitano! Soundtrack - Ti spio, ti guardo, ti ascolto di Francesca Marra Mark e Linda stanno insieme da cinque anni. Lei è una giovane attrice emergente, lui un tecnico del suono americano sulla cinquantina, che ha dovuto rinunciare ai figli e a sbocchi professionali più soddisfacenti per starle accanto. I due si trasferiscono in un piccolo paesino, dove Linda ha le prove di uno spettacolo teatrale incentrato su di un triangolo amoroso: Mark è preso totalmente dalla rappresentazione, e inizia così a provare una folle e pericolosa gelosia nei confronti del regista. La regola del gioco di Michael Cuesta La vera storia del giornalista premio Pulitzer Gary Webb, che negli anni novanta ha realizzato un’inchiesta che lo ha portato dalle prigioni della California ai villaggi del Nicaragua e alle stanze del potere di Washington D.C., smascherando il ruolo della CIA nel traffico di droga e armi. Il suo lavoro investigativo ha rischiato di mettere in pericolo non soltanto la sua professione, ma anche la sua vita. Per finire, vi rimandiamo come sempre allo ScreenWEEKend speciale Kids e alle nostre app per iPhone e iPad. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ci sarà un revival di Nash Bridges, sarà un film e questo sarà il cast… 7 Maggio 2021 - 21:15

Ecco gli attori che affiancheranno Don Johnson e Cheech Marin nel film che potrebbe anche lanciare una nuova serie

Belle: Un dietro le quinte di cinque minuti del film di Mamoru Hosoda 7 Maggio 2021 - 21:08

Primo appuntamento con una serie di dietro le quinte dedicati al film Belle di Mamoru Hosoda. Annunciati quattro doppiatori tra cui Shōta Sometani. A fine mese si concluderanno le audizioni a livello mondiale per una piccola parte vocale nel film

Il regista di Tyler Rake dirigerà Idris Elba in Stay Frosty 7 Maggio 2021 - 20:30

Sarà un film nella vena degli action natalizi anni '80 come Arma letale e Die Hard

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.