L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Warcraft – La ILM ha quasi finito i 1000 effetti speciali richiesti da Duncan Jones

Di Marlen Vazzoler

warcraft-cover

Warcraft – Orgrim ritratto nelle prime immagini ufficiali!

La lunghissima post-produzione di Warcraft, l’adattamento cinematografico dell’omonimo MMORPG, è a buon punto. Il regista Duncan Jones ha rivelato a Wired che mancano ‘solamente’ 50 dei 1000 effetti speciali realizzati dalla Industrial Light and Magic.

“È stata una cosa incredibilmente ambiziosa. Penso che abbiamo realizzato qualcosa davvero speciale.
Abbiamo finito per quanto riguarda il film, ma la sfida sarà convincere la gente a sedersi nei cinema, in primis. Trovare un modo per convincere le persone che non hanno mai giocato a Warcraft”.

La motion-capture ha avuto un ruolo fondamentale per portare in vita il mondo di Azeroth:

“La Motion capture è diventata molto specializzata ma è ancora uno strumento della cinematografia. Abbiamo provato a fare dei set di grandi dimensioni in-camera, in questo modo avevamo una realtà effettiva su cui abbiamo costruito sopra il film. Altre volte abbiamo avuto [gli attori che facevano la motion capture] in esterno, altre volte sul set, altre volte c’era lo schermo verde”.

Ad esempio Clancy Brown l’interprete di Blackhand ha dovuto cavalcare qualcosa che sembrava un cavallo di roccia per simulare la cavalcata di un lupo gigantesco.

“E avere Clancy Brown che prova a fare questo incredibile discorso emotivo mentre è su un cavallo di roccia… [ride]. Ci sono molti momenti in cui stai facendo delle cose che sono incredibilmente ridicole quando le guardi con obiettività”.

Mentre Jones si preoccupava delle performance degli attori durante le riprese, il supervisore degli effetti speciali Bill Westenhofer (due volte premio Oscar) si è preoccupato del lato tecnico del mo-cap. Inoltre ha potuto contare su Jason Smith e Jeff White (ha lavorato al design di Hulk in The Avengers) della ILM che si sono occupati della pelle digitale dei personaggi.

“[Jeff] ha perfettamente centrato il personaggio, e gli orchi danno la sensazione che potrebbero avere le stesse origini genetiche di Hulk. Quando abbiamo scoperto che Jeff era un appassionato giocatore di Warcraft, è diventato chiaro quanto fosse entusiasta a giocare in questo universo. È stata un accoppiata perfetta”.

La produzione ha lavorato assieme alla Blizzard sulla visualizzazione di questi personaggi. La squadra della ILM ha scattato delle foto, scansionato gli attori che interpretano gli orchi e hanno poi integrato queste immagini con i concept art realizzati dalla Blizzard.

“C’è un processo di traslazione tra i concept art e quello che accade quando fai i modelli in 3D, ma abbiamo avuto due squadre fantastiche da entrambe le parti. I ragazzi della ILM hanno fatto un grandissimo lavoro nel prendere questo fantastico punto di partenza e trasformarlo in un personaggio vivente che respira”.

Qualcuno potrebbe chiedersi come mai Jones non abbia preferito usare la Weta (Il signore degli Anelli, Lo Hobbit) invece della ILM. Il regista spiega che la compagnia voleva mostrare di essere ancora la numero uno negli effetti speciali.

“C’era un fame senza limiti da parte della ILM per lavorare su questo progetto. C’è un’altra compagnia – il cui nome non verrà menzionato – che è altrettanto incredibilmente brava in questo genere di lavoro e per la ILM questa era un opportunità per mostrare che sono ancora i migliori al mondo negli effetti speciali“.

Infine Jones spiega che vorrebbe lavorare a un progetto creato da lui dopo Warcraft ma non è opposto all’idea di fare un seguito.

“Se avrò la fortuna di lavorare con lo stesso gruppo di persone, mi piacerebbe”.

QUI trovate maggiori informazioni sul cast del film e sui loro personaggi.

L’uscita di Warcraft, che è stato scritto dallo stesso Duncan Jones in collaborazione con Charles Leavitt, è prevista per il 10 giugno 2016. Nel cast troveremo Ben Foster, Travis Fimmel, Paula Patton, Toby Kebbell, Rob Kazinsky, Dominic Cooper, Daniel Wu e Clancy Brown.

Fonte Wired

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Night Teeth: Megan Fox è una vampira nel trailer del film Netflix 22 Settembre 2021 - 21:30

La storia di uno studente universitario che si ritrova a fare da autista a due vampire nel corso di una folle notte...

Lasciami entrare: Showtime ordina la serie con Demián Bichir 22 Settembre 2021 - 20:45

La serie, ispirata al romanzo di John Ajvide Lindqvist e al film da esso tratto, si girerà a New York a partire da inizio 2022

Y: L’Ultimo Uomo – Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie 22 Settembre 2021 - 20:30

Y: The Last Man è arrivata su Disney+: ecco alcune informazioni sulla serie tratta dal fumetto di Brian K. Vaughn!

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).