L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Jurassic World – Quattro nuovi spot ricchi di azione e dinosauri

Di Lorenzo Pedrazzi

jurassicworld-dinosauri-copertina

Cliccate qui per vedere lo spettacolare trailer di Jurassic World

Manca praticamente un mese all’uscita di Jurassic World (dal 12 giugno nelle sale italiane), e la Universal solletica le aspettative dei fan con quattro nuovi spot ricchi di azione e dinosauri, senza dimenticare qualche scena inedita.

Da notare che, nel primo spot, Chris Pratt sta facendo un colloquio per assumere un nuovo impiegato del parco, e gli domanda: «Si è mai chiesto perché c’è una posizione aperta?». Evidentemente, lavorare con i dinosauri è piuttosto rischioso! Inoltre, nel quarto spot, i triceratopi giocano a palla con la girosfera, e Bryce Dallas Howard raccomanda a uno dei bambini di non raccontare mai a sua madre quello che sta succedendo!

Potrete vedere i filmati qui di seguito:

QUI trovate la storia di come Colin Trevorrow ha ottenuto la regia di Jurassic World.

QUI trovate la nostra anteprima del videogioco LEGO Jurassic WorldQUI trovate il poster con Bryce Dallas Howard e l’Indominus Rex.

QUI trovate il poster con il gigantesco Mosasauro.

QUI trovate il poster con Chris Pratt e i Raptor.

Vi ricordiamo che il sito ufficiale del parco di Jurassic World è stato aggiornato: sono stati inseriti i pacchetti vacanze, nuovi dinosauri e alcune nuove attività da provare nel parco.

Jurassic World è il quarto capitolo della nota saga sui dinosauri, la cui regia è stata affidata a Colin Trevorrow (regista del delizioso Safety Not Guaranteed). Il film ha come protagonisti Bryce Dallas Howard (The Village, Spider-Man 3) e Chris Pratt (Parks and Recreation, Guardiani della Galassia). Questo nuovo episodio, ambientato 22 anni dopo il primo capitolo, si svolgerà all’interno di un parco che ha conosciuto giorni migliori, e sta affrontando un netto calo delle visite. Per ovviare al declino della struttura, la direzione introduce una nuova specie di dinosauro, modificato geneticamente attraverso l’ibridazione di svariati DNA: inutile dire che la “creatura” sfuggirà al controllo dei suoi creatori, provocando terrore e distruzione…

Nel cast anche Ty Simpkins (Iron Man 3), Nick Robinson (The Kings of Summers), Jake Johnson (New Girl) e Vincent D’Onofrio. Jurassic World sarà una “nuova avventura tra fantascienza e terrore”, e la sceneggiatura è stata firmata da Derek Connolly, che ha rimesso mano allo script iniziale di Rick Jaffa e Amanda Silver. La data di uscita è stata fissata per il 12 giugno 2015. Steven Spielberg e Frank Marshall partecipano come produttori.

Fonte: ComicBookMovie; ComicBookMovie


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Alex Kurtzman ha esteso il suo contratto con CBS Studios fino al 2026 1 Agosto 2021 - 19:06

Alex Kurtzman rimarrà a capo dell'universo di Star Trek per altri sei anni, dopo il rinnovo del suo contratto con CBS Studios

Il revival di Criminal Minds su Paramount+ forse non si farà 1 Agosto 2021 - 19:00

Lo ha rivelato su Twitter la star della serie originale Paget Brewster

Stallone ha un nuovo anello fortunato… Expendables 4 si avvicina! 1 Agosto 2021 - 17:00

Il protagonista e creatore del franchise ha postato su Instagram la foto del nuovo anello del suo Barney Ross. Ci siamo?

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.