L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tomorrowland – Cosa vuole il movimento Stop Plus Ultra?

Tomorrowland – Cosa vuole il movimento Stop Plus Ultra?

Di Marlen Vazzoler

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra

Un posto segreto dove tutto è possibile, dove accadono dei miracoli e dal quale si può cambiare il mondo. Un luogo creato dalle menti più brillanti del mondo. Questa è la descrizione di Tomorrowland – Il Mondo di Domani data dal personaggio di George Clooney, Frank Walker, nei primi due trailer dell’omonimo film Disney diretto da Brad Bird e co-sceneggiato dal filmaker assieme a Damon Lindelof.

Se il primo trailer si era limitato a dare qualche breve scorcio su questo posto futuristico, visibile inizialmente alla protagonista Casey (Brittany Robertson) solo dopo aver toccato una strana spilla con una T al centro, il secondo trailer ha invece fornito nuove e interessanti informazioni su quello che vedremo nei cinema il 21 maggio.

Qualche cataclisma sta per abbattersi sul mondo, l’unica persona che può impedirlo, la prescelta che può ‘aggiustare’ il futuro è la giovane Casey. Per questo motivo Frank decide di accompagnarla a Tomorrowland usando un razzo segreto nascosto nella Torre Eiffel, ma il loro percorso è irto di ostacoli, a causa degli scagnozzi mandati dal governatore di Tomorrowland Nix (Hugh Laurie) che vuole ucciderli.

ScreenWeek alla scoperta del film più misterioso dell’anno!

1° TAPPA – QUI, potete leggere il nostro speciale ‘Tomorrowland – Alla scoperta dell’Expo del 1889, del 1939 e del 1964′

2° TAPPA – QUI, l’approfondimento ‘Tomorrowland – Walt Disney presenta quattro attrazioni all’Expo del 1964‘ in cui analizziamo i legami del film con l’Expo del 1964 e le attrazioni di Walt Disney

3° TAPPA – QUI, l’approfondimento ‘Alla scoperta dell’associazione segreta Plus Ultra‘ in cui scopriamo chi sono le grandi menti che hanno inventato Tomorrowland e il ruolo di Walt Disney in tutto questo.

tomorrowland-spilla-stop-plus-ultra

La scorsa settimana abbiamo accennato al movimento Stop Plus Ultra. Chi sono? Cosa vogliono?

Si autodefinisco gli Abbandonati, da 126 anni sperano di condividere le incredibili tecnologie utilizzate a Tomorrowland anche nel nostro pianeta. Il loro motto è di rimanere per sempre curiosi e di riprendersi il Domani (Tomorrow).

SOSTENGONO CHE:

-le voci che i +Ultra volessero condividere i loro segreti col mondo e che le loro buone intenzioni siano state corrotte da un estraneo, siano in realtà delle illusioni nate da anni di propaganda pro-Plus Ultra;
-i +Ultra hanno infestato la Disney e continuano a produrre delle versioni distorte di quello che è accaduto, come nel libro Before Tomorrowland (uscito in America il 7 aprile);
-i +Ultra non hanno mai voluto condividere i loro segreti con noi;
-i +Ultra non erano pronti per il futuro, una volta scoperto Tomorrowland.

RACCOLTA DELLE PROVE

-Il documentario della giovane filmaker Amelia Moreau e la sua esperienza con ‘The Optimistic‘ (qui potete trovare un riassunto di questo gioco durato 6 settimane, ndr.), la campagna di reclutamento dei +Ultra gestita da Wallace, il cartografo della Disney.

-Il vinile ‘Just a Dream Away‘ creato da Walt Disney per l’Esposizione Universale del 1964, che contiene una traccia audio segreta.

-I bicchieri di Walt Disney che si trovano al ‘Club 33‘ a Disneyland, in cui sono incise le iniziali di alcuni membri di spicco dei +Ultra.

the-optimistic-club-33-glasses

-Il messaggio nella segreteria telefonica del W.E.D., scoperto durante ‘The Optimistic’, in cui vengono forniti dei dettagli delle costruzioni dei +Ultra per l’Esposizione Universale del 1964. Viene nominato It’s A Small World.

La piantina di It’s A Small World, che indica la presenza di una stanza sotterranea a cui si accede tramite una rampa retrattile. Si trova nei pressi della sezione di Parigi, vicino alla Torre Eiffel dove è stata fondata la +Ultra 126 anni fa.

tomorrowland-mappa-valigetta

La nota trovata durante ‘The Optimistic’, in uno dei locali di ritrovo di Walt Disney a Los Angeles, che parla del reclutamento.

the-optimistic-Chili-John's-secret-message

-Il disco che ha confermato il nome di questa società segreta.

tomorrowland-disco-plus-ultra

-La spilla fornita alla fine di ‘The Optimistic’ alle reclute che hanno passato la selezione. Sono state consegnate alla cerimonia di iniziazione al Main Street Cinema di Disneyland a Anaheim, in California.

tomorrowland-spille-cerimonia

-Una fonte anonima.

OBIETTIVI

impedire alla +Ultra di operare dall’ombra;
impedire che gli incredibili avanzamenti di questa società segreta possano essere usati solamente nello spazio interdimensionale di Tomorrowland;
svelare i segreti dei +Ultra;
reclamare la propria porzione del futuro.

LA MANIFESTAZIONE AL WONDERCON

Il movimento Stop Plus Ultra (SPU) ha organizzato una manifestazione al WonderCon, lo scorso fine settimana.

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-01

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-02

Sul posto erano presenti delle persone con una benda nera sugli occhi che tenevano in mano dei cartelli contro i +Ultra e regalavano dei ventagli:

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-13

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-03

-su un lato possiamo vedere l’immagine di Walt Disney con gli occhi coperti;
-dall’altro una dichiarazione e un codice morse simile a quello presente sulla placca di legno contenuta nella misteriosa valigetta. (La stessa SPU ha confermato di aver realizzato una parodia dello stile dei +Ultra.)

Il codice morse nascondeva portava a una pagina nascosta nel sito: www.stopplusultra.com/con in cui viene spiegato che la manifestazione è in realtà una diversione, per intercettare un messaggio rinchiuso nel numero 2840. wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-04

Il numero si riferiva agli armadietti esterni presenti nell’area picnic.

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-05

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-06

La scatola è stata aperta con il codice 1889, che si riferisce all’anno di fondazione dei Plus Ultra alla Torre Eiffel.

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-07

All’interno c’era un mangianastri etichettata ‘Cassetta #37 (copia d’archivio)‘. Nel nastro è stato registrata l’esperienza di una donna misteriosa che ha visitato It’s A Small World ed è riuscita ad accedere a Tomorrowland.

La donna accenna a un custode, potrebbe trattarsi di quest’uomo?

Inoltre ringrazia un certo Ray per la sua spilla. Potrebbe essere Ray Bradbury? Di seguito potete vedere i tre poster usati dai SPU al WonderCon.

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-08 wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-09 wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-10

Nel recap della manifestazione sul sito dei SPU viene condivisa l’ultima pagina di un fumetto Further Beyond, ristampato per la prima volta dopo 75 anni nel libro Before Tomorrowland, che viene definito dai SPU come pura propaganda dei +Ultra.

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-11a  wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-11

Questa è la pagina originale.

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-12

Per risolverlo bisogna fare uno spostamento di una lettera, ovvero P diventa O. Passate sopra con il cursore per ottenere la soluzione:

PUTONYOURG LASSESLOOK OUTTHEWINDO WBRINGTHECO MICWEAREWAI TINGFORYOU

La persona dietro a SPU spiega di essere stata in grado di inserire una ‘provocatoria alterazione di una singola lettera’ nella ristampa del puzzle fornito ai visitatori dell’Esposizione Universale del 1939. Questa è la versione del puzzle presente nel libro:

wondercon-tomorrowland-stop-plus-ultra-14

Siete riusciti a trovare la lettera cambiata? Guardate bene fino alla fine.
I +Ultra risponderanno a questa provocazione?

Nel frattempo i Walt Disney Studios hanno annunciato che offriranno ai visitatori di Disneyland Resort e Walt Disney World Resort uno sneak peek del film di 12 minuti. Inoltre sarà possibile visitare per un periodo limitato una mostra sulla realizzazione del film – dal 17 aprile a Tomorrowland al Disneyland Park, e dal 18 aprile al Future World all’Epcot – in cui si potranno vedere i prop, concept art, foto e delle immagini esclusive degli archivi Disney.

tomorrowland-trailer-analisi-70

L’appuntamento è per venerdì prossimo con un altro approfondimento legato al mondo di Tomorrowland.

Legati da un destino comune, l’ex ragazzo-genio Frank (Clooney), logorato dalla disillusione, e Casey (Britt Robertson), un’adolescente brillante e ottimista con una grande curiosità scientifica, s’imbarcano in una missione piena di pericoli per scoprire i segreti di un posto enigmatico da qualche parte nel tempo e nello spazio conosciuto solo come “Tomorrowland”. Quello che dovranno fare cambierà loro e il mondo per sempre.

Il film vanta un cast di richiamo che vede coinvolti George Clooney, Hugh Laurie, Brittany Robertson (Under The Dome), Raffey Cassidy (Biancaneve e il cacciatore) e Thomas Robinson (The Switch).

Scritto da Damond Lindelof, Brad Bird e Jeff Jensen, e diretto da Bird, Tomorrowland – Il mondo di Domani uscirà nei cinema a maggio 2015. #IlMondoDiDomani

Fonti stopplusultra, SPU, BurginJack, Jack Cummings, focalexpress, tomorrowlandtimes, comingsoon

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Aggretsuko – La stagione 3 introdurrà l’unicorno Seiya, dal 27 agosto su Netflix 8 Agosto 2020 - 21:00

Un gruppo idol e un unicorno tra le nuove entrate della terza stagione dell'anime Aggretsuko, disponibile dal 27 agosto su Netflix

Woke – Trailer ufficiale per la serie Hulu con Lamorne Morris 8 Agosto 2020 - 20:00

Lamorne Morris interpreta un vignettista che apre gli occhi sulle ingiustizie del mondo nel trailer ufficiale di Woke, dal 9 settembre su Hulu.

Superworld: Jason Bateman dirigerà il film su un mondo di supereroi 8 Agosto 2020 - 18:00

La star di Ozark porterà al cinema il romanzo di Gus Krieger, in cui tutti nel mondo hanno superpoteri tranne un singolo impiegato

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.