L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Unbroken di Angelina Jolie ancora senza distribuzione in Giappone

Unbroken di Angelina Jolie ancora senza distribuzione in Giappone

Di Redazione SW

unbroken

Screenweek dal Giappone

Già la scorso anno le destre nazionaliste dell’arcipelago si erano mosse per prevenire la distribuzione nell’arcipelago di Unbroken, il lungometraggio diretto e prodotto da Angelina Jolie, non si sa bene come abbiano potuto giudicarlo però senza prima averlo visto. Resta il fatto che il chiasso fatto da cotali gruppi deve essere giunto fino al governo, che politicamente, con tutte le differenze del caso, si trova dalla stessa parte, e su tutto è sceso il classico “silenzio giapponese”. Un silenzio che è anche frutto di quel autocontrollo, o meglio della sua degenerazione, che è stato criticato proprio recentemente da una petizione online, anche se in riferimento alle questioni relative ai terroristi dell’ISIS e al comportamento adottato dal governo giapponese.
Tutto questo fa sì che ad oggi, Unbroken non ha nessuna distribuzione nel Paese del Sol Levante e che probabilmente non arriverà mai in Giappone.

Miyavi-Unbroken-Angelina-jolie-620x350

Il film vede fra i suoi protagonisti un popolare volto locale come il musicista Miyavi nel ruolo di una guardia in un campo militare durante la seconda guerra mondiale che si macchia di torture nei confronti dei suoi progionieri, fra questi Luis Zamperini, un personaggio veramente esistito, proprio colui sul quale si basa il libro da cui il film è tratto. Le proteste di questi gruppi destrorsi non è nuova, succede spesso, purtroppo, che ad ogni opera d’arte giudicata controversa rispetto alla loro idea di storia si scateni il putiferio online, ed il cinema essendo un media di massima visibilità attira molta più attenzione. Di solito però in un modo o nell’altro questi film trovano una minima e periferale distribuzione, magari solo in DVD o nei servizi di streaming on-line, ma questa volta è diverso, su Unbroken nessuno dei distributori, anche quelli più piccoli si è fatto avanti. Considerando poi che molto probabilmente la Fuji TV e Toho-Towa figurano anche come piccoli investitori nel progetto, questo silenzio distributivo diventa ancora più assordante. Ci dà l’idea del clima politico in Giappone, probabilmente non c’è stata nessuna pressione diretta da parte del governo, ma l’atmosfera che si respira sta diventando sempre più sottilmente soffocante, il disinteresse verso l’esterno di gran parte della popolazione ed il rinnovato senso di accerchiamento e di insularità di grandi fette della popolazione sono solo alcuni dei fenomeni più direttamente percepibili.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Ethan Coen dirigerà il suo primo film da solo, Margaret Qualley e Geraldine Viswanathan nel cast 10 Agosto 2022 - 12:30

Ethan Coen dirigerà un film ancora senza titolo con protagoniste Margaret Qualley e Geraldine Viswanathan.

The Good House: il trailer del film con Sigourney Weaver e Kevin Kline 10 Agosto 2022 - 11:30

Sigourney Weaver e Kevin Kline sono i protagonisti di The Good House, film romantico basato sull'omonimo romanzo di Ann Leary

Prey: è già record per il nuovo capitolo della saga Predator 10 Agosto 2022 - 10:45

Prey, il “prequel” di Predator diretto da Dan Trachtenberg, ha da poco fatto il suo debutto negli Stati Uniti e ha già segnato un record.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.