Condividi su

14 aprile 2015 • 16:15 • Scritto da Marlen Vazzoler

Batman v Superman è uno dei pochi film che è stato girato con cineprese Imax – Update

Zack Snyder è uno dei pochi registi che ha potuto girare un film nel formato Imax, scopriamo gli altri e perché vengono prodotte così poche pellicole in questo formato...
0

imax-zack-snyder

La domanda per le cineprese Imax non è mai stata così forte, sebbene non sia stato ancora possibile girare un intero lungometraggio con questa attrezzatura, a causa del forte rumore provocato durante le riprese e della difficoltà nel manovrare l’attrezzatura (il peso della cinepresa varia tra i 42 e i 100 pound).

Sono davvero pochi i registi che hanno avuto il permesso di filmare in questo formato: Brad Bird (Mission: Impossibile – Protocollo fantasma), Christopher Nolan (Il cavaliere oscuro, Il cavaliere oscuro – Il ritorno, Interstellar), Michael Bay (Transformers: La vendetta del caduto), Francis Lawrence (Hunger Games: La ragazza di fuoco), J.J. Abrams (Star Trek: Into Darkness, Star Wars: Il risveglio della Forza) e Zack Snyder (Batman v Superman: Dawn of Justice).

Il CEO di Imax Entertainment, Greg Foster ha spiegato:

“Abbiamo avuto un problema di domanda/offerta. In un modo molto calcolato ci siamo trattenuti con la fornitura e questo ha incrementato la domanda in un modo che non siamo stati in grado di soddisfare”.

Per questo motivo la compagnia continuerà a decidere quali registi potranno usare la loro tecnologia. Ma è previsto un aumento delle pellicole girate in questo formato, di circa un film per ogni quarto finanziario.

Nella breve lista di registi che hanno ottenuto il ‘permesso’ di girare in Imax c’è Zack Snyder, al suo debutto con questo formato. Ricordiamo che alcuni suoi film come L’Uomo d’Acciaio e Watchmen sono stati proiettati sugli schermi Imax in America ma non sono stati girati in questo formato.
Le cineprese erano presenti sul set di Chicago di Batman v Superman, e sono state avvistate durante le riprese della morte dei genitori di Bruce Wayne e nella scena ambientata del cimitero. Non è stato ancora svelato il minutaggio di girato Imax presente nel film, riuscirà a superare il record di 72 minuti del Cavaliere Oscuro?

Update
Snyder ha postato sul suo account una foto in cui lo vediamo tenere in mano una gigantesca cinepresa Imax

bvs-credits

Infine chiudiamo con una piccola curiosità dei crediti di BvS presenti sul sito ufficiale: il nome di Ben Affleck compare prima di quello di Henry Cavill; non sono presenti i nomi degli altri membri della Justice League, come Jason Momoa; Christoper Nolan e sua moglie Emma Thomas compaiono ora come produttori esecutivi del film; e il credit della sceneggiatura è andato sia a Terrio che a Goyer.

Qui potete leggere alcune indiscrezioni sul perché Superman e Batman combatteranno l’uno contro l’altro. A questi link invece troverete le prime immagini di Lex Luthor e Aquaman e il trinity poster di Batman, Superman e Wonder Woman.

Batman v Superman: Dawn of Justice, diretto da Zack Snyder, uscirà il 23 marzo 2016. Il cast del film comprende, oltre a Henry Cavill (Superman) e Ben Affleck (Batman), anche Gal Gadot (Wonder Woman), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Jeremy Irons (Alfred), Amy Adams (Lois Lane), Laurence Fishburne (Perry White) e Diane Lane (Martha Kent).

Per un quadro generale su tutti i cinecomic DC in uscita fino al 2020, vi rimandiamo alla nostra guida.

Fonti Variety, bvs, wiki foto batman-news, Zack Snyder

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *