L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

David di Donatello 2015 – Nove premi a Anime Nere tra cui regia e miglior film

Di Marlen Vazzoler

david-2015-Francesco-Munzi

Anime Nere di Francesco Munzi, è stato il grande vincitore della 59ma edizione dei David di Donatello tenutasi ieri sera al teatro Olimpico di Roma, portandosi a casa nove delle sedici statuette a cui era stato candidato.
Dei premi vinti dalla pellicola di Munzi ricordiamo quelli per il miglior film, regia, sceneggiatura (Munzi, Fabrizio Ruggirello, Maurizio Braucci), fotografia (Vladan Radovic), musiche (Giuliano Taviani) e montaggio (Cristiano Travaglioli). Al Giovane favoloso di Mario Martone sono state assegnate ‘solo’ cinque statuette, delle quattordici a cui era stato candidato: miglior attore (Elio Germano), costumi (Ursula Patzak), scenografie (Giancarlo Muselli), acconciatore e trucco.

david-2015-Margherita-Buy

Margherita Buy (Mia Madre) vince il premio di miglior attrice protagonista, una vittoria storica visto che con questa statuetta diventa l’attrice più premiata ai David, 7 vittorie su sedici candidature. Il premio per la miglior attrice non protagonista va a Giulia Lazzarini, l’interprete del film di Nanni Moretti.
Noi e la Giulia di Edoardo Leo si porta a casa due premi: miglior attore non protagonista (Carlo Buccirosso) e il David Giovani. Il premio per i migliori effetti speciali, nello specifico le visualogie, è l’unica statuetta assegnata a Il ragazzo invisibile di Gabriele Salvatores.
A bocca asciutta Hungry Hearts di Saverio CostanzoTorneranno i prati di Ermanno Olmi e Il nome del figlio di Luigi Lo Cascio.

david-2015-quentin-tarantino-ennio-morricone-1

Alla cerimonia era presente anche Quentin Tarantino, che ha ricevuto dalle mani di Ennio Morricone due vecchi David di Donatello quello per Pulp Fiction (1995) e quello per Django Unchained (2012). Al regista è stato chiesto quali ingredienti servono per fare un film alla Tarantino.

“Di solito una sana combinazione di macabra violenza e una commedia spiritosa. Penso che insieme il sangue e la commedia siano una delle cose davvero necessarie per un film alla Tarantino”.

david-2015-quentin-tarantino-ennio-morricone

Tarantino ha ammesso che Fernando Di Leo è uno dei suoi registi preferiti e ha parlato dell’influenza della nostra cinematografia sui suoi film.

“Potrei farlo [un film sulla mafia]! Uno dei miei registi preferiti è Fernando Di Leo, che si è specializzato in film sulla mafia, e ho sempre pensato che i miei film sono legati ai suoi.
Uno dei motivi per me, per cui è stato così importante aver ottenuto questi premi stasera, è che l’industria del cinema italiano mi ha influito sin da quando ero un bambino. Il buono, il brutto, il cattivo è stato uno dei primi film che mi ricordo di aver visto.
Inoltre anche se molta gente non se né accorta, molta ispirazione per Pulp Fiction viene da I tre volti della paura di Mario Bava“.

Morricone e Tarantino hanno deciso di lavorare di nuovo insieme dopo Django Unchained, molto probabilmente per comporre la musica del suo nuovo western: The Hateful Eight.

Ecco l’elenco completo dei vincitori dei David di Donatello 2015:

Miglior film

ANIME NERE regia di: Francesco MUNZI

Migliore regista

Francesco MUNZI per il film: ANIME NERE

Migliore regista esordiente

Edoardo FALCONE per il film: SE DIO VUOLE

Migliore sceneggiatura

Francesco MUNZI, Fabrizio RUGGIRELLO, Maurizio BRAUCCI per il film: ANIME NERE

Migliore produttore

Cinemaundici e Babe Films, con Rai Cinema per il film: ANIME NERE

Migliore attrice protagonista

Margherita BUY per il film: MIA MADRE

Migliore attore protagonista

Elio GERMANO per il film: IL GIOVANE FAVOLOSO

Migliore attrice non protagonista

Giulia LAZZARINI per il film: MIA MADRE

Migliore attore non protagonista

Carlo BUCCIROSSO per il film: NOI E LA GIULIA

Migliore autore della fotografia

Vladan RADOVIC per il film: ANIME NERE

Migliore musicista

Giuliano TAVIANI per il film: ANIME NERE

Migliore canzone originale

“ANIME NERE” interpretata da M. DE LORENZO, musica e testi di G. TAVIANI per il film: ANIME NERE

Migliore scenografo

Giancarlo MUSELLI per il film: IL GIOVANE FAVOLOSO

Migliore COSTUMISTA

Ursula PATZAK per il film: IL GIOVANE FAVOLOSO

Migliore TRUCCATORE

Maurizio SILVI per il film: IL GIOVANE FAVOLOSO

MIGLIORE ACCONCIATORE

Aldo SIGNORETTI, Alberta GIULIANI per il film: IL GIOVANE FAVOLOSO

MIGLIORE MONTATORE

Cristiano TRAVAGLIOLI per il film: ANIME NERE

MIGLIOR FONICO DI PRESA DIRETTA

Stefano CAMPUS per il film: ANIME NERE

MIGLIORI EFFETTI DIGITALI

Visualogie per il film: IL RAGAZZO INVISIBILE

DAVID GIOVANI

NOI E LA GIULIA di Edoardo Leo

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

THRILLER

MIGLIOR DOCUMENTARIO

BELLUSCONE

MIGLIOR FILM STRANIERO

BIRDMAN

MIGLIOR FILM EUROPEO

LA TEORIA DEL TUTTO

PREMIO SPECIALE ALLA CARRIERA

GABRIELE MUCCINO

Fonti daviddidonatello, Variety

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ms. Marvel – Le riprese potrebbero cominciare fra un anno 19 Settembre 2019 - 10:45

Pare che le riprese di Ms. Marvel, serie con protagonista Kamala Khan, cominceranno nel settembre del 2020: il casting sarebbe già iniziato.

C’era una volta…a Hollywood – Il Poster Esclusivo di Tommaso Ronda 19 Settembre 2019 - 9:58

Tommaso Ronda ha realizzato in esclusiva per noi uno splendido Variant Poster di C'era una volta...a Hollywood, il nuovo film di Quentin Tarantino, ora al cinema!

American Horror Story: 1984 – I personaggi ritratti nei character poster 19 Settembre 2019 - 9:30

Da Emma Roberts a Matthew Morrison, ecco i poster dedicati ai personaggi di American Horror Story: 1984, che ha debuttato ieri su FX.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Batman, il telefilm 18 Settembre 2019 - 15:47

Nanananananananana...

7 cose che forse non sapevate sulla Famiglia Mezil 17 Settembre 2019 - 16:32

Lo storico cartoon della Famiglia Mezil, che veniva da oltre cortina e... ha ispirato i Simpson?!?

StreamWeek: giù, nella tana del bianconiglio, con Undone 16 Settembre 2019 - 11:32

A qualcuno piace Caldo, City on a Hill e Undone nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.