L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Taxi dell’iraniano Jafar Panahi vince l’Orso d’Oro a Berlino

Di Marlen Vazzoler

hana-jafar-panahi-taxi-berlinale

Il film girato in segreto da Jafar Panahi, Taxi, ha vinto l’Orso d’Oro alla 65ma edizione della Berlinale (Festival Internazionale del cinema di Berlino). Il filmaker, a cui è stato vietato dal governo iraniano di girare film e di viaggiare all’estero, ha ripreso l’intera pellicola all’interno di un taxi con una telecamera posizionata sul cruscotto, nei panni di un tassista che raccoglie strani passeggeri mentre viaggia per le strade di Teheran.

hana-jafar-panahi-taxi-berlinale-2015

Il premio è stato consegnato alla nipote del regista Hana, che appare nel film.

Questo è il terzo premio ricevuto da Panahi a Berlino, dopo l’Orso d’Argento per un altro film girato in segreto Closed Curtain e il l’Orso d’Argento per il Gran premio della giuria per Offside. Di seguito potete vedere l’introduzione a Panahi fatta dalla Berlinale in cui Isabella Rossellina legge la lettera aperta del regista.

La giuria guidata da Darren Aronofsky ha premiato con il Gran premio della giuria El Club di Pablo Larrain, i due protagonisti di 45 Years Charlotte Rampling e Tom Courtenay hanno ricevuto il premio di miglior attrice e attore. Il premio per la miglior regia è andato a pari merito a Radu Jude per Aferim! e a Małgorzata Szumowska per Body. Patricio Guzman è stato premiato per la miglior sceneggiatura per il documentario The Pearl Button mentre il premio che un film ‘che offre nuove prospettive’ è stato dato al film Ixcanul.

Un altro premio è stato dato a pari merito quello per la miglior fotografia andato al dramma tedesco Victoria e al russo Under Electric Clouds. Parlando della vittoria di Sturla Brandth Grovelen, Aronofsky ha detto che ‘questo film ha scosso il mio mondo’, di quella di Sergey Mikhalchuk e Evgeniy Privin ha detto: ‘Queste immagini rimarranno con tutti per molto tempo’.

hana-jafar-panahi-taxi-berlinale-vincitori

La lista completa dei vincitori:

Golden Bear for Best Film
Taxi, Jafar Panahi

Silver Bear Grand Jury Prize
Pablo Larrain, El Club

Silver Bear Alfred Bauer Prize for a feature film that opens new perspectives
Ixcanul, dir: Jayro Bustamante

Silver Bear for Best Director (a pari merito)
Radu Jude, Aferim!
Małgorzata Szumowska, Body

Silver Bear for Best Actress
Charlotte Rampling, 45 Years

Silver Bear for Best Actor
Tom Courtenay, 45 Years

Silver Bear for Best Script
Patricio Guzman, The Pearl Button

Silver Bear for an Outstanding Artistic Contribution in the categories camera, editing, music score, costumes or set design (a pari merito)
Sturla Brandth Grovlen, Cinematographer: Victoria
Sergey Mikhalchuk and Evgeniy Privin, Cinematographers: Under Electric Clouds

Best First Feature Award for the Best Debut Film
600 Miles, dir: Gabriel Ripstein

Audi Short Film Award
Planet Sigma, dir: Momoko Seto

Silver Bear Jury Prize (Short Film)
Bad At dancing, dir: Joanna arnow

Golden Bear for Best Short Film
Hosanna, dir: Na Young-kil

Panorama Audience Award – Fiction Film 2015
Que Horas Ela Volta? (The Second Mother), dir: Anna Muylaert, Brazil
2nd Place: Stories Of Our Lives, dir: Jum Chuchu, Kenya
3rd Place: Härte (Tough Love), dir: Rosa von Praunheim, Germany

Panorama Audience Award – Documentary Film 2015
Tell Spring Not To Come This Year, dirs: Saeed Taji Farouky, Michael McEvoy, UK
2nd Place: The Yes Men Are Revolting, dirs: Laura Nix, Andy Bichlbaum, Mike Bonanno, US/GermanyFrance/Denmark/Netherlands
3rd Place: Iraqi Odyssey, dir: Samir, Switzerland/Germany/Iraq/UAE

Europa Cinemas Label as Best European film in the Panorama section
Out Of Nature, dir: Ole Giæver

Crystal Bears in Generation 14plus
Best Film
Flocken (Flocking), dir: Beata Gårdeler, Sweden
Special Mention: Prins (Prince), dir: Sam de Jong, Netherlands

Short Film
A Confession, dir: Petros Silvestros, UK
Special Mention: Nelly, dir: Chris Raiber, Austria

Grand Prix of the Generation 14plus International Jury for best feature
The Diary Of A Teenage Girl, dir: Marielle Heller, U.S.
Special Mention: Nena, dir: Saskia Diesing, Netherlands/Germany

Special Prize of the Generation 14plus International Jury for best short film
Coach, dir: Ben Adler, France
Special Mention: Tuolla Puolen (Reunion), dirs: Iddo Soskolne and Janne Reinikainen, Finland

Crystal Bears and Deutsches Kinderhilfswerk Awards in Generation Kplus
Best Film
Min lilla syster (My Skinny Sister), dir: Sanna Lenken, Sweden/Germany
Special Mention: Dhanak (Rainbow), dir: Nagesh Kukunoor, India

Crystal Bear for the Best Short Film
Hadiatt Abi (Gift Of My Father), dir: Salam Salman, Iraq/Great Britain/Netherlands/U.S.
Special Mention: The Tie, dir: An Vrombaut, Belgium

Grand Prix of the Generation Kplus International Jury for the best feature film
Dhanak (Rainbow), dir: Nagesh Kukunoor, India
Special Mention: Min lilla Syster (My Skinny Sister), dir: Sanna Lenken, Sweden/Germany

Special Prize of the Generation Kplus International Jury for best short film
Giovanni En Het Waterballet (Giovanni And The Water Ballet), dir: Astrid Bussink, Netherlands
Special Mention: Agnes, dir: Anja Lind, Sweden

Fonte Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

True Love: John David Washington nel nuovo film di Gareth Edwards 6 Maggio 2021 - 12:30

Una storia di fantascienza ambientata nel prossimo futuro, scritta e diretta dal regista di Rogue One e Godzilla

Godzilla vs. Kong – Abbiamo un vincitore! La recensione dell’ultimo film del Monsterverse 6 Maggio 2021 - 12:00

Godzilla vs. Kong non convince come i film precedenti del Monsterverse, ma ne conserva lo spirito rappresenta una discreta chiusura della saga: ecco la nostra recensione!

Moon Knight: la prima foto dal set di Ethan Hawke alimenta le teorie sul suo personaggio 6 Maggio 2021 - 11:43

Sono iniziate in quel di Budapest le riprese della serie Marvel Moon Knight, in arrivo prossimamente su Disney+, ed ecco che arriva la prima foto dal set di Ethan Hawke.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.