L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Guida ai prossimi cinecomic dei Marvel Studios

Di Lorenzo Pedrazzi

thanos

Cliccate qui per leggere lo speciale dedicato ai cattivi dell’Universo Cinematografico Marvel!

Reduci dalla sbornia di Avengers: Age of Ultron, i Marvel Studios si apprestano a chiudere la Fase 2 del loro Universo Cinematografico con Ant-Man, e poi nel 2016 lanceranno l’attesissima Fase 3, che culminerà con Avengers: Infinity War – Parte 2 e infine si concluderà con Inhumans. Qui di seguito vi proponiamo una guida ai cinecomic che popoleranno il Marvel Cinematic Universe da qui al 2019, con le informazioni finora disponibili per ciascun film.

Ant-Man (12 agosto 2015)

ant-man-poster copia

Inizialmente concepito da Edgar Wright come film autonomo, Ant-Man è poi entrato a far parte dell’Universo Cinematografico Marvel, provocando contrasti tra la visione del regista e quella dei Marvel Studios, che infine lo hanno sostituito con Peyton Reed. Nonostante la sceneggiatura di Wright sia stata giudicata grandiosa, questo cinecomic sembra promettere bene, soprattutto dopo lo spettacolare full trailer. Il protagonista sarà Scott Lang (Paul Rudd), che nei fumetti è il secondo Ant-Man: ladro di grande esperienza che ha bisogno di rimettere in sesto la sua vita (soprattutto per quanto riguarda il rapporto con la figlia), Scott diventerà l’allievo del Dr. Hank Pym (Michael Douglas), inventore di una tuta che permette di rimpicciolire le proprie dimensioni fino a quelle di una formica, acquisendo al contempo una forza sovrumana grazie all’incremento della densità corporea. Insieme, Scott e Hank dovranno affrontare Darren Cross alias Calabrone (Corey Stoll), equipaggiato con la stessa tecnologia, ma potenziata da cannoni al plasma. Si preannuncia come un ibrido tra fantascienza, commedia, supereroi e heist movie (i film incentrati su un “grande colpo”). Per maggiori informazioni potete consultare le nostre news dal blog o la pagina Facebook del film.

Captain America: Civil War (29 aprile 2016)

civil war marvel

Il primo cinecomic della Fase 3 è anche uno dei più attesi: Captain America: Civil War, ispirato alla celebre miniserie di Mark Millar, racconterà la “guerra civile” tra i supereroi, divisi in due opposte fazioni guidate da Capitan America e Iron Man. Oggetto della contesa sarà il famigerato Atto di Registrazione dei Superumani, che costringe gli individui potenziati a registrarsi in un’apposita lista e rivelare la propria identità segreta, operando sotto la supervisione del governo. Cap, garante delle libertà individuali, sarà contrario, mentre Iron Man, spaventato dalle conseguenze dell’attività supereroistica (soprattutto dopo i disastrosi eventi di Avengers: Age of Ultron), sarà favorevole. Non conosciamo l’entità dei due schieramenti, ma sappiamo che nel film compariranno anche Vedova Nera, Falcon, Scarlet, Occhio di Falco, Soldato d’Inverno, Crossbones, Barone Zemo e due attesissimi nuovi supereroi, Pantera Nera (Chadwick Boseman) e l’Uomo Ragno, al suo debutto nell’Universo Cinematografico Marvel; non è da escludere la partecipazione di altri personaggi, come Visione, War Machine o (più improbabile) Daredevil, ma per il momento non c’è nulla di ufficiale. La regia sarà curata da Anthony e Joe Russo, già alla regia di Captain America: The Winter Soldier, con sceneggiatura di Christopher Markus e Stephen McFeely.

Doctor Strange (4 novembre 2016)

doctor strange cover

Affidato al regista Scott Derrickson (Sinister), Doctor Strange apporterà notevoli cambiamenti all’Universo Cinematografico Marvel, poiché ne svelerà le ramificazioni di natura mistica e fantasy, in contrasto con le suggestioni fantascientifiche che dominano gli altri film della Casa delle Idee. Benedict Cumberbatch interpreterà il protagonista Stephen Strange, un arrogante neurochirurgo che, nei fumetti, perde la sua abilità manuale in seguito a un incidente. Si rivolge quindi all’Antico, un anziano eremita che vive sull’Himalaya e che potrebbe curarlo, ma che si rifiuta di guarire il suo male; decide invece di addestrarlo alle arti mistiche, sottoponendolo ad alcune prove da cui Stephen esce vincitore, perdendo progressivamente la sua arroganza. Rimasto a studiare presso l’Antico per sette anni, Stephen torna poi a New York come Dr. Strange, il Mago Supremo, Signore delle Arti Mistiche, in grado di affrontare minacce sovreannaturali come il Barone Mordo, Incubo e Dormammu, che potrebbe essere l’antagonista del film. Le ultime indiscrezioni sostengono che Dr. Strange (in forma astrale, non fisica) debutterà con un cameo nella serie Netflix di Pugno d’Acciaio, altro personaggio legato alle forze mistiche dell’Universo Marvel.

Guardiani della Galassia 2 (5 maggio 2017)

Guardians-of-the-Galaxy

Dopo Guardiani della Galassia, l’ottimo James Gunn sarà sceneggiatore e regista anche del sequel, Guardiani della Galassia 2, di cui conosciamo soltanto alcuni sparuti dettagli. Gunn ha precisato che il film racconterà una storia autonoma, e non servirà da introduzione per Avengers: Infinity War; inoltre, il regista ha rivelato che, se il primo capitolo ruotava attorno al rapporto tra Peter Quill e sua madre, il secondo si concentrerà invece sui padri: possiamo quindi aspettarci di scoprire chi sia il padre naturale di Peter, ma anche di vedere approfondito il rapporto tra Nebula e Thanos. Ci saranno anche alcuni nuovi personaggi, tra cui il preferito di Gunn, che sembra essere Starhawk, fondatore dei Guardiani della Galassia del 31° secolo (nei fumetti). È stata esclusa la presenza di Capitan Marvel, Gladiatore, Ronan, Bug, Rom: Spaceknight e Richard Rider alias Nova, oltre che dei simbionti.

Spider-Man: The First Avenger (28 luglio 2017)

spiderman-copertina

Spider-Man: the First Avenger – titolo non ancora confermato – incarna una speranza coltivata dai fan per anni, divenuta realtà come un fulmine a ciel sereno: l’Uomo Ragno nell’Universo Cinematografico Marvel, pronto a confrontarsi con i Vendicatori e con gli altri personaggi di questo mondo condiviso (che diventa sempre più vasto). Sony Pictures e Marvel hanno firmato un accordo che consente alla Casa delle Idee di inserire Spidey nei propri film – a cominciare da Captain America: Civil War, dove avrà un piccolo ruolo – e di produrre un cinecomic tutto dedicato a Peter Parker sotto il controllo di Kevin Feige. Alla regia potrebbe esserci il talentuoso Drew Goddard, e l’intenzione è di realizzare un film molto diverso dai precedenti. Certo, rivedremo Peter ai tempi del liceo, ma non ci sarà la storia delle sue origini, e sembra inoltre che l’Arrampicamuri sosterrà le prove per entrare nei Vendicatori. Non è stato ancora scelto l’attore che interpretrà Peter, ma i Marvel Studios vogliono un volto giovane, vicino all’età adolescenziale del personaggio, come dimostra la recente shortlist dei potenziali candidati. È praticamente certo che vedremo Spidey anche in Avengers: Infinity War, nella battaglia contro Thanos.

Thor: Ragnarok (3 novembre 2017)

surtur-copertina

Tra i film della Fase 3, Thor: Ragnarok è forse il più trascurato in termini di rumor e indiscrezioni varie, ma promette di raccontare una storia grandiosa e apocalittica. La trama, infatti, sarà basata sull’omonima miniserie di Mike Oeming, a sua volta ispirata (molto alla lontana) al Ragnarǫk, l’apocalisse della mitologia norrena, al termine del quale il mondo viene distrutto dalla spada fiammeggiante di Surtur (naturalmente, nei fumetti di Thor, l’esito della guerra è ben diverso). Proprio Surtur, sovrano dei giganti di fuoco di Muspelheim, dovrebbe essere l’antagonista principale del film, ma anche Loki – che occupa il trono di Asgard sotto le sembianze di Odino – giocherà un ruolo fondamentale. I Marvel Studios non hanno ancora scelto il regista, ma alcuni sperano in un ritorno di Kenneth Branagh, già alla guida del primo film. Inutile ricordarvi che, alla fine del Ragnarǫk (miniserie di Oening compresa), Thor è destinato a morire…

Avengers: Infinity War – Parte 1 (4 maggio 2018)

thanos-guardians-of-the-galaxy-600x335

La più grande battaglia dei supereroi Marvel comincia da qui: Avengers: Infinity War – Parte 1, ispirato alla miniserie Infinity Gauntlet di Jim Starlin, George Pérez e Ron Lim, racconterà il primo “atto” della guerra contro Thanos, deciso a impossessarsi di tutte le Gemme dell’Infinito per completare il Guanto dell’Infinito, che gli garantirà il potere assoluto su ogni aspetto del multiverso (Tempo, Spazio, Mente, Anima, Realtà e Potere). È quasi certo che in questa prima parte non ci saranno i membri fondatori degli Avengers, e la squadra sarà quindi molto diversa, guidata probabilmente da Dr. Strange e Pantera Nera. Sembra inoltre che, al termine della prima fase della battaglia, le cose si metteranno molto male per i supereroi…

Black Panther (6 luglio 2018)

blackpanther-copertina

Primo supereroe non caucasico a diventare protagonista di un film dei Marvel Studios, T’Challa dovrebbe esordire già in Captain America: Civil War e poi comparire in Avengers: Infinity War – Parte 1, prima di vivere la sua avventura solitaria in Black Panther (la cui collocazione cronologica sulla timeline dell’Universo Marvel non è chiara: potrebbe trattarsi di una storia di origini, e quindi essere ambientato prima di Civil War). Comunque, Chadwick Boseman interpreterà il supereroe, mentre Ernie Hudson è in lizza per il ruolo di suo padre, Re T’Chaka, sovrano del Wakanda. Pantera Nera è il difensore del paese, una delle nazioni più ricche e avanzate del mondo grazie ai suoi giacimenti di vibranio, il prezioso metallo di cui è composto anche lo scudo di Capitan America. Pare che l’avversario di T’Challa sarà Ulysses Klaw, già visto in Avengers: Age of Ultron con il volto di Andy Serkis.

Captain Marvel (2 novembre 2018)

captain marvel

Captain Marvel, primo film dei Marvel Studios con protagonista una supereroina, è stato affidato a Nicole Perlman (autrice della prima stesura di Guardiani della Galassia) e Meg LeFauve (co-sceneggiatrice di Inside Out), mentre la regista non è stata ancora trovata. L’utilizzo del femminile non è certo casuale: molto probabilmente sarà una donna a dirigere questo cinecomic, e alcune voci sostengono che la Casa delle Idee voglia offrire la regia ad Angelina Jolie (occhio però anche a Michelle MacLaren, che ha lasciato la regia di Wonder Woman). Protagonista del film sarà Carol Danvers (ancora da scritturare), pilota dell’aeronautica militare che acquisisce straordinari superpoteri dopo un incidente in cui il suo DNA viene fuso con quello di un alieno; trasformata in Capitan Marvel, diventerà uno dei membri principali dei Vendicatori.

Avengers: Infinity War – Parte 2 (3 maggio 2019)

infinitygauntlet

Avengers: Infinity War – Parte 2 chiuderà la grande battaglia contro Thanos, e si preannuncia colossale. Se le indiscrezioni si riveleranno veritiere, assisteremo al ritorno dei membri fondatori degli Avengers (come Capitan America, Thor, Iron Man e Hulk), ma vedremo anche molti altri personaggi, compresi quelli delle serie Netflix (Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Pugno d’Acciaio). In effetti, per sconfiggere Thanos saranno necessari gli sforzi di tutti…

Inhumans (12 luglio 2019)

Inhumans

La Fase 3 si chiuderà con Inhumans, il film dedicato agli Inumani, peraltro già introdotti in Agents of S.H.I.E.L.D.. Naturalmente, però, gli Inumani più famosi sono stati risparmiati per il cinecomic: aspettiamoci quindi di vedere Freccia Nera, Medusa, Gorgon, Maximus il Folle e Crystal, oltre alla loro dimora di Attilan. La loro stirpe nacque da una sperimentazione sui terrestri degli alieni Kree, il cui scopo era di trovare una soluzione alla propria stagnazione genetica, creando inoltre una razza di mutanti dotati di grandi poteri da sfruttare come arma contro i nemici. Questi poteri vengono attivati con l’esposizione alle Nebbie Terrigene, tramite un rito chiamato “Terrigenesi”. Non sappiamo come si collocherà Inhumans nell’Universo Marvel, né chi si occuperà della regia, ma è stato confermato che Adam McKay (co-sceneggiatore di Ant-Man insieme a Paul Rudd) è in lizza per dirigerlo.

E questo è tutto, per il momento. Qual è il film dei Marvel Studios che attendete di più? Fatecelo sapere nei commenti!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Corey Hawkins sfiderà Dracula in The Last Voyage Of The Demeter 27 Gennaio 2021 - 20:45

Il film sarà diretto da André Øvredal, autore di Scary Stories to Tell in the Dark

Fear the Walking Dead: la seconda parte della stagione 6 arriverà il prossimo aprile 27 Gennaio 2021 - 20:37

Fear the Walking Dead tornerà su AMC l’11 aprile, con la seconda parte della stagione 6.

Marvel Cinematic Universe: Quali mutanti potrebbero far parte degli X-Men? 27 Gennaio 2021 - 20:30

Quali X-Men vedremo nel Marvel Cinematic Universe, al momento del loro esordio nell'universo unito dei Marvel Studios? Ecco cosa ne pensiamo!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.