L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Joss Whedon e Drew Goddard accusati di plagio per Quella casa nel bosco

Di Lorenzo Pedrazzi

quella-casa-nel-bosco-cover

Quella casa nel bosco è sicuramente uno degli horror più brillanti degli ultimi anni, e non sorprende che sia nato dalle menti di Drew Goddard (regista, co-sceneggiatore) e Joss Whedon (co-sceneggiatore), ex autori di Buffy che hanno poi dimostrato il loro talento in svariati progetti hollywoodiani: Whedon come sceneggiatore e regista dei due Avengers, Goddard come sceneggiatore di Cloverfield e creatore di Daredevil, di cui ha scritto i primi due (splendidi) episodi.

Ora, però, lo scrittore Peter Gallagher sostiene che i due cineasti abbiano plagiato un suo romanzo del 2006, The Little White Trip: A Night In the Pines, e sta facendo causa a entrambi (insieme alla Lionsgate e alla Mutant Enemy) per violazione del copyright, chiedendo dieci milioni di dollari come risarcimento. Le assonanze risiederebbero nella caratterizzazione dei personaggi e in alcuni dettagli della storia: i protagonisti del romanzo sono tre uomini e una donna, e le donne sono la bionda Julie e la timida Dura, che ricorderebbero – anche nei nomi – i personaggi di Jules (Anne Hutchison) e Dana (Kristen Connolly) nel film. Inoltre, la trama del romanzo ruota attorno a una misteriosa squadra di operatori che compie esperimenti sui protagonisti, lasciando strani oggetti nella loro capanna e osservandoli attraverso le telecamere nascoste.

Joss-Whedon-Drew-Goddard-Cabin-in-the-Woods-interview-slice

Quest’ultimo elemento, in effetti, è molto simile, anche se Whedon e Goddard lo hanno utilizzato per decostruire i cliché del cinema horror, immaginando la struttura segreta che si nasconde dietro agli archetipi dell’orrore. Le assonanze nei personaggi, però, non soprendono più di tanto: la figura della “bionda” (quindi esuberante, lasciva, seducente) e quella della “timida” (quindi pacata, riflessiva, sensibile) fanno parte esse stesse dell’iconografia horror, e sono state ripetute innumerevoli volte. Inoltre, desta qualche dubbio il tempismo dello scrittore: Quella casa nel bosco è uscito nel 2012, e guarda caso tali accuse emergono proprio ora che, con il debutto nelle sale di Avengers: Age of Ultron, Joss Whedon acquisisce una visibilità enorme, insieme a tutto ciò che lo riguarda.

Curiosamente, Gallagher sostiene anche di aver pubblicato il romanzo per proprio conto, e di averlo venduto sui marciapiedi di Venice Beach e della Santa Monica’s Third Street Promenade, proprio vicino agli uffici dei due accusati. Possibile che Whedon e Goddard siano entrati in possesso del libro, e ne abbiano saccheggiato alcune idee? Non si può escludere nulla, ma bisogna ricordare che, in passato, i due cineasti hanno già dimostrato la ricchezza e l’originalità delle loro idee. E poi, come diceva Zuckerberg in The Social Network: «Uno che crea una bella sedia non deve dei soldi a chiunque abbia mai creato una sedia».

Fonte: Collider

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: come Dick Van Dyke ha aiuta la serie (senza conoscere il MCU) 18 Gennaio 2021 - 21:15

Il regista dai WandaVision Matt Shakman ha parlato dell’incontro che ha avuto con Dick Van Dyke, durante un pranzo a cui ha partecipato anche il Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige.

Johnny Depp – Amber Heard: Anche Disney e LAPD chiamate in causa al processo 18 Gennaio 2021 - 21:11

Amber Heard ha citato la Walt Disney Motion Picture Group e la LAPD nei processi in corso contro Johnny Depp. Eccoun aggiornamento sui processi e le querele.

Master of None tornerà su Netflix con la stagione 3 18 Gennaio 2021 - 20:37

Sembra che dopo una pausa di ben tre anni, la serie Master of None sia pronta per tornare su Netflix con la stagione 3.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.