L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Fast & Furious 7 già oltre i 3 milioni di euro in Italia!

Di Leotruman

fast furious 7 vin diesel

Sono passati solo poco più di due giorni, e non accenna a rallentare la corsa di Fast & Furious 7, nuovo capitolo del franchise nato nel 2001 e rinato nel 2009 con una serie di pellicole dalla qualità produttiva e incassi in costante crescita (nonché del numero di recensioni positive, 81% su Rottentomatoes).

Dopo l’esordio 1.37 milioni (dato definitivo) di giovedì, gonfiato dai numerosi fan italiani della saga, tra le più amate in assoluto nel nostro paese, calo nullo nella giornata di ieri e altri 1.31 milioni di euro raccolti dall’action movie, con una ricca media sempre sopra i 2mila euro per copia.

Questo significa che dopo due giorni di programmazione, più le anteprime nazionali di mercoledì, il film ha già in cassa ben 3.13 milioni di euro e portato nelle sale 441mila spettatori. Il sesto episodio, uscito a maggio 2013 (di mercoledì), era a quota 2.5 milioni dopo due giorni + anteprime, e sfruttando le festività pasquali ci aspettiamo un weekend lungo davvero col botto: sarà persino capace di raggiungere i 9 milioni di euro entro lunedì sera?

Sale al secondo posto Into the Woods, il musical Disney campione di incassi del Natale americano, con 123mila euro e la seconda media della classifica (460 euro), mentre al terzo posto un altro film della casa di Topolino, l’apprezzato Cenerentola, ormai a quota 13.3 milioni totali (ieri 116mila euro).

Tornando a FF7, negli USA, dopo le anteprime che hanno battuto persino Captain America: The Winter Soldier, una primissima stima non ufficiale parla di 66-67 milioni di dollari incassati solamente nel primo giorno di programmazione, uno degli opening day più elevati di sempre. La stima del weekend inizia a “volare” proprio come le macchine nel film: riuscirà ad incassare addirittura 148 milioni in tre giorni?

Nel pomeriggio seguiteci per scoprire il dato ufficiale in arrivo dagli USA…

Fast & Furious 7 Teaser Poster Italia 01

– La recensione di FF7

– Lo speciale su Paul Walker e la sua “resurrezione” digitale

– Tutte le curiosità sul film nel nuovo #TeLoDicoIo

Nel cast di Fast & Furious 7 troviamo Vin Diesel, Dwayne Johnson,Tony Jaa, Kurt Russell, Nathalie Emmanuel, Djimon Hounsou, e Lucas York Black. Sono inoltre stati coinvolti Caleb e Cody Walker, fratelli di Paul Walker, morto durante le riprese: i due hanno contribuito a far rivivere Brian O’Conner per alcune scene, insieme alle controfigure e all’aiuto della CGI per le inquadrature più ravvicinate.

Per tutti gli aggiornamenti sul film potete consultare la pagina Facebook ufficiale italiana.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Oscar 2021 – Cambio regolamento per il miglior film internazionale 19 Gennaio 2021 - 18:29

Cambio di regolamento per le votazioni per il miglior film internazionale, spariscono i 'salvataggi' e la rosa dei candidati passa da 10 a 15 titoli

Lupin: La serie con Omar Sy sarà vista da circa 70 milioni di spettatori? 19 Gennaio 2021 - 17:59

Si prevedono 70 milioni di spettatori nelle prime quattro settimane di Lupin su Netflix, la reazione di Omar Sy l'interprete del protagonista

Sky Rojo: la nuova serie dei creatori de La Casa di Carta, dal 19 marzo su Netflix 19 Gennaio 2021 - 17:43

Dagli ideatori della serie La casa di carta arriva Sky Rojo, una nuova serie ricca di azione, umorismo nero e tanta adrenalina.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.