L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

I registi di Frozen sono ancora alla ricerca di una storia per un possibile seguito

Di Marlen Vazzoler

frozen-fever

L’incredibile successo di critica, di pubblico e di premi ottenuto dal lungometraggio della Disney Frozen – Il regno di Ghiaccio, diretto dai registi Jennifer Lee e Chris Buck, ha dato origine a una quantità incredibile di merchandise, libri tie-in, l’inserimento dei personaggi nello show della ABC Once Upon a Time ma non all’annuncio di un seguito.

Quando nell’aprile del 2014 lo studio ha approcciato i due filmaker per la realizzazione di un cortometraggio animato, Lee ha confessato a BuzzFeed News che erano spaventati su come poter continuare qualcosa che aveva avuto un successo di quel genere, tanto che ancora non erano riusciti a farsi un’idea di quali elementi erano piaciuti al pubblico.

“Due anni fa stavamo scrivendo [amo i caldi abbracci] e ci domandavamo se ai bambini sarebbe piaciuto questo personaggio (Olaf, ndr.). Ogni giorno siamo ancora sorpresi, non so se riusciremo mai a comprenderlo”.

Alla fine hanno accettato di realizzare un corto, ed hanno proposto diverse idee aventi come protagonista Olaf, ma presto si sono resi conto che la storia doveva essere incentrata sul rapporto tra Anna e Elsa, il cuore del film. Dopo molte discussioni, l’artista Mark Smith ha proposto un’idea molto semplice ‘Cosa accadrebbe se Elsa prendesse il raffreddore?’. Una volta trovata la storia, è sorto un altro problema: trovare una canzone originale che potesse non sfigurare al fianco di Let it go. Così i compositori Robert Lopez e Kristen Anderson-Lopez hanno ricevuto l’incarico di scrivere una nuova canzone. È nato così il corto Frozen Fever che vedremo al cinema prima del Cenerentola di Kenneth Branagh.

frozen-fever-olaf

Nel frattempo la Lee è già al lavoro su un altro progetto legato a Frozen, l’adattamento per Broadway ancora una volta scritto da Lopez e Anderson-Lopez.

“Siamo appena agli inizi, non ci sono ancora molti dettagli – non che avrei potuto rivelarli se ce ne fossero stati. Ma ci sono molte altre grandi cose che in un film da 90 minuti non puoi fare, parti emotive della storia che non puoi disegnare. E un musical è perfetto per questo. Tutti sono molto emozionati per il potenziale di quello che potremmo fare. Sono davvero entusiasta”.

E il seguito?
Sebbene la stampa abbia riportato che Lee e Buck lavoreranno ad un secondo capitolo, non è questo il caso afferma Buck. Lee ha spiegato che tutto dipenderà dalla storia.

“Come con il corto, è stato così arduo finché non abbiamo trovato la storia. Poi sono seguite tutte le solite cose e abbiamo pensato a ogni emozione, momento e sentimento. Penso che sia tutto quello che possiamo fare. Fino a quando non troveremo la nostra strada per quello che verrà dopo… Abbiamo appena finito il cortometraggio due settimane fa. Un anno fa, ci ha richiesto molto il solo pensare alla realizzazione del corto. Eravamo molto stanchi. Non sappiamo che cosa voglia dire fermarsi per un minuto e pensare a quello che vogliamo fare”.

Dunque per il momento il film non sembra essere in sviluppo, almeno fino a quando i due filmaker non troveranno la storia giusta che gli permetterà di continuare a raccontare nuove avventure di Anna e Elsa.

Frozen Fever, il cortometraggio in CGI – sequel di Frozen – verrà proiettato davanti alle copie di Cenerentola (nelle sale dal prossimo 12 marzo).

Fonte buzzfeed

A PARTIRE DAL 15 GIUGNO I CINEMA POTRANNO RIAPRIRE. QUI tutte le linee guida che ogni sala dovrà seguire per garantire la sicurezza del pubblico e dei lavoratori.

CORONAVIRUS: QUI l'elenco completo, in costante aggiornamento, di tutti i principali blockbuster che hanno subito uno slittamento sulla data di uscita o hanno optato per una distribuzione digitale.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il re di Staten Island: prima clip per il nuovo film di Judd Apatow 6 Giugno 2020 - 15:00

È disponibile la prima clip de Il re di Staten Island, la nuova commedia di Judd Apatow che vede nel cast Pete Davidson.

Alien – Stanley Kubrick rimase colpito dalla scena del Chestburster 6 Giugno 2020 - 14:44

Ridley Scott racconta la realizzazione della scena con il Chestburster in Alien e come Stanley Kubrick rimase particolarmente colpito dall'effetto

Perry Mason: il poster e le sinossi dei primi quattro episodi 6 Giugno 2020 - 13:00

Perry Mason è pronto a tornare in TV: la nuova serie debutterà il 21 giugno su HBO

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Thunderbirds 15 Maggio 2020 - 17:28

Storia dei Thunderbirds, la serie in "Supermarionation" che ha influenzato in modo incredibile il mondo della TV e quello degli anime.

L’isola del tesoro, la miniserie di fantascienza RAI dell’87 (FantaDoc) 6 Maggio 2020 - 12:15

La versione fantascientifica de L'Isola del Tesoro della RAI: storia di un ambizioso progetto italiano... che ha avuto maggior fortuna all'estero.