L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

London Has Fallen slitta al 2016

Di Filippo Magnifico

London Has Fallen Teaser Poster USA 01

Spostata la data di uscita di London Has Fallen, il sequel di Attacco al Potere – Olympus Has Fallen, l’action thriller diretto da Antoine Fuqua e sceneggiato da Creighton Rothenberger.

Il film è passato dal 2 Ottobre 2015 al 22 Gennaio 2016, il motivo è la recente decisione presa dalla 20th Century Fox di anticipare l’uscita di Sopravvissuto – The martian, la nuova pellicola fantascientifica diretta da Ridley Scott.

London Has Fallen Teaser Poster USA 02

Gerard Butler torna ad interpretare l’Agente dei Servizi Segreti Mike Banning, e con lui ci sarà nuovamente Aaron Eckhart nel ruolo del Presidente degli Stati Uniti. Tornano anche Morgan Freeman nel ruolo del Vice Presidente Trumbull, Angela Bassett nel ruolo del Direttore dei Servizi Segreti Lynne Jacobs, e Melissa Leo nel ruolo del Segretario alla Difesa Ruth McMillan. Dietro la macchina da presa c’è Babak Najafi (Snabba Cash II), che porterà sul grande schermo una sceneggiatura di Creighton Rothenberger e Katrin Benedikt (Olympus Has Fallen), Christian Gudegast e Chad St. John.

La storia avrà inizio a Londra, dove il Primo Ministro è morto in circostanze misteriose. Tutti i leader del mondo occidentale sono presenti per il suo funerale, senza sapere che quel triste appuntamento rappresenta per loro una trappola mortale. È stato infatti ordito un complotto, che mira all’uccisione di tutti i leader più potenti del mondo, devastando ogni punto di riferimento della capitale britannica e proponendo una terrificante visione del futuro. Solo tre persone sono in grado di fermare questa tragedia: Il Presidente degli Stati Uniti, il suo Agente dei Servizi Segreti e un Agente inglese del MI-6 che non si fida di nessuno.

Uscito ad aprile 2013 nelle nostre sale, Attacco al Potere – Olympus Has Fallen aveva come protagonista Aaron Eckhart nei panni del Presidente degli Stati Uniti alle prese con un attacco terroristico che minacciava non solo la sua persona ma l’intero stato che rappresenta. Il primo capitolo ha incassato 160 milioni di dollari nel mondo a fronte di un budget di soli 70 e le speranze della produzione sono di ripetere l’ottimo risultato.

Fonte: ComingSoon

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bosch: il trailer della stagione finale, dal 25 giugno su Prime Video 13 Maggio 2021 - 20:45

Titus Welliver è pronto a tornare nella settima e ultima stagione della serie tratta dai romanzi di Michael Connelly

Snake Eyes: le prime immagini dello spin-off di G.I. Joe 13 Maggio 2021 - 20:32

il primo sguardo ufficiale a Snake Eyes, lo spin-off di G.I. Joe in arrivo nelle sale italiane il prossimo luglio.

Halston – Chi è il leggendario stilista interpretato da Ewan McGregor 13 Maggio 2021 - 20:10

Halston, su Netflix dal 14 Maggio, racconta la vita del celebre stilista: ecco la vera storia che ha ispirato la serie!

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.