L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Daredevil – Il Punitore sarà il big bad della seconda stagione?

Di Lorenzo Pedrazzi

daredevilvspunisher-copertina

Cliccate qui per leggere la recensione della prima stagione di Daredevil!

Quando i Marvel Studios hanno annunciato che Jon Bernthal interpreterà Frank Castle alias il Punitore nella seconda stagione di Daredevil, è apparso subito chiaro che Matt Murdock (Charlie Cox) si sarebbe scontrato con il brutale vigilante, noto per la violenza con cui “punisce” i criminali. Lo stesso Daredevil ha mostrato una certa “sete di sangue” nel corso della prima stagione, ma il finale suggerisce che Matt abbia voluto abbracciare un’etica diversa, ponendosi come un simbolo di speranza per i cittadini di Hell’s Kitchen, più che un’ombra da temere nella notte (sì, insomma, è diventato “l’eroe di cui la città ha bisogno”, per parafrasare Il Cavaliere Oscuro).

Ebbene, ora un rumor pubblicato da Nerdist ipotizza che il Castle potrebbe addirittura essere il big bad – ovvero l’antagonista principale – della nuova stagione (come Kingpin nella prima, per intenderci). Il nuovo co-showrunner Marco Ramirez si riferisce infatti alla stagione 2 come “Daredevil vs. The Punisher”, e pare che la storia sia ispirata all’arco narrativo Daredevil vs. Punisher: Means and Ends di David Lapham, in cui Matt Murdock e Frank Castle si contendono l’anima di Hell’s Kitchen dopo la caduta di Kingpin, mentre la città precipita nella violenza e nel caos. Considerando il finale della prima stagione, avrebbe perfettamente senso. Ma sarà davvero lui il grande villain dei nuovi episodi?

Sembra più probabile che i due vigilanti, dopo lo scontro iniziale (che potrebbe anche essere lungo), decidano di sotterrare le rispettive differenze per combattere un nemico comune, che potrebbe essere Bullseye, il suo mandante o chiunque altro. D’altra parte, la Marvel non esclude la possibilità di dedicare una serie Nertflix anche al Punitore, quindi non può presentarlo solo come “cattivo”. Naturalmente si tratta solo di ipotesi: prendetele con il beneficio del dubbio.

bernthal-punisher-copertina

Qui di seguito potrete vedere il logo della seconda stagione, ovviamente sforacchiato di proiettili:

daredevil-2

Vi ricordo che la seconda stagione non conterà su Steven S. DeKnight come showrunner, bensì su Douglas Petrie (Buffy, American Horror Story) e Marco Ramirez (Sons of Anarchy), che hanno lavorato ottimamente sulla prima stagione. Petrie, Ramirez, Jeph Loeb e Drew Goddard (creatore della serie) svolgeranno la funzione di produttori esecutivi. Rosario Dawson tornerà nel ruolo di Claire Temple.

Cliccate qui per leggere le dichiarazioni di Rosario Dawson sulla seconda stagione sul Punitore!

Cliccate qui per scoprire i piani della Marvel per il suo universo televisivo!

Cliccate qui per vedere il full trailer della prima stagione!

Charlie Cox è stato ingaggiato nel ruolo del protagonista Matt Murdock, mentre Elden Henson è il suo amico e socio Foggy Nelson; Deborah Ann Woll presta invece il volto a Karen Page, segretaria dello studio legale di Matt nonché suo storico interesse amoroso. Wilson Fisk alias Kingpin ha invece le fattezze di Vincent D’Onofrio, mentre Rosario Dawson è Claire Temple, infermiera notturna che lavora a Hell’s Kitchen. Del cast fanno parte anche Bob Gunton (Leland Owlsley alias il Gufo), Vondie Curtis-Hall (Ben Urich), Ayelet Zurer (Vanessa, moglie di Wilson Fisk) e Toby Moore (Wesley, assistente personale di Fisk). Nella prima stagione, Drew Goddard è stato sostituito da Steven S. DeKnight nel ruolo di showrunner, ma è rimasto come produttore esecutivo della serie, ed è autore delle sceneggiature per i primi due episodi.

daredevil-redsuit-copertina

L’accordo tra Marvel e Netflix porterà sulla piattaforma on-line ben quattro serie da tredici episodi ciascuna, dedicate a Daredevil, Jessica Jones, Pugno d’Acciaio e Luke Cage, che poi uniranno le forze in una miniserie di otto episodi intitolata The Defenders. I quattro eroi vivranno le loro avventure a Hell’s Kitchen, un quartiere di Manhattan dal passato turbolento. Per ora, sappiamo che Mike Colter interpreterà Luke Cage, mentre Krysten Ritter è stata scritturata per il ruolo di Jessica Jones.

Fonte: Collider

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lily James e Sebastian Stan sono Pam and Tommy nelle prime foto della serie 8 Maggio 2021 - 11:00

Lily James è irriconoscibile nel ruolo di Pamela Anderson: ecco le prime immagini di Pam and Tommy, miniserie in cui Sebastian Stan interpreterà Tommy Lee.

Box Office Italia: Nomadland sempre primo 8 Maggio 2021 - 9:43

Nomadland, il lungometraggio Searchlight Pictures vincitore di tre Premi Oscar come Miglior film, continua a dimostrarsi il favorito del pubblico. Seguono Rifkin's Festival e Minari.

Songbird: il film sul Covid prodotto da Michael Bay a giugno al cinema! 8 Maggio 2021 - 9:00

Songbird, il thriller prodotto da Michael Bay e ambientato durante la pandemia, arriverà nelle nostre sale il prossimo giugno, distribuito da Notorious Pictures.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.