( ! ) Warning: getimagesize(http://blog.screenweek.it/wp-content/uploads/2015/03/david-lynch-twin-peaks.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 497
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000396432{main}( ).../index.php:0
20.0001397880require( '/var/www/html/wp-blog-header.php' ).../index.php:17
30.310953801280require_once( '/var/www/html/wp-includes/template-loader.php' ).../wp-blog-header.php:19
40.314053781464include( '/var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/single.php' ).../template-loader.php:106
50.314053781464get_header( ).../single.php:10
60.314053781840locate_template( ).../general-template.php:48
70.314053781936load_template( ).../template.php:716
80.314153801528require_once( '/var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/header.php' ).../template.php:770
90.314253801528wp_head( ).../header.php:38
100.314253801528do_action( ).../general-template.php:3015
110.314253801904WP_Hook->do_action( ).../plugin.php:470
120.314253801904WP_Hook->apply_filters( ).../class-wp-hook.php:327
130.442655296448non_amp_structured_data( ).../class-wp-hook.php:303
140.442855298440getimagesize ( ).../functions.php:497
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il nuovo Twin Peaks potrebbe non accadere per delle complicazioni?

Di Marlen Vazzoler

david-lynch-twin-peaks

Delle dichiarazioni un po’ preoccupanti sulla nuova miniserie di Twin Peaks sono state date da David Lynch sabato scorso all’evento ‘David Lynch: In Conversation‘ condotto da David Strattan organizzato da QPAC e QAGOMA in occasione dell’inaugurazione della mostra Between Two Worlds, in cui sono state presentate 200 opere del filmaker.

È stato chiesto a Lynch se la miniserie verrà effettivamente realizzata e il regista ha risposto:

“Non lo so. Ci sono delle complicazioni”,

rompendo così il silenzio che si era autoimposto.

Non si tratta di un problema di fondi, ha spiegato il co-creatore dello show. Quindi quali potrebbero essere queste complicazioni? Secondo una fonte fidata del sito Welcome to Twin Peaks, dopo quasi quattro anni di lavorazione gli script sono stati finiti ma le negoziazioni per i contratti non stanno filando lisce come ci si era aspettati.

Nello speciale The Mix della Abc andato in onda sabato, rispondendo alla domanda sul suo ritorno alla serie di Twin Peaks dopo 25 anni, Lynch ha detto:

“Non sono ancora tornato e stiamo ancora lavorando sul contratto, ma amo il mondo di Twin Peaks e amo questi personaggi. Penso che sarà davvero molto speciale ritornare in quel mondo”.

david-lynch-between-two-worlds-book

Vi terremo aggiornati sullo stato del contratto di Lynch con la Showtime, l’emittente che manderà in onda la miniserie, e lo stato del nuovo show.

Le riprese dovrebbero cominciare nel 2015, mentre il debutto è previsto nel 2016, data che segna i 25 anni esatti dalla trasmissione dell’ultimo episodio della serie e mantiene intatta la promessa fatta dalla sfortunata Laura Palmer: “Ci rivedremo tra 25 anni”.

Si conoscono pochi dettagli al momento, le uniche cose certe sono che la miniserie sarà ambientata ai giorni nostri, più di 20 anni dopo gli eventi raccontati nelle prime due stagioni, e continuerà la storia raccontata nelle precedenti puntate. Lynch e Frost daranno una risposta a tutti gli interrogativi lasciati in sospeso, offrendo alla serie un giusto finale (molti non lo sanno, ma l’ultima puntata della seconda serie non ha mai rappresentato per i due una conclusione effettiva, una terza stagione era prevista ma non è mai stata realizzata a causa di un brusco calo degli spettatori, che ha comportato la cancellazione dello show).

Per maggiori informazioni potete dare un’occhiata a questo articolo:

Cosa dobbiamo aspettarci dal nuovo Twin Peaks?

Fonti welcometotwinpeaks, welcometotwinpeaks, welcometotwinpeaks, alasdair duncan, zimbio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La Misteriosa Accademia dei Giovani Geni tornerà su Disney+ con la stagione 2 28 Settembre 2021 - 21:15

La Misteriosa Accademia dei Giovani Geni (The Mysterious Benedict Society) tornerà su Disney+ con la seconda stagione, è ufficiale.

Netflix sta pensando a degli spin-off di Stranger Things? 28 Settembre 2021 - 20:44

La quarta stagione di Stranger Things è stata presentata durante l’evento Netflix TUDUM. Intanto si pensa al futuro della serie e sembra che i piani prevedano anche degli spin-off.

What If…? si concluderà con un episodio crossover 28 Settembre 2021 - 20:30

Alcuni degli eroi che abbiamo visto nella serie si uniranno per sconfiggere Ultron. Ecco intanto il promo dell'episodio 8

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Esce oggi in sala Space Jam: New Legends, nuovo punto di contatto tra una stella dell’NBA (in questo caso LeBron James) e i Looney Tunes. Tutto ha avuto ovviamente inizio con il primo Space Jam, quello del 1996 con Michael Jordan, per tanti ex ragazzini degli anni 90 film da ricordare con affetto, perché riassuntone […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.