L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

‘Everything Is Awesome’ di The Lego Movie è nata da un brutto divorzio

Di Marlen Vazzoler

the-lego-movie-foto-dal-film-06

Una canzone può nascere dai motivi più disparati, prendiamo ad esempio Lost Star (Tutto può cambiare) di Gregg Alexander e Danielle Brisebois candidata come miglior canzone all’87ma edizione degli Academy Awards. Carney doveva creare della musica che fosse ‘il cuore e l’anima del film’, nel caso di Glory (Selma) la regista Ava DuVernay ha chiesto a Common e a John Legend qualcosa di simile a ‘We are the World‘ mentre la sei volte nominata Diane Warren ha creato Grateful (Beyond the Lights) per descrivere come una persona ha trovato la propria voce.

Ma le restanti due canzoni, una creata per il documentario Glen Campbell: I’ll Be Me e l’altra per il film d’animazione The Lego Movie, hanno avuto una genesi molto più particolare.

I’m Not Gonna Miss You (Glen Campbell: I’ll Be Me) di Julian Raymond, è nata da una frase di Glen Campbell sulla sua battaglia contro l’alzheimer

“Durante la realizzazione del film, Glen ha avuto un giorno davvero brutto e mi ha detto ‘Spero che tutti la smettano di parlare su questa cosa dell’alzhaimer. Non so perché ne danno così tanta importanza. Non è che sentirò la mancanza di qualcuno’. Così ho pensato ‘Non sentirò la tua mancanza’. È scattato qualcosa in me, ci è voluta solo una scintilla”.

La contagiosa Everything Is Awesome (The Lego Movie) di Shawn Patterson nasce invece durante un brutto divorzio.

“Stavo attraversando un brutto divorzio quando ho scritto quella canzone. Tutti noi, sto assumendo, hanno attraversato delle orribili separazioni ad un certo punto. Quindi parte di quello che facciamo, immagino, con i nostri strumenti e quello che proviamo e quello che abbiamo studiato, è che noi creiamo. Ho scritto pagine e pagine di testi della canzone, provando diversi concetti. C’erano sicuramente degli elementi tetri che si sono infilati nel mio testo – sarcasmo, pesante f…o sarcasmo. Ed ero ‘Aspetta non essere troppo sarcastico su questa parte’. Per questo ho avuto pagine e pagine. È stato molto terapeutico, in molti modi”.

Per rimanere aggiornati su tutte le nomination, i premi e il cammino verso gli Oscar seguite la nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook. Gli Academy Awards saranno consegnati il 22 febbraio 2015, una cerimonia che seguiremo e commenteremo come sempre in diretta insieme a voi.

Fonte THR

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Trek: Picard – Il trailer ufficiale della stagione 2, a febbraio su Prime Video 24 Settembre 2021 - 20:30

Amazon ha diffuso il trailer ufficiale (sottotitolato in italiano) della seconda stagione di Star Trek: Picard, in arrivo su Prime Video il prossimo febbraio.

Marvel in causa per mantenere i diritti di diversi membri degli Avengers 24 Settembre 2021 - 20:30

Vedova Nera, Occhio di Falco, Falcon, ma anche Spider-Man e Doctor Strange: gli eredi degli autori Marvel rivogliono indietro i diritti

Cowboy Bebop: il poster della serie live-action targata Netflix 24 Settembre 2021 - 20:19

John Cho, Daniella Pineda e Mustafa Shakir sono ritratti (di spalle) sul poster del live-action di Cowboy Bebop targato Netflix, in arrivo sulla piattaforma venerdì 19 novembre.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Una canzone può nascere dai motivi più disparati, prendiamo ad esempio Lost Star (Tutto può cambiare) di Gregg Alexander e Danielle Brisebois candidata come miglior canzone all’87ma edizione degli Academy Awards. Carney doveva creare della musica che fosse ‘il cuore e l’anima del film’, nel caso di Glory (Selma) la regista Ava DuVernay ha chiesto a Common […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.