L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Frozen Ever After – Prima foto dell’attrazione di Frozen dell’EPCOT

Frozen Ever After – Prima foto dell’attrazione di Frozen dell’EPCOT

Di Marlen Vazzoler

Frozen-Ever-After-c

Anna and Elsa’s Frozen Fantasy a Tokyo Disneyland

Gli Imagineers della Disney hanno creato un’attrazione dedicata a Frozen intitolata ‘Frozen Ever After‘ che verrà inaugurata il prossimo anno nel padiglione norvegese dell’EPCOT e sostituirà, dopo 27 anni di onorato servizio, una delle classiche attrazioni del Walt Disney World Resort, Maelstrom.

L’attrazione manterrà solo il percorso e le barche di Maelstrom, tutto il resto è stato rimpiazzato dagli Imagineering che hanno creato un set realistico, dove si muovono avanzati audio-animatronics e vengono effettuate delle proiezioni digitali. La corsa durerà poco meno di 4 minuti e sarà ambientata durante il Festival Invernale che grazie alla magia di Elsa viene festeggiato dagli abitanti di Arendelle d’estate.

Non sarà possibile ascoltare nuove canzoni, anche se esistono nuove strofe delle melodie composte dai compositori Robert Lopez e Kristen Anderson Lopez.

Frozen-Ever-After

LA CORSA

Mentre saranno in fila gli avventori potranno vedere il Trading Post di Wandering Oaken. Dalle finestre si sentirà il commerciante pronunciare il suo caloroso ‘Yoo-hoo!’. Una volta saliti sulle imbarcazioni, si potrà vedere il pupazzo di neve Olaf e la renna Sven mentre preparano il Festival.

La fermata successiva è la Valle dei Troll, dove Nonno Troll racconta a un gruppo di bambini come Anna e Kristof si sono incontrati. Le imbarcazioni salgono poi una rampa che portano nuovamente da Olaf che sta cantando una canzone mentre pattina sul ghiaccio, vicino a Anna e Kristof che stanno cantando con Sven.

Dietro a delle porte i visitatori vedranno finalmente Elsa su un balcone del suo castello di ghiaccio Let It Go, questa è la scena più importante della corsa e verranno usati degli effetti elaborati per creare dei cristalli di neve che svettano nella stanza.

I visitatori vedranno poi l’ex malvagio uomo delle nevi, il gigantesco Marshmallow con i piccoli Snowgie introdotti nel cortometraggio Frozen Fever. Dopo aver sentito Marshmallow urlare in contemporanea a Elsa Let It Go, le imbarcazioni passano attraverso una nebbia e raggiungono la scena finale, in cui vengono salutati da Elsa, Anna, Olaf, Sven e Kristof, sotto i fuochi d’artificio.

La compagnia spera di rilanciare il numero di visitatori dell’EPCOT, e di attirare nuovi visitatori al padiglione Norvegese.

Ricordiamo che è stata confermata l’uscita del sequel di Frozen, ancora una volta diretto da Jennifer Lee e Chris Buck.

Fonte WSJ

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Minions 2: la nuova clip italiana dal film Illumination 17 Agosto 2022 - 20:45

Domani arriva nei cinema Minions 2: Come Gru diventa cattivissimo, quinto film della saga: ecco una nuova clip in italiano.

Una birra al fronte: il trailer del film di Peter Farrelly con Zac Efron 17 Agosto 2022 - 20:30

L'incredibile storia vera di John "Chickie" Donohue, un uomo che partì per il Vietnam per portare la birra ai soldati al fronte

Vampire Academy: ecco il trailer ufficiale della serie targata Peacock 17 Agosto 2022 - 20:05

Vampire Academy, la serie paranormal romance e urban fantasy scritta dal Richelle Mead, è diventata una serie targata Peacock. Ecco il trailer.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.