L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il Giappone si prepara a L’Attacco dei giganti

Di Redazione SW

IMG_4602_opt

Screenweek dal Giappone

Manca circa un mese all'”avvento” del live-action di L’attacco dei giganti nel Paese del Sol Levante, un debutto atteso dai fan di tutto il mondo (sia del manga che della serie animata), ma anche più in generale dagli appassionati di cinema che sono curiosi di vedere come un universo fantastico così particolare possa essere trasposto sul grande schermo. C’è poco da girarci attorno, gran parte delle aspettative del pubblico generalista vertono su come saranno resi i giganti in computer graphic da un resista, Higuchi Shinji, che peraltro viene proprio dal mondo degli effetti speciali, prima di essere regista il giapponese ha infatti curato gli effetti speciali, fra le altre cose, della trilogia Heisei di Gamera, una serie di lavori molto apprezzata da pubblico e critica. Non dimentichiamo poi che Higuchi sarà il co-regista con l’amico Anno Hideaki, il nome del protagonista di Evangelion Ikari Shinji viene proprio da lui, del nuovo lungometraggio di Godzilla prodotto dalla Toho che dovrebbe uscire in Giappone il prossimo anno.
Dopo l’uscita del trailer la settimana scorsa, trailer che riproproniamo sotto, già sono fioccate le polemiche e le prime critiche da parte degli appassionati, su tutte l’assenza del capitano Levi Ackerman, il diverso aspetto fisico degli attori rispetto ai personaggi del manga e, per quel poco che si può vedere, la resa poco convincente dei giganti in CG. Ma si sa, un minuto e mezzo è troppo poco per poter giudicare.

Intanto aprofittando dell’uscita nelle sale del secondo film animato, realizzato mettendo insieme alcuni episodi della serie, Attack on Titan Part 2: Wings of Freedom, che ha debuttato lo scorso week end entrando direttamente in decima posizione, le città giapponesi si stanno dipingendo dei “colori” dei giganti. Poster naturalmente ma anche enormi cartelloni ed altre decorazioni varie si stanno moltiplicando, anchre grazie all’influenza della Toho che distribuirà il film, insomma è tutto pronto, non resta altro che vedere come saranno i due lungometraggi e se sapranno mantenere fede e ripagare tutta l’attesa creata ad hoc per l’occasione.

   

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Amusement Park: il trailer del film perduto di George Romero 9 Maggio 2021 - 10:00

Un'allegoria dell'invecchiamento definita dalla vedova del regista "il film più terrificante" da lui mai diretto

Dragon Ball Super: Un nuovo film nel 2022, il commento di Toriyama 9 Maggio 2021 - 9:46

Il nuovo film di Dragon Ball Super, annunciato nel 2019, arriverà nelle sale giapponesi nel 2022. Il messaggio di Akira Toriyama, ancora una volta coinvolto nella realizzazione del film

Box Office Italia: Nomadland sempre primo nel secondo sabato delle riaperture 9 Maggio 2021 - 9:39

Nomadland, il lungometraggio Searchlight Pictures vincitore di tre Premi Oscar come Miglior film, rimane in testa nel secondo sabato delle riaperture.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.