L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Tomorrowland – Alla scoperta dell’Expo del 1889, del 1939 e del 1964

Di Marlen Vazzoler

tomorrowland-spilla

Un posto segreto dove tutto è possibile, dove accadono dei miracoli e dal quale si può cambiare il mondo. Un luogo creato dalle menti più brillanti del mondo. Questa è la descrizione di Tomorrowland data dal personaggio di George Clooney, Frank Walker, nei primi due trailer dell’omonimo film Disney diretto da Brad Bird e co-sceneggiato dal filmaker assieme a Damon Lindelof.

Se il primo trailer si era limitato a dare qualche breve scorcio su questo posto futuristico, visibile inizialmente alla protagonista Casey (Brittany Robertson) solo dopo aver toccato una strana spilla con una T al centro, il secondo trailer ha invece fornito nuove e interessanti informazioni su quello che vedremo nei cinema il 21 maggio.

Qualche cataclisma sta per abbattersi sul mondo, l’unica persona che può impedirlo, la prescelta che può ‘aggiustare’ il futuro è la giovane Casey. Per questo motivo Frank decide di accompagnarla a Tomorrowland usando un razzo segreto nascosto nella Torre Eiffel, ma il loro percorso è irto di ostacoli, a causa degli scagnozzi mandati dal governatore di Tomorrowland Nix (Hugh Laurie) che vuole ucciderli.

tomorrowland-trailer-analisi-27

In una scena ambientata a Tomorrowland riconosciamo delle costruzioni risalenti all’Expo del 1939, il Trylon e il Perisphere,

mentre nel poster che ritrae Frank, da piccolo e da giovane su un campo di mais con Tomorrowland sullo sfondo, possiamo riconoscere sulla sinistra l’attrazione dei Parchi Disney, lo Space Mountain.

tomorrowland-trailer-giapponese

Ulteriori collegamenti tra le Fiere Mondiali e i Parchi Disney vengono forniti nel trailer internazionale giapponese, dove vediamo il giovane Frank imbarcarsi nell’attrazione It’s a Small World presentata all’Esposizione Universale del 1964, che dopo una scansione della sua spilla durante la corsa, viene diretto verso una sorta di ascensore che lo porta a Tomorrowland.
Viene svelato che il parco Disney era una copertura per Tomorrowland e che Disney ha collaborato con geni come Einstein e Thomas Edison per la creazione di Tomorrowland.

È chiaro che la mitologia su cui è stata costruita questa storia si basa sulle attrazioni del Parchi Disney come Space Mountains e It’s a Small World, ma ha anche dei collegamenti con le Fiere Mondiali. Grazie ai trailer sappiamo che le edizioni del 1939 e del 1964 hanno un ruolo fondamentale in tutto questo.

tomorrowland-d23

Ci viene in parte spiegato con l’ARG The Optimistic (qui potete trovare un riassunto di questo gioco durato 6 settimane, ndr.) che ha fornito elementi chiave sulla società segreta che ha creato Tomorrowland, la ‘Plus Ultra‘, i suoi fondatori e gli Expo del 1989 e del 1939, ulteriormente approfonditi nel libro ‘Before Tomorrowland‘ che uscirà il 7 aprile.

Abbiamo per questo motivo deciso di scrivere degli speciali sul film, in cui mettiamo in luce i legami delle Fiere Mondiali e delle attrazioni dei Parchi Disney, con la storia di Tomorrowland.

Il nostro primo viaggio alla scoperta di questo nuovo fantastico mondo comincia con le Fiere Mondiali.

before-tomorrowland

L’Expo del 1889
-Viene formata la società Plus Ultra. Gustave Eiffel incontra Jules Verne, Thomas Edison e H.G. Wells nel suo appartamento sulla Torre per dare inizio alla società segreta degli Ottimisti. Tra i membri chiavi che entreranno a far parte dei Plus Ultra ricordiamo: Ray Bradbury, Amelia Earhart, Mark Twain, Nicholas Tesla e Walt Disney.

-Gli Ottimisti sviluppano una tecnologia che ferma l’invecchiamento.

tomorrowland-placca-di-legno

L’Expo del 1939

-Le due forme che vediamo qua sopra in questa placca di legno, presente nella misteriosa valigetta datata 1952 per l’ARG The Optimistic, rappresentano il Trylon e il Perisphere, due strutture moderne create per l’Esposizione Universale di New York.

tomorrowland-mappa-valigetta

È inoltre presente un codice cifrato che troviamo anche sul lato sinistro di questa piantina di It’s a Small World, sempre contenuta nella valigetta.

tomorrowland spina placca di legno

a cui è collegata questa stranissima spina.

Queste due strutture le rivediamo nel secondo trailer del film.

tomorrowland-trailer-giapponese-Trylon-Perisphere

e in quello giapponese, a Tomorrowland.

before-tomorrowland

-Nel libro Before Tomorrowland, ambientato durante l’Esposizione Universale di New York, il diciasettenne Lee e sua madre Clara, un appassionata di fantascienza, scoprono un fumetto che racconta le origini del Plus Ultra. All’interno ci sono degli occhiali, che devono essere indossati durante la lettura. Indossandoli solo Clara riesce a vedere attorno a sé delle visioni fantastiche e a sentire una voce, quella di Orson Welles che le mostrerà il meraviglioso mondo dei Plus Ultra.

Gli occhiali sono dei precursori della spilla vista nei trailer, e attestano che solo delle persone ottimiste possono vedere il futuro.

the-optimistic-vinile

L’Expo del 1964
-A dei membri chiave a cui viene proposto di entrare a far parte dei Plus Ultra, viene dato uno speciale tour audio delle attrazioni dell’Esposizione Universale, come Magic Skyway della Ford e It’s a Small World. Chi non ha potuto partecipare alla Fiera ha ricevuto un doppio LP.

tomorrowland-its-a-small-world

-La Disney presenta a questo Expo le attrazioni Great Moments With Abraham Lincoln e It’s a Small World After All successivamente trasferite a Disneyland, e The Magic Skyway, Progressland e Medallion City.

-Al padiglione dell’IBM viene introdotto uno strumento che fa avanzati calcoli di probabilità.

-Alcune persone indossano la spilla di Tomorrowland.

tomorrowland-its-a-small-world

-L’attrazione It’s a Small World presente all’Esposizione Universale contiene un portale per Tomorrowland, il passaggio si trova all’altezza della Torre Eiffel dove un laser fa una scansione della spilla di Tomorrowland.

-Frank entra a Tomorrowland grazie a una spilla donatagli da Athena (Raffey Cassidy) ma viene cacciato da David Nix (Hugh Laurie).

Per maggiori informazioni sul film vi invitiamo a leggere questo articolo:

Tomorrowland – Il girato dell’Expo del 1964 e tutto quello che sappiamo!

L’appuntamento è per venerdì prossimo con un altro approfondimento legato al mondo di Tomorrowland.

tomorrowland-oggi

Legati da un destino comune, l’ex ragazzo-genio Frank (Clooney), logorato dalla disillusione, e Casey (Britt Robertson), un’adolescente brillante e ottimista con una grande curiosità scientifica, s’imbarcano in una missione piena di pericoli per scoprire i segreti di un posto enigmatico da qualche parte nel tempo e nello spazio conosciuto solo come “Tomorrowland”. Quello che dovranno fare cambierà loro e il mondo per sempre.

Il film vanta un cast di richiamo che vede coinvolti George Clooney, Hugh Laurie, Brittany Robertson (Under The Dome), Raffey Cassidy (Biancaneve e il cacciatore) e Thomas Robinson (The Switch).

Scritto da Damond Lindelof, Brad Bird e Jeff Jensen, e diretto da Bird, Tomorrowland – Il mondo di Domani uscirà nei cinema a maggio 2015. #IlMondoDiDomani

Fonte tomorrowlandtimes

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Agents of S.H.I.E.L.D. – Il cast saluta la serie in vista del finale [VIDEO] 11 Agosto 2020 - 21:45

Dopo ben sette stagioni, la serie Marvel Agents of S.H.I.E.L.D. si chiuderà con un doppio finale. Per l’occasione è stato diffuso un nuovo video con il cast, la crew e gli autori della serie.

Run: il thriller con Sarah Paulson rinuncia al cinema, arriverà su Hulu 11 Agosto 2020 - 21:00

Anche Run, il thriller diretto da Aneesh Chaganty con protagonista Sarah Paulson rinuncia all’uscita cinematografica a causa dell’emergenza Covid-19.

The Umbrella Academy: La spiegazione del finale della seconda stagione 11 Agosto 2020 - 20:30

Il finale di The Umbrella Academy, fra viaggi temporali e realtà alternative, solleva moltissime domande: ecco la nostra analisi!

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.