L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ecco perché Batman e Superman combatteranno in Dawn of Justice [SPOILER]

Di Lorenzo Pedrazzi

batmanvssuperman-copertina

La prima immagine di Jesse Eisenberg nel ruolo di Lex Luthor

L’attesa per Batman v Superman: Dawn of Justice non è dovuta soltanto alla compresenza di questi grandi supereroi sullo schermo, ma anche al fatto che potremo assistere all’epico scontro tra le due “icone”, ispirato alla celebre battaglia che Frank Miller ha raccontato ne Il ritorno del Cavaliere Oscuro. Ma cosa scatenerà il conflitto? Per quale motivo Batman (Ben Affleck) e Superman (Henry Cavill) finiranno per combattersi?

Ce lo svela BadAss Digest, ma si tratta di spoiler, quindi proseguiamo dopo il salto.

ATTENZIONE: SPOILER da qui in poi!

superman-vs-batman affleck

Dunque. In Dawn of Justice, al contrario di quanto accade ne Il ritorno del Cavaliere Oscuro, Superman non è un servo del governo americano; anzi, i governi mondiali non hanno molta fiducia in lui. Di conseguenza, non sarà il Presidente degli Stati Uniti a inviare l’Uomo d’Acciaio a Gotham City per affrontare Batman, bensì Lex Luthor (Jesse Eisenberg)… ma perché?

BadAss Digest non lo rivela, ma Luthor probabilmente si fingerà animato da buone intenzioni, e cercherà di manipolare Superman per scopi personali. Il sito, comunque, prosegue con altri spoiler:

Sarà Superman ad andare a Gotham City per dare inizio allo scontro… su richiesta di Lex Luthor. E, al contrario de Il ritorno del Cavaliere Oscuro, Superman comincia subito in modo aggressivo, polverizzando la Batmobile con un pugno (!). Perché Superman dovrebbe seguire le richieste di Lex Luthor? Qual è lo scopo di Lex? Sarebbe uno spoiler. Ma dato che queste sono le premesse, quando il combattimento sarà finito Batman avrà il diritto di puntare il dito contro Superman e dire: «Ha cominciato lui!»

Naturalmente, Batman prenderà dei provvedimenti, e costruirà il celebre esoscheletro che gli permetterà di combattere contro l’Uomo d’Acciaio ad armi pari (beh, non proprio “pari”, ma con maggiori possibilità di vittoria).

Vi ricordo che cliccando qui potrete leggere alcune indiscrezioni sull’antagonista del film, mentre a questo link troverete il Trinity Poster. Non perdete, inoltre, la prima immagine di Aquaman.

Batman v Superman: Dawn of Justice, diretto da Zack Snyder, uscirà il 23 marzo 2016. Il cast del film comprende, oltre a Henry Cavill (Superman) e Ben Affleck (Batman), anche Gal Gadot (Wonder Woman), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Jeremy Irons (Alfred), Amy Adams (Lois Lane), Laurence Fishburne (Perry White) e Diane Lane (Martha Kent).

Per un quadro generale su tutti i cinecomic DC in uscita fino al 2020, vi rimandiamo alla nostra guida.

Fonte: ComicBookMovie

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Searchlight annuncia le date di uscita di Antlers e Nightmare Alley di Guillermo del Toro 21 Gennaio 2021 - 20:45

Il nuovo film di Guillermo del Toro ha finalmente una data di uscita, mentre Antlers torna in calendario

Chiami il Mio Agente! – La quarta stagione della serie francese disponibile su Netflix 21 Gennaio 2021 - 20:30

La amatissima serie Chiami il Mio Agente! torna su Netflix con la quarta stagione: ecco tutte le novità in arrivo!

Peter Pan: Jim Gaffigan nel cast del live-action, sarà Spugna 21 Gennaio 2021 - 20:22

Jim Gaffigan entra nel cast di Peter Pan & Wendy. Sarà Spugna, fedele alleato di Capitan Uncino che come sappiamo sarà interpretato da Jude Law.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.