L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Paul Feig parla della sua idea di Ghostbusters

Paul Feig parla della sua idea di Ghostbusters

Di Filippo Magnifico

paul-feig-ghostbusters

Paul Feig è tornato a parlare del suo Ghostbusters al femminile, che avrà come protagoniste Kristen Wiig, Melissa McCarthy, Leslie Jones e Kate McKinnon. La riprese dovrebbero cominciare tra pochi giorni, nel frattempo il regista ha spiegato le origini di questo progetto durante un’intervista per AlloCine:

Qui sotto trovate la traduzione dei passaggi più importanti dell’intervista:

Sono stato contattato più volte per dirigere un sequel e continuavo ad evitare perché non sapevo come farlo. La sceneggiature erano stata scritte ma non riuscivo a capire come farlo. Non ero entusiasta del progetto.

Così alla fine mi sono ritrovato a pensare: è un grande franchise ed è una grande idea, se dovessi farlo, come lo farei? Poi mi è venuta l’idea di metterci quattro donne come protagonista e ho trovato subito l’idea grandiosa. Sapevo come farlo e avevo trovato il modo per renderlo divertente. C’erano così tante donne divertenti e io morivo dalla voglia di poter lavorare con loro. Semplicemente sembrava la via giusta.

Poi ho pensato: preferisco che sia un reboot e che non sia legato con gli altri film. I vecchi film sono così buoni, non voglio combinare un pasticcio. E voglio anche vedere la nascita di questo gruppo. Voglio vedere gente che si trova di fronte ad un fantasma per la prima volta, voglio vedere come combattono i fantasmi per la prima volta, come sviluppano la loro tecnologia. A quel punto è diventato molto eccitante. Mi piace tantissimo lavorare con donne divertenti ed è quello che vorrei fare per il resto della mia carriera.

New-Ghostbusters-Movie

Come ha già dichiarato lo stesso Feig, questo Ghostbusters non sarà un sequel, e non racconterà il passaggio di testimone dai primi Acchiappafantasmi alla nuova squadra; piuttosto, sarà una storia di origini in cui il mondo scopre l’esistenza dei fantasmi, e un gruppo di nuovi personaggi si schiera in prima linea per catturarli (ma esiste comunque la possibilità che Bill Murray, Dan Aykroyd e Ernie Hudson compaiano in un cameo).
Feig si occuperà della sceneggiatura insieme a Katie Dippold, attrice e sceneggiatrice comica che ha già lavorato in Parks and Recreation e Corpi da Reato. L’uscita del film è prevista per il 22 luglio 2016.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Tom Holland lascia i social: “Perdo la testa quando leggo di me online” 18 Agosto 2022 - 15:00

La star della saga di Spider-Man ha deciso di "fare un passo indietro" dai social, per concentrarsi sulla sua salute mentale

Jonah Hill annuncia una pausa dai riflettori: “Soffro di attacchi di panico, non promuoverò più i miei film” 18 Agosto 2022 - 14:00

L'attore ha girato in gran segreto un documentario, che affronta il tema della salute mentale soffermandosi sul suo viaggio personale.

This England: la serie su Boris Johnson con Kenneth Branagh dal 21 settembre su Sky 18 Agosto 2022 - 13:15

Diretta da Michael Winterbottom, la serie racconterà come il governo di Boris Johnson abbia affrontato il Covid

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?