Condividi su

22 aprile 2015 • 09:00 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Daredevil rinnovato per la seconda stagione, ma con nuovi showrunner

La seconda stagione di Daredevil sarà trasmessa da Netflix nel 2016, ma Steven S. DeKnight è costretto a lasciare la serie, e sarà sostituito da due nuovi showrunner.
Post Image
0

daredevil-red-copertina

Clicca qui per scoprire in quale film dei Marvel Studios potrebbero comparire daredevil e gli altri Difensori!

Visto il recente successo di Daredevil, la notizia non è certo sorprendente: Entertainment Weekly riporta che l’acclamata serie Marvel/Netflix è stata rinnovata per la seconda stagione, attesa sulla piattaforma on-line per il 2016, anno in cui debutteranno Luke Cage e – presumibilmente – Pugno d’Acciaio (mentre A.K.A. Jessica Jones arriverà on-line entro il 2015).

Sorprende, però, il fatto che la seconda stagione debba contare su nuovi showrunner. Steven S. DeKnight è infatti costretto a lasciare la serie, ma sarà sostituito dai validissimi Douglas Petrie (Buffy, American Horror Story) e Marco Ramirez (Sons of Anarchy), che hanno lavorato ottimamente sulla prima stagione. Come spiega lo stesso DeKnight:

Nonostante alcuni impegni precedenti mi impediscano purtroppo di continuare con Daredevil nella seconda stagoone, non potrei essere più felice di passare il testimone a Doug Petrie e Marco Ramirez. Sono stati collaboratori inestimabili durante la nostra prima stagione, e non vedo l’ora di scoprire cosa faranno con lo show.

Petrie, Ramirez, Jeph Loeb e Drew Goddard (creatore della serie) svolgeranno la carica di produttori esecutivi.

?????????????????????

Cliccate qui per leggere la recensione dei primi tre episodi di Daredevil!

Cliccate qui per vedere il full trailer della serie!

Charlie Cox è stato ingaggiato nel ruolo del protagonista Matt Murdock, mentre Elden Henson è il suo amico e socio Foggy Nelson; Deborah Ann Woll presta invece il volto a Karen Page, segretaria dello studio legale di Matt nonché suo storico interesse amoroso. Wilson Fisk alias Kingpin ha invece le fattezze di Vincent D’Onofrio, mentre Rosario Dawson è Claire Temple, infermiera notturna che lavora a Hell’s Kitchen. Del cast fanno parte anche Bob Gunton (Leland Owlsley alias il Gufo), Vondie Curtis-Hall (Ben Urich), Ayelet Zurer (Vanessa, moglie di Wilson Fisk) e Toby Moore (Wesley, assistente personale di Fisk). Nella prima stagione, Drew Goddard è stato sostituito da Steven S. DeKnight nel ruolo di showrunner, ma è rimasto come produttore esecutivo della serie, ed è autore delle sceneggiature per i primi due episodi.

L’accordo tra Marvel e Netflix porterà sulla piattaforma on-line ben quattro serie da tredici episodi ciascuna, dedicate a Daredevil, Jessica Jones, Pugno d’Acciaio e Luke Cage, che poi uniranno le forze in una miniserie di otto episodi intitolata The Defenders. I quattro eroi vivranno le loro avventure a Hell’s Kitchen, un quartiere di Manhattan dal passato turbolento. Per ora, sappiamo che Mike Colter interpreterà Luke Cage, mentre Krysten Ritter è stata scritturata per il ruolo di Jessica Jones.

Fonte: ComicBookMovie

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *