L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Una foto ricca di personaggi e registi iconici per celebrare i 40 anni della ILM!

Di Lorenzo Pedrazzi

ilm-copertina

A metà degli anni Settanta, George Lucas stava lavorando a un copione intitolato Adventures of Luke Starkiller, as Taken From the Journal of the Whills, Saga I: The Star Wars, ma nessuno studio era disposto a produrlo. Nello splendore della New Hollywood, la major erano più interessate a film come Taxi Driver o Serpico, non certo a una fantasiosa space opera d’evasione che rielaborava i topoi del western e dell’avventura in forma fantascientifica; inoltre, sembrava impossibile da realizzare: la tecnologia per creare l’universo concepito da Lucas, semplicemente, non esisteva. Poi però la 20th Century Fox gli diede 25 mila dollari per terminare la sceneggiatura e, dopo la nomination agli Oscar per American Graffiti, concesse il via libera alla produzione del film, che ovviamente sarebbe diventato il primo Guerre stellari. Ma la Fox non aveva più un dipartimento per gli effetti visivi, quindi Lucas dovette arrangiarsi: fondò una società chiamata Industrial Light & Magic, che nacque nell’estate del 1975 in un soffocante magazzino dietro all’aereoporto di Van Nuys, e assunse un gruppo di ragazzi appena usciti dal college (o che lo avevano abbandonato). Così, disegnando astronavi e creature aliene, schede di circuito e macchine da presa, questi giovani talenti innescarono la più grande rivoluzione nella storia degli effetti speciali cinematografici, e posero le basi per quella che presto sarebbe diventata la più brillante compagnia del settore.

Ebbene, ora la Industrial Light & Magic compie 40 anni, e Wired ha deciso di festeggiarla con un lungo articolo che ne ripercorre la storia, animato dagli interventi dei registi, dei tecnici e dei creativi che hanno contribuito ai suoi successi. Perché, sappiatelo, le “magie” visive dei più grandi blockbuster hollywoodiani sono merito della ILM: da Star Wars a Ghostbusters, da E.T. a Jurassic Park, da Pirati dei Caraibi ad Avengers, passando per Terminator 2, Transformers, Indiana Jones e molti altri, la ILM ha dato vita a innumerevoli creature, robot, astronavi, spettri e mondi fantastici, sfidando i limiti del reale e dimostrando la grande permeabilità del cinema rispetto alle più svariate tecnologie elettroniche o digitali.

La seguente immagine, molto suggestiva, accorpa i principali registi che hanno tratto vantaggio dal talento della compagnia (non solo George Lucas, ma anche Steven Spielberg, Guillermo Del Toro, Michael Bay, J.J. Abrams, Ron Howard, Duncan Jones…), e le sue principali creazioni; se aguzzate la vista, potrete notare persino un minuscolo Ant-Man sulla “I” di Wired!

ilm

Molto interessante la dichiarazione di Cary Phillips, Research and Development Supervisor per la ILM, che parla delle più grandi sfide nella storia della società:

Per tre volte, nei miei 20 anni qui, me la sono quasi fatta addosso di fronte alle sfide che stavamo per affrontare. La prima è stata con i concept art di Star Wars: Episodio I. La seconda con Davy Jones in Pirati dei Caraibi: La maledizione del forziere fantasma. E la terza volta che me la sono quasi fatta sotto è stata davanti al concept art per il film su cui stiamo lavorando adesso, Warcraft; è il lavoro più incredibile che abbiamo fatto nei miei 20 anni alla ILM.

Phillips si riferisce all’impressionante orco in CGI che abbiamo visto ieri nella prima immagine ufficiale di Warcraft.

Insomma, tanti auguri alla Industrial Light & Magic: che possa dare corpo ai nostri deliri immaginativi per altri 40 anni, e molto oltre!

Fonte: ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Acapulco: il trailer della colorata serie con Eugenio Derbez, dall’8 ottobre su Apple TV+ 23 Settembre 2021 - 20:15

Apple ha diffuso il trailer di Acapulco, una nuova serie comica in lingua spagnola e inglese con Eugenio Derbez, in arrivo su Apple TV+ il prossimo 8 ottobre.

È morto Roger Michell, regista di Notting Hill 23 Settembre 2021 - 19:38

Michell aveva 65 anni; la causa della morte non è stata rivelata

So cosa hai fatto: il trailer ufficiale della serie Amazon (e la reazione del cast al trailer) 23 Settembre 2021 - 19:26

Il trailer ufficiale di So cosa hai fatto ha fatto il suo debutto nel web. E c'è anche un altro video che mostra la reazione del cast della serie al trailer.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

A metà degli anni Settanta, George Lucas stava lavorando a un copione intitolato Adventures of Luke Starkiller, as Taken From the Journal of the Whills, Saga I: The Star Wars, ma nessuno studio era disposto a produrlo. Nello splendore della New Hollywood, la major erano più interessate a film come Taxi Driver o Serpico, non […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.