L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Independence Day 2 – Vivica A. Fox svela nuovi dettagli sul suo personaggio

Di Lorenzo Pedrazzi

vivicafox-copertina

Le riprese di Independence Day 2 sono appena cominciate, e Vivica A. Fox ha parlato del sequel con Blackfilm.

Nell’originale, Vivica A. Fox interpretava Jasmine, fidanzata del Capitano Steven Hiller (Will Smith) e madre di Dylan, che ritroveremo adulto nel secondo capitolo con il volto di Jessie Usher. Ebbene, l’attrice ha parlato anzitutto dell’emozione di tornare sul set con il regista Roland Emmerich e il collega Jeff Goldblum.

Ho appena cominciato questa settimana, sono tornata sul set per lavorare con Jeff Goldblum e Roland Emmmerich, ed è stato come se il primo film risalisse a ieri. Siamo davvero fortunati che il pubblico abbia voluto questo sequel. Purtroppo, Will (Smith) ha deciso di non tornare. Sto lavorando con un giovane attore emergente che si chiama Jesse Usher, e che possiede tutte le meravigliose qualità che vi ricorderanno Will, anche se interpreta mio figlio. Sono contenta che abbiano scelto lui, e che Will abbia dato la sua benedizione quando lo hanno scritturato. Il pubblico della fantascienza è così affezionato che credo sarà un successo.

Nel primo film, Jasmine era una spogliarellista; ma cosa farà nel sequel?

Non ballerò sul palo. Era una spogliarellista con il cuore d’oro, e diceva che faceva quel lavoro perché la paga era buona. Ora è l’amministratrice di un ospedale, lo gestisce lei, e sono contenta che abbiano fatto crescere il personaggio come donna.

Parlando con MLive, l’attrice ha invece sintetizzato la trama in poche parole:

Gli alieni sono tornati. E sono passati circa 15 anni.

È curiso che dica “circa 15 anni”, poiché in realtà dovrebbero esserne trascorsi 20: il film uscirà a vent’anni esatti di distanza dal primo capitolo. Magari si tratta solo di un’approssimazione.

Oltre a Vivica A. Fox, Jessie Usher e Jeff Goldblum, del cast fanno parte anche Liam Hemsworth (sarà il genero dell’ex Presidente Thomas J. Whitmore, ovvero il personaggio di Bill Pullman), Charlotte Gainsbourg, Judd Hirsch, Maika Monroe, Sela Ward e lo stesso Pullman.

Independence Day 2 uscirà il 24 giugno 2016, esattamente venti anni dopo il prequel, e dovrebbe essere ambientato a due decenni di distanza: gli alieni torneranno sulla Terra attraverso un wormhole, ma per loro saranno trascorsi solo pochi giorni dalla sconfitta. Questi, almeno, erano i piani originari di Emmerich, ma non si può escludere che la sceneggiatura abbia subìto delle modifiche radicali. Vi terremo aggiornati.

ComingSoon.net

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cherry: Tom Holland in una nuova clip del film dei fratelli Russo 23 Gennaio 2021 - 19:00

Ecco una nuova clip di Cherry, il primo film diretto da Joe e Anthony Russo dopo l’enorme successo di Avengers: Endgame. Nel cast troviamo un intenso Tom Holland.

WandaVision, rivedremo Quicksilver o altri parenti di Wanda? Risponde Kevin Feige 23 Gennaio 2021 - 18:00

Kevin Feige lascia intendere che qualche membro della famiglia di Wanda apparirà in WandaVision: rivedremo il fratello Pietro?

È morto Larry King, titano del giornalismo televisivo americano 23 Gennaio 2021 - 17:30

Presentatore e giornalista dal look iconico, Larry King era stato ricoverato a dicembre per Covid

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.