L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Suicide Squad – David Ayer accenna alle sue ricerche per il film, e parla di Harley Quinn

Di Lorenzo Pedrazzi

david-ayer-suicide-squad

David Ayer continua ad aggiornare i fan sul suo lavoro per Suicide Squad, di cui sta scrivendo la sceneggiatura: in gennaio, il regista ha twittato una foto del copione e un artwork del film, mentre la settimana scorsa ci ha offerto un’anticipazione dell’arsenale che useranno i protagonisti.

Oggi, invece, scopriamo che Ayer si trova tuttora immerso nelle ricerche: il seguente tweet mostra le copertine di alcuni fumetti da cui sta traendo ispirazione, con un commento che recita “L’universo DC è troppo ricco per allontanarsi troppo dalla fonte”, segno che il regista, nella scrittura del copione, ha intenzione di attenersi al canone dei fumetti DC. In precedenza, aveva twittato il suo “Eterno dilemma: seguire il canone o non seguirlo?”

Inoltre, Ayer ha pubblicato un breve commento su Harley Quinn, che nel film sarà interpretata da Margot Robbie. “Il caso di Harley Quinn: la sua follia è ciò che la definisce. È pazza a causa di CHI ama, o perché lo ama così tanto?” Il regista si riferisce ovviamente al Joker, ma il suo commento lascia intendere che in Suicide Squad ci sarà spazio anche per riflettere sulla follia di Harley, e sulle origini di tale condizione.

Vi ricordo che Suicide Squad sta attraversando una nuova fase di casting, poiché Jake Gyllenhaal ha rifiutato il ruolo di Rick Flag, cui in precedenza aveva rinunciato anche Tom Hardy, e quindi la Warner Bros. sta cercando altri attori

Suicide Squad ruoterà attorno all’omonima squadra di supercriminali della DC Comics, incaricati di svolgere missioni estremamente pericolose (o suicide, da cui il nome) in cambio di sconti di pena o altri vantaggi. Il cast è composto da Will Smith (Deadshot), Jai Courtney (Capitan Boomerang), Cara Delevingne (Enchantress), Jared Leto (Joker) e Margot Robbie (Harley Quinn).

QUI trovate la nostra guida sul film

Suicide Squad è diretto da David Ayer (il regista dell’atteso Fury con Brad Pitt), che sta rimettendo mano alla sceneggiatura di Justin Marks sulla base di Quella sporca dozzina, sua fonte d’ispirazione. Il film uscirà nei cinema il 5 agosto 2016.

Per un quadro generale su tutti i cinecomic DC in uscita fino al 2020, vi invitiamo a leggere la nostra guida.

Fonte: ComicBookMovie

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Suicide Squad avrà più di una scena dopo i titoli di coda 7 Maggio 2021 - 18:15

The Suicide Squad avrà una scena dopo i titoli di coda? La risposta è SÌ, anzi a dirla tutta ci sarà più di una scena…

Dopo Jupiter’s Legacy, le prossime uscite firmate Millarworld 7 Maggio 2021 - 17:30

Jupiter’s Legacy, la serie tratta dalle graphic novel di Mark Millar e Frank Quitely, è da oggi disponibile su Netflix, ma quali sono le prossime uscite firmate Millarworld?

Indiana Jones: riprese in Sicilia per il prossimo capitolo della saga con Harrison Ford 7 Maggio 2021 - 17:01

A quanto pare le riprese di Indiana Jones 5 si svolgeranno in Italia, più precisamente in Sicilia...

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.