L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

John Wick – Lionsgate annuncia il sequel; tornerà Keanu Reeves

Di Lorenzo Pedrazzi

John Wick trailer

Tra i più recenti action americani di genere “puro”, John Wick è certamente uno dei migliori, soprattutto grazie alla drammatica tenerezza della premessa narrativa, alla calcolatissima pulizia delle scene d’azione e al fantasioso ritratto del sottomondo criminale, illustrato come una realtà parallela, sconosciuta alla gente “comune”, affollata da killer professionisti che ubbidiscono a regole proprie. Il film ha incassato più di 78 milioni di dollari in tutto il mondo, a fronte di un budget pari a 20 milioni.

Ebbene, l’accoglienza del pubblico e della critica ha spinto la Lionsgate a ufficializzare la produzione di un sequel, che sarà diretto ancora una volta da Chad Stahelski e David Leitch; insieme a loro tornerà anche Keanu Reeves nel ruolo di protagonista, mentre la sceneggiatura sarà nuovamente affidata a Derek Kolstad.

Jason Constantine, Presidente delle Acquisizioni e Co-Produzioni per Lionsgate, ha dichiarato quanto segue:

Con l’impressionante supporto dei fan e della critica per John Wick, sapevamo che c’era ancora qualcosa da raccontare. Siamo entusiasti che Keanu, David e Chad tornino con noi per offrire agli spettatori un’avventura ancora più eccitante.

Tempo fa, Chad Stahelski e David Leitch avevano dichiarato che la realizzazione del sequel sarebbe stata subordinata alla qualità della storia:

Abbiamo diverse idee, e siamo certi di poter superare l’azione del primo film. Si tratta di trovare la storia giusta e di far piacere il personaggio. È sempre quello, l’aspetto più importante. Se c’è grande azione, ma il personaggio non piace a nessuno ed è privo di carisma, la gente non lo guarderà. Pensa a qualunque star d’azione, che sia Harrison Ford o Liam Neeson o Robert Downey Jr., scegli un nome, e ti accorgerai di amare in primo luogo il personaggio. L’azione può essere fatta bene o male, ma ti piacerà il semplice fatto di vedere quegli attori in un contesto del genere. Quindi vogliamo assicurarci di avere una storia e un personaggio che piacciano a tutti, poi la arricchiremo con l’azione, e promettiamo che sarà fantastica.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: Collider

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lasciami entrare: Showtime ordina la serie con Demián Bichir 22 Settembre 2021 - 20:45

La serie, ispirata al romanzo di John Ajvide Lindqvist e al film da esso tratto, si girerà a New York a partire da inizio 2022

Y: L’Ultimo Uomo – Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie 22 Settembre 2021 - 20:30

Y: The Last Man è arrivata su Disney+: ecco alcune informazioni sulla serie tratta dal fumetto di Brian K. Vaughn!

Il nuovo James Bond potrebbe essere una donna? Risponde Daniel Craig 22 Settembre 2021 - 20:27

Con No Time to Die Daniel Craig saluterà definitivamente il mitico 007. Chi prenderà il suo testimone? Ancora non lo sappiamo ma secondo l'attore dovrebbe sempre essere un uomo.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).