L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nuovo film di Doraemon in Giappone ed intanto ad Hong Kong è record d’incassi per Stand By Me Doraemon

Di Redazione SW

Doraemon_space_heroes_opt

Screenweek dal Giappone

Uscirà nei teatri dell’arcipelago sabato sette marzo, Doraemon: Nobita’s Space Heroesil nuovo lungometraggio dedicato al simpatico gatto creato dalla fantasia di Fujio F. Fujiko nel lontano 1969. Il felino blu ne ha fatta di strada in questi decenni, originariamente nato come manga, nel corso degli anni sbarca prima in televisione nel 1973 con la prima serie animata, per poi conquistare successivamente il grande schermo e lo scorso anno vedere anche il debutto del primo lungometraggio realizzato in CGI, Stand By Me Doraemon. Quest’ultimo ha debuttato nei teatri di Hong Kong lo scorso fine settimana e si è rivelato il film giapponese che più ha incassato nell’ex colonia britannica con più di 5 milioni di dollari in 11 giorni. 

doraemon-recensione-02

Il lungometraggio animato che uscirà sabato prossimo in Giappone è un’occasione per celebrare i trentacinquesimo anniversario del debutto della seconda serie animata, quella che cominciò nel 1979 e che con le sue quasi 1800 puntate nel corso di 26 anni riscuotendo un successo ed una popolarità planetaria, ha contribuito a creare il fenomeno Doraemon, anche in Italia. In realtà esiste anche una serie animata televisiva precedente, prodotta nel 1973 e che durò solo un anno, una serie che non riuscì a sfondare ed entrare nell’immaginario giapponese però come ha saputo fare la seconda. Va inoltre ricordato poi come l’ultima serie dedicata a Doraemon,  quella ancora in corso, sia stata lanciata nel 2005, un altro anniversario quindi. Ecco qui il trailer del film:

Questo nuovo lungometraggio sposta l’azione e le sue avventure nello spazio dove i 5 protagonisti, Doraemon, Nobita, Shizuka, Gian e Suneo dovranno usare i loro super poteri per sconfiggere dei temibili mostri, una sorta di omaggio ed ibridazione con i guppi di supereroi e super sentai che hanno popolato e ancora popolano le animazioni ed i telefilm dell’arcipelago. Doraemon: Nobita’s Space Heroes, di fatto inaugura la stagione primaverile del box office, periodo sempre molto importante in Giappone in quanto vede sia le (brevi) vacanze scolastiche fra un anno e l’altro, sia, verso la fine di aprile il periodo festivo della Golden Week. 

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Watchmen – Un nuovo spot con gli elogi della critica 20 Ottobre 2019 - 18:00

Il nuovo spot di Watchmen comprende gli elogi della stampa americana. Il debutto italiano della serie è atteso per questa notte in contemporanea con gli USA.

Terminator: Destino oscuro – I nuovi poster internazionali sono i migliori finora 20 Ottobre 2019 - 17:00

Le locandine di Terminator: Destino oscuro per il formato IMAX e per il mercato internazionale sono le più suggestive tra quelle viste finora.

Anche Francis Ford Coppola contro i cinecomic: “Scorsese è stato buono, per me sono spregevoli!” 20 Ottobre 2019 - 16:14

Francis Ford Coppola si unisce al suo collega Martin Scorsese e rincara la dose: per lui i cinecomic sono "spregevoli"...

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.