L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La Lionsgate sta considerando la realizzazione di prequel e sequel di Hunger Games

Di Marlen Vazzoler

Hunger Games - Il Canto della Rivolta - Parte 1

Il CEO della Lionsgate Jon Feltheimer non solo ha annunciato agli analisti la data di uscita della seconda parte di Hunger Games: Il Canto della Rivolta e dei piani IMAX per la pellicola di Gary Ross ma ha anche svelato quali sono i progetti della compagnia sulla franchise basata sulla trilogia letteraria di Suzanne Collins. Feltheimer ha detto:

“Stiamo attivamente guardando allo sviluppo e pensando alla possibilità di prequel e sequel”.

La franchise ha finora incassato 2,2 miliardi di dollari al botteghino mondiale, non sorprende che lo studio abbia intenzione di mantenerla in vita visto che nessuna delle nuove proprietà della Lionsgate è riuscita a ottenere un risultato simile. Con Twilight concluso, l’unica franchise promettente della Lionsgate è Divergent, ma il primo film ha incassato appena 288 milioni di dollari contro i 691 del primo Hunger Games.

Nel caso di un prequel l’attenzione potrebbe essere posta sugli ex vincitori delle precedenti edizioni degli Hunger Games, ma nel caso di un sequel? Considerando la conclusione dei libri non avrebbe molto senso continuare a raccontare le avventure dei protagonisti.

In molti hanno paragonato questa mossa della Lionsgate con quella della Warner Bros dopo la conclusione di Harry Potter. Nel caso di Harry Potter però c’è da tener conto della quantità di materiale non pubblicato scritto dalla Rowling, che sta venendo in parte condiviso sulla piattaforma di Pottermore. L’autrice aveva scritto in plichi di appunti la storia di tutti i personaggi comparsi nei libri, dalla loro nascita a praticamente la loro morte, anche se questi sono comparsi brevemente nella saga. Quando la WB ha proposto alla Rowling la realizzazione di un nuovo film ambientato nel mondo di Harry Potter:

1) si è rivolta direttamente a lei,
2) l’autrice si è occupata della scrittura della sceneggiatura
3) hanno saggiamente deciso di fare uno spin-off ambientato una novantina di anni prima degli eventi del primo film, avente per protagonista l’autore del libro di Hogwarts Animali Fantastici dove Trovarli, Newt Scamandro. Suo nipote Rolf si è sposato con Luna Lovegood.

Sicuramente la Liosngate ha proposto l’idea di nuovi film alla Collins, che ha attivamente collaborato nella stesura delle sceneggiature delle quattro pellicole di Hunger Games. La sua collaborazione sarà fondamentale per la creazione di altre pellicole, ma la Collins vorrà continuare ad esplorare il mondo di Panem oppure deciderà di darci un taglio per dedicarsi a una nuova opera letteraria?

Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 2, uscirà nei cinema italiani il 19 novembre anche in IMAX 3D.

Fonte Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Marsh King’s Daughter: Ben Mendelsohn affianca Daisy Ridley 5 Maggio 2021 - 21:00

Il film, diretto da Neil Burger e tratto da un romanzo di Karen Dionne, arriverà in Italia con Lucky Red

Red Sonja: Hannah John-Kamen protagonista del film! 5 Maggio 2021 - 20:06

Hannah John-Kamen – vista in Ant-Man and the Wasp – sarà la protagonista di Red Sonja.

Blade: Marvel alla ricerca di un regista nero, la produzione rinviata a luglio 2022 5 Maggio 2021 - 19:32

Marvel sta esaminando la stessa lista della Warner per l'assunzione di un regista nero per il cinecomic Blade, con Mahershala Ali

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.