L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Una giornata con Harry Potter a Hogwarts, agli Universal Studios di Osaka

Di Redazione SW

USJapan_opt
Screenweek dal Giappone

Lo scorso gennaio ho avuto l’occasione di recarmi agliUniversal Studios Japan di Osaka, il secondo parco a tema più grande e popolare nella terra del Sol Levante, il primo è ancora, imbattibile più che mai, Tokyo Disneyland/Disney Sea, situato vicino la capitale. Abitando non troppo lontano da Osaka avevo già visitato il parco alcune volte in passato, ma questa era la prima volta dopo che è stata inaugurata, lo scorso sette luglio, la zona dedicata a Harry Potter, una zona che a suo modo è un vero e proprio parco dentro al parco. L’area costruita sul modello della scuola di Hogwarts ed il villaggio di Hogsmead è infatti assai vasta e molto curata anche nei minimi particolari, il verde, le pavimentazioni esterne, le rocce, ed è proprio grazie a questa nuova attrazione che il numero dei visitatori è cresciuto il maniera esponenziale negli ultimi mesi, tanto che la società che gestisce il parco ha deciso di aumentare il prezzo del biglietto in un futuro prossimo. All’apertura del parco, erano circa le 10 di mattina, c’è stata una vera e propria corsa quasi impazzita di migliaia di persone verso The Wizarding World of Harry Potter™, questo il nome dell’area, quasi snobbando le altre attrazioni (Terminator, Spider Man, Ritorno al Futuro, ecc.).
Autobus, macchine e bus navetta dai vari hotel sono i mezzi di trasporto con cui si può raggiungere il parco, va notato che molti di questi visitatori si recano agli Universal Studios Japan solo per rimanere nella zona di Harry Potter, che infatti è molto affollata, provare le varie attrazioni e, manco a dirlo, comprare i vari souvenir che i negozi offrono a costi, bisogna ammetterlo, assai elevati.

The_wizarding_world_Harry_POtter

Ammetto subito di non essere un esperto di Harry Potter e della sua saga, mi scuseranno quindi i fan più appassionati se commetterò qualche errore nel proseguio dei post o se dimenticherò di citare qualcosa.
All’entrata, anzi prima di arrivarvi, attraverso uno stretto sentiero di pietra costeggiato da alberi, sulla destra si intravede la Ford Anglia con cui Harry e Ron volarono a Hogwarts nel secondo anno di scuola, dopo che l’entrata dal binario nove e tre quarti fu chiusa da Dobby.

IMG_3345

Il senso di realismo è reso molto bene anche dal fatto che gli alberi che costeggiano il sentiero e che circondano il veicolo sono dei veri alberi, una sorta di rarità in molte metropoli giapponesi dove il verde è assai sparuto.
Continuando sulla stradina si giunge finalmente all’entrata vera e propria:

IMG_3302

IMG_3344

Come si vede il parco è praticamente sempre pieno, mi ci sono recato in un lunedì in cui comunque le scuole erano chiuse, ecco spiegato il tappeto umano che si vede nella fotografia. Nei prossimi post dedicati al parco andremo a vedere come è stato ricostruito il villaggio di Hogsmead ed il castello di Hogwarts al cui interno si trova l’attrazione principale de The Wizarding World of Harry Potter™.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ci sarà un revival di Nash Bridges, sarà un film e questo sarà il cast… 7 Maggio 2021 - 21:15

Ecco gli attori che affiancheranno Don Johnson e Cheech Marin nel film che potrebbe anche lanciare una nuova serie

Belle: Un dietro le quinte di cinque minuti del film di Mamoru Hosoda 7 Maggio 2021 - 21:08

Primo appuntamento con una serie di dietro le quinte dedicati al film Belle di Mamoru Hosoda. Annunciati quattro doppiatori tra cui Shōta Sometani. A fine mese si concluderanno le audizioni a livello mondiale per una piccola parte vocale nel film

Il regista di Tyler Rake dirigerà Idris Elba in Stay Frosty 7 Maggio 2021 - 20:30

Sarà un film nella vena degli action natalizi anni '80 come Arma letale e Die Hard

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.