L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Doctor Strange – Feige parla dell’Antico, del Sanctum Sanctorum e delle stranezze del film

Di Marlen Vazzoler

doctor-strange

La Fase Tre dell’Universo Cinematografico Marvel racconterà le origini di diversi personaggi, ambientate in un mondo in cui tutti conoscono i Vendicatori. Anche nel caso di Doctor Strange sarà così anche se vivrà in un mondo un po’ tutto suo. Lo ha svelato a Zap2it Kevin Feige.

Si trova a New York, ma è un chirurgo ed è impegnato in alcune cose, e quando cerca di risolverle con le sue mani, parte per un altro viaggio.
Come Ant-Man, Doctor Strange vive in un mondo in cui gli alieni sono usciti dalla Grand Central Station. Ancora una volta è un neurochirurgo. Quando è in sala operatoria, non sta pensando a queste cose. Sta lavorando a quello a cui sta lavorando“.

Nei fumetti Strange vive nel Greenwich Village, ma da enclave hip e boema dei primi anni sessanti, ora il Village è diventato uno dei quartieri più esclusivi di New York. Il Sanctum Sanctorum, l’abitazione di Strange, rimarrà sempre lì?

Il Sanctum si trova su Bleeker Street, la Bleeker Street dei giorni nostri. Sarà una delle cose più strane camminare in quella strada”.

Una delle figure chiave dei fumetti di Doctor Strange, l’Antico la caricatura di un saggio uomo tibetano, nel film cambierà sesso e razza e verrà interpretato da Tilda Swinton.

“Mentre stavamo sviluppando il film abbiamo visto l’Antico come a un mantello più che a una specifica persona. Gli stregoni sono in giro da millenni, proteggendoci da cose che non conoscevamo fino a questa storia. Ci sono stati molteplici [Antichi], anche se questo è in giro da 500 anni, ce ne sono stati altri. Questo è un mantello e per questo abbiamo pensato che avevamo un margine di manovra per fare un cast che fosse interessante”.

Questo vuol dire che verrà eliminato il falso misticismo tibetano?

“Non interamente. Il fasullo misticismo è parte di quello che rende interessante Doctor Strange“. Non verrà legato alla cultura del Tibet, “Strange lascerà New York in cerca di qualcosa e si dirigerà a est“.

Nei fumetti l’Antico proviene dall’antico reame tibetano di Kamar-Taj che si trova nell’Himalaya. Sempre nell’ Himalaya si materializza una volta ogni dieci anni la mistica città di K’un-Lun, in cui ha origine il personaggio di Iron Fist (prossimente protagonista di una serie tv su Netflix).

Infine per avere un’idea delle stranezze che vedremo in Doctor Strange, basterà osservare attentamente il finale di Ant-Man.

ATTENZIONE SPOILER

“Mandiamo Ant-Man in un viaggio davvero strano e psichedelico alla fine di Ant-Man. E’ qualcosa che non abbiamo visto prima in un film sul rimpicciolimento, ma presenta anche la punta della stranezza psichedelica che avremo in Strange, che penso sorprenderà la gente”.

FINE SPOILER

Infine il regista di Doctor Strange, Scott Derrickson ha scritto su Twitter di essere partito per Londra per lavorare al film, ovvero alla pre-produzione visto che l’inizio delle riprese è previsto per novembre.

Chi è Doctor Strange? Ecco la carta d’identità del super-eroe Marvel.

Doctor Strange uscirà in America il 4 novembre 2016. Dietro la macchina da presa ci sarà Scott Derrickson (Sinister), che porterà sul grande schermo una sceneggiatura di Jon Spaihts. Nei panni del protagonista troveremo Benedict Cumberbatch.

Fonti zap2it, birthmoviesdeath, scottderrickson foto xboxlive

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Scott Derrickson è felice di aver lasciato Doctor Strange 2 nelle mani del “grande” Sam Raimi 27 Novembre 2020 - 13:30

Scott Derrickson sarà solo un "lontano" produttore esecutivo per Doctor Strange in the Multiverse of Madness, ma è felice di aver lasciato il film nelle mani del "grande" Sam Raimi.

Netflix US ha una funzione che avverte quando un titolo è in scadenza 27 Novembre 2020 - 12:30

Ora, la versione americana di Netflix avverte quando un titolo sarà rimosso dal catalogo. In Italia sembra che questa funzione non sia ancora disponibile.

The Mandalorian: l’importante rivelazione dell’episodio 2×05, The Jedi 27 Novembre 2020 - 11:48

Il quinto episodio della seconda stagione di The Mandalorian, intitolato “The Jedi” ha da poco fatto il suo debutto su Disney+ e ha rivelato importanti dettagli su Baby Yoda, o per meglio dire Grogu.

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?