L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Taylor Swift pubblica il video ufficiale di “Style”

Di

Taylor Swift ha pubblicato il video ufficiale di “Style”, terzo singolo estratto da “1989” e dedicato a Harry Styles dei One Direction.

Taylor Swift Style

Taylor Swift è tornata e sa sempre come stupire! La cantante americana ha pubblicato il video ufficiale del suo nuovo singolo “Style”, tratto da “1989”. Si tratta di un video molto affascinate e, per gli standard di Tay Tay, anche un pò sexy.

“Style” è una delle canzoni del disco dedicata alla sua storia d’amore con Harry Styles dei One Direction e possiamo notare che la cantante nel video ha in mano una collanina molto simile a quella del cantante, che lei ha portato al collo nel periodo di Haylor.

Ecco il video ufficiale di Taylor Swift:

Testo e la traduzione di Style:

Midnight, you come and pick me up
No headlights
Long drive, could end in burning flames or paradise
Fade into view, it’s been a while since I have even heard from you
I should just tell you to leave cause I
Know exactly where it leads but I
Watch us go round and round each time

You got that James Dean day dream look in your eye
And I got that red lip classic thing that you like
And when we go crashing down, we come back every time.
Cause we never go out of style
We never go out of style

You got that long hair, slicked back, white t-shirt.
And I got that good girl faith and a tight little skirt,
And when we go crashing down, we come back every time.
Cause we never go out of style
We never go out of style.

So it goes
He can’t keep his wild eyes on the road
Takes me home
Lights are off, he’s taking off his coat
I say I heard that you been out and about with some other girl
Some other girl
He says, what you’ve heard it’s true but I
Can’t stop thinking about you and I
I said I’ve been there too a few times

Cause You got that James Dean day dream look in your eye
And I got that red lip classic thing that you like
And when we go crashing down, we come back every time.
Cause we never go out of style
We never go out of style

You got that long hair, slicked back, white t-shirt.
And I got that good girl faith and a tight little skirt,
And when we go crashing down, we come back every time.
Cause we never go out of style
We never go out of style.

Take me home
Just take me home
Just take me home

You got that James Dean day dream look in your eye
And I got that red lip classic thing that you like
And when we go crashing down, we come back every time.
Cause we never go out of style
We never go out of style

Taylor-Swift-Style

Traduzione:

Mezzanotte, vieni a prendermi
Non ci sono luci nascoste
Il viaggio è  lungo, ma termina bruciato nelle fiamme del paradiso
Scomparendo da te, è da un po’ che non sento di te
Dovrei solo dirti di andartene perché io
So esattamente dove porta, ma io
Vedo noi che giriamo e giriamo ogni volta 
Tu hai quello sguardo dei giorni da sogno di James Dean nei tuoi occhi
E io ho  quelle labbra rosse classiche che ti piacciono
E quando cadiamo a pezzi, torniamo in ogni tempo.
Perché noi non andiamo mai via dallo stile ( riferimento a Harry Style )
Non non andiamo mai fuori moda
Hai i capelli lunghi, pettinati all’indietro, t-shirt bianca.
E ho quell’abito da brava ragazza e la gonna un po’ stretta,
E quando cadiamo a pezzi, torniamo in ogni tempo.
Perché noi non andiamo mai via dallo stile
Non non andiamo mai fuori moda
Così va avanti,
Non riesce a tenere i suoi occhi selvaggi sulla strada
Mi porta a casa
Le luci sono spente, si sta levando il suo cappotto
Io dico di aver sentito che sei stato in giro con qualche altra ragazza
Qualche altra ragazza
Lui dice, quello che hai sentito è vero, ma io
Non riesco a smettere di pensare a te e io
Ho detto che ci sono stato un paio di volte
Tu hai quello sguardo dei giorni da sogno di James Dean nei tuoi occhi
E io ho  quelle labbra rosse classiche che ti piacciono
E quando cadiamo a pezzi, torniamo in ogni tempo.
Perché noi non andiamo mai via dallo stile
Non non andiamo mai fuori moda
Hai i capelli lunghi, pettinati all’indietro, t-shirt bianca.
E ho quell’abito da brava ragazza e la gonna un po’ stretta,
E quando cadiamo a pezzi, torniamo in ogni tempo.
Perché noi non andiamo mai via dallo stile
Non non andiamo mai fuori moda
Portami a casa
Portami a casa
Portami a casa
Tu hai quello sguardo dei giorni da sogno di James Dean nei tuoi occhi
E io ho  quelle labbra rosse classiche che ti piacciono
E quando cadiamo a pezzi, torniamo in ogni tempo.
Perché noi non andiamo mai via dallo stile
Non non andiamo mai fuori moda
Vi piace il nuovo video di Taylor Swift?

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Solos: Dal 25 giugno su Prime Video la serie antologica Amazon Original 10 Maggio 2021 - 20:15

In Italia arriverà il 25 giugno su Prime Video: Solos la serie antologica Amazon Original creata da David Weil, con Anne Hathaway e Helen Mirren

Grey’s Anatomy ufficialmente rinnovata per la stagione 18 10 Maggio 2021 - 20:08

La serie di Shonda Rhimes tornerà, insieme alla sua storica protagonista Ellen Pompeo

Crudelia: un assaggio della canzone “Call me Cruella” di Florence + The Machine 10 Maggio 2021 - 19:54

Tra i brani presenti nella colonna sonora di Crudelia, il nuovo film Disney con Emma Stone, troviamo “Call me Cruella” di Florence + The Machine.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).