L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Qual è il punto della situazione con Cinquanta Sfumature di Nero?

Di Marlen Vazzoler

Cinquanta Sfumature di Grigio Poster USA 02

Dana Brunetti, il produttore di Cinquanta Sfumature di Grigio, ammette che non ha letteralmente nessuna idea sullo stato di Cinquanta Sfumature di Nero a partire dal possibile ritorno della regista Sam Taylor-Johnson:

“Nessuna idea. Non abbiamo letteralmente alcuna idea di quello che faremo. Non ho ancora incontrato lo studio o qualcun altro per il secondo film. Abbiamo sempre detto ‘Facciamo uscire il primo e distribuiamolo e poi ci riuniremo e decideremo che cosa faremo con il prossimo’. Questo non è ancora accaduto. [La James] non è ancora tornata negli Stati Uniti [dalla sua casa a Londra]. Non sono ancora stato allo studio. Abbiamo mandato avanti e indietro delle email in cui dicevamo praticamente: ‘Ok dobbiamo capire quando tutti potranno riunirsi e incontrarsi’”.

Per questo motivo è ancora prematuro parlare del terzo film, Cinquanta Sfumature di Rosso, e della sua possibile trasposizione in due pellicole come è stato fatto con Harry Potter, Twilight e Hunger Games.

“Non lo so, voglio dire non abbiamo ancora uno sceneggiatore, quindi dobbiamo sederci e pensare quello che sarà necessario e come sarà, ma è davvero troppo prematuro”.

L’intenzione è di avere per il secondo film un budget simile al primo.

“Per quanto riguarda l’effettiva produzione, non penso [che ci saranno aumenti]. Siamo stati alquanto snelli e nella media”.

jamie-dornan-50-sfumature-di-grigio-dakota-2

Sempre se non verranno apportati degli aumenti ai cachet dei due attori protagonisti, Dakota Johnson e Jamie Dornan.

“Guarda, quando ero agli inizi e ho dovuto stringere i denti e costruire il mio curriculum per entrare, ho dovuto lavorare praticamente gratis su un sacco di cose. Prendo ancora delle riduzioni sui miei compensi per l’opportunità di fare alcune cose. Siamo stati tolleranti su Captain Phillips su quanto Barkhad [Abdi] e gli altri sono stati pagati. Guardate Jonah Hill in Wolf of Wall Street. È stato fantastico per la sua carriera.
Quindi non ho intenzione di piangere per chiunque voglia essere in questo business solo perché una cosa in cui sono stati coinvolti è andata molto bene e non sono stati pagati [molto]. Questo non è l’accordo che hai fatto. Se lo fosse, avrei più di un paio di Ferrari, perché è fottutamene pazzesco tutti i soldi che hanno fatto i miei film. Devi cominciare da qualche parte”.

Il produttore inoltre spiega che il disaccordo sul set tra la regista e l’autrice dei libri, EL James, è stato ingigantito e che se fosse stato così orribile il film non sarebbe mai arrivato nelle sale.

In attesa che venga presa una decisione per il sequel il primo film si appresta a sbarcare in home video, in edizione Unrated e con un finale alternativo, di seguito il trailer:

Sarà disponibile in America nella versione Digital HD dal 1 maggio e in Blu-ray dall’8 maggio. Mentre in Italia arriverà sui nostri scaffali la versione regolare dal 27 maggio in DVD e Blu-ray.

QUI trovate la nostra recensione

QUI i tweet più divertenti sul film

Cinquanta sfumature di grigio è l’adattamento cinematografico del bestseller ad alto tasso erotico firmato dalla scrittrice inglese E.L. James (pseudonimo di Erika Leonard). La regia del film è stata affidata a Sam Taylor-Johnson, nota per aver diretto Nowhere Boy. Nel cast troviamo Dakota Johnson nel ruolo di Anastasia Steele, e Jamie Dornan, che interpreta l’affascinante Christian Grey. Per maggiori informazioni sul film e i suoi protagonisti potete consultare questi link:

Alla scoperta di Jamie Dornan: chi è Christian Grey?

50 Sfumature di…SM: bondage e sadomaso al cinema

Cinquanta Sfumature di Grigio: i momenti del libro che non vediamo l’ora di vedere al cinema

Alla scoperta di Dakota Johnson: chi è Anastasia Steele?

Cinquanta Sfumature di Grigio – Tutti i numeri del fenomeno, dal libro al film

QUI trovate la pagina facebook italiana del film. #50Sfumature #NonMordertiIlLabbro

Fonti THR, Fifty Shades of Grey

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Addio a David Prowse, storico interprete di Darth Vader 29 Novembre 2020 - 10:16

L'attore inglese David Prowse, che prestò il corpo a Darth Vader nella trilogia originale di Guerre stellari, è scomparso all'età di 85 anni.

Kurt Russell potrebbe ritirarsi dopo la saga di Qualcuno salvi il Natale 29 Novembre 2020 - 10:00

Lo rivela in un'intervista il regista di Qualcuno salvi il Natale 2, Chris Columbus

Ancora polemiche per The Crown 4, questa volta per la scena con l’ex ministro australiano Bob Hawke 29 Novembre 2020 - 9:00

Ancora polemiche per la stagione 4 di The Crown. Dopo il malcontento espresso dalla Famiglia Reale e da Sara Horsley, vedova del maggiore Hugh Lindsay, è il turno del programma televisivo australiano Four Corners.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.