L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Cosa accadrà all’Uomo Ragno? Sei domande sul futuro di Spider-Man nell’Universo Marvel

Di Lorenzo Pedrazzi

spiderman-avengers-copertina

Ora che Marvel Studios e Sony Pictures hanno raggiunto un accordo per inserire Spider-Man nell’Universo Cinematografico Marvel (collaborando inoltre alla produzione di un nuovo film a lui dedicato che uscirà il 27 luglio 2017), è inevitabile porsi alcune domande sul futuro del franchise, soprattutto in relazione alla Fase 3 della Casa delle Idee.

Ebbene, qui di seguito troverete sei domande che corrispondono ad altrettanti dubbi, con alcune possibili (e puramente speculative) risposte.

QUI IL NOSTRO SONDAGGIO CON I 10 CANDIDATI AL RUOLO

1) Peter Parker o Miles Morales?

milesmoralespeterparker

Anzitutto, come’è già stato anticipato da alcune indiscrezioni, Marvel e Sony dovranno decidere se il nuovo Uomo Ragno sarà Peter Parker (lo Spidey originale) o Miles Morales (che l’ha sostituito nell’Universo Ultimate). Scegliere quest’ultimo sarebbe certamente coraggioso: Miles è poco noto al grande pubblico, ed è di etnia mista, poiché figlio di una madre ispanica e di un padre afro-americano. Il punto, però, è che Miles non è il primo Spider-Man, ma ne ha raccolto l’eredità dopo la morte di Peter, e introdurlo nell’Universo Cinematografico Marvel – che non ha mai avuto alcun Uomo Ragno – significherebbe cambiare nettamente le sue origini. Inoltre, gli spettatori rischierebbero di confondersi, soprattutto quelli che non conoscono i fumetti. È quindi più probabile che, alla fine, i due studios optino per Peter Parker, come dimostrano anche i nomi dei primi attori rumoreggiati per la parte: Logan Lerman e Dylan O’Brien.

2) Un’altra storia di origini?

ultimatespiderman

La genesi dell’Uomo Ragno è già stata raccontata due volte nel giro di dodici anni, e molti fan sperano che il nuovo film la dia già per scontata. Non dimentichiamo, però, che la prima apprizione del nuovo Spidey coinciderà con Captain America: Civil War, e questo complica le cose: in che modo si può introdurre Spidey come parte attiva della Guerra Civile, se la sua presenza non è mai stata nemmeno adombrata dai film precedenti? Le origini potrebbero essere narrate attraverso dei flashback, ma Civil War dovrà occuparsi anche di altri personaggi (compreso l’esordio di Pantera Nera), e probabilmente non avrà tempo per mostrare la genesi dell’Arrampicamuri. D’altra parte, le sue origini sono molto importanti per definire la psicologia di Peter Parker, e ignorarle del tutto sarebbe un po’ controproducente. In ogni caso, è probabile che il nuovo film da protagonista eviterà di raccontarle da capo, dato che il personaggio avrà già fatto il suo debutto in Civil War.

3) Ancora al liceo?

highschool

Stando alle ultime indiscrezioni, Marvel e Sony riporteranno Spider-Man al liceo, e non c’è da stupirsi: la Casa delle Idee, infatti, desiderava aggiungere un supereroe adolescente al suo cast cinematografico, e ora l’ha trovato. Certo, è un peccato, perché in questo modo si rischia di ripetere per la terza volta alcuni topoi già visti e rivisti. Uno Spider-Man adulto rappresenterebbe invece la vera novità, e rispecchierebbe il corso dei fumetti degli ultimi decenni (dove Peter ha ormai superato i trent’anni, lavora, ed è stato sposato con Mary Jane). Eppure, bisogna riconoscere che non avrebbe senso: uno Spidey adulto implicherebbe la sua esistenza nell’Universo Marvel da almeno una decina d’anni, e sarebbe incoerente con gli altri film delle Fasi 1 e 2, dove il Tessiragnatele ovviamente non è mai stato nominato. È quasi certo, di conseguenza, che rivedremo l’Uomo Ragno in versione liceale.

4) Compariranno altri personaggi Marvel?

spiderman-daredevil

Entrando a far parte di un universo condiviso, Spider-Man potrebbe incrociare il cammino con altri supereroi, ed è auspicabile che nel suo film da protagonista ne compaia almeno qualcuno: sarebbe una bella novità per il franchise ragnesco, e rifletterebbe una consuetudine piuttosto diffusa nei fumetti Marvel. Naturalmente, ci sono alcuni personaggi che si presterebbero meglio a un’eventuale comparsata nella nuova avventura di Spidey, soprattutto i supereroi legati alla città di New York, come Daredevil e Luke Cage, che saranno al centro delle omonime serie Netflix. Il loro campo d’azione è simile a quello dell’Arrampicamuri, e i team-up tra Daredevil e il Ragno, nei fumetti, sono un classico. Non è da escludere, però, nemmeno l’apparizione di qualche Vendicatore, che potrebbe vegliare sulle imprese del giovane Peter… insomma, le possibilità sono moltissime.

5) Che ruolo avranno gli spin-off?

Sinister Six spin-off

La Sony non demorde sul tema degli spin-off: pare che i film dedicati ai Sinistri Sei, a Venom e a un misterioso personaggio femminile (la Gatta Nera o la Donna Ragno, probabilmente) si faranno lo stesso, ma senza la supervisione di Kevin Feige. Questi film erano stati pensati per espandere il franchise dell’Uomo Ragno in un mini-universo condiviso, ma ora che Spidey fa parte del mondo Marvel, la situazione cambia: in teoria, anche questi spin-off dovrebbero rientrare nel Marvel Cinematic Universe, ed è inevitabile chiedersi se intratterranno dei legami con gli altri film, o se potranno ospitare altri personaggi della Casa delle Idee. È possibile che vivano più per conto proprio, anche se rischierebbero di apparire incoerenti rispetto al resto. In generale, comunque, i fan hanno già dimostrato un certo scetticismo nei confronti degli spin-off.

QUI LA NOSTRA TIMELINE DEI CINCOMIC MARVEL

6) Vedremo Spider-Man in altri film della Fase 3?

infinitygauntlet

Questo è ciò che si chiedono in molti: oltre a Captain America: Civil War, vedremo Spider-Man anche in ulteriori cinecomic dei Marvel Studios? È scontato che sia così, anche perché altrimenti l’accordo tra Marvel e Sony non avrebbe senso. Certo, non aspettatevi che il Ragno compaia in ogni film, ma è altamente probabile che giochi un ruolo importante in Avengers: Infinity War: d’altra parte, Spidey ha combattuto la Guerra dell’Infinito al fianco dei Vendicatori e di altri supereroi, dunque la sua presenza nel cross-over sarebbe pienamente giustificata. Alcuni, però, sperano di vedere un suo cameo anche altrove, ma pretendere una scena post-credit in Avengers: Age of Ultron (magari con qualche indizio, senza mostrare il personaggio) sembra un po’ troppo, se consideriamo che mancano un paio di mesi all’uscita. Per Ant-Man c’è invece più tempo a disposizione, ma suonerebbe un po’ fuori luogo, anche perché il film sarà ambientato a San Francisco. Comunque, non c’è dubbio che Spidey farà capolino in qualche altra produzione, oltre a Civil War e al nuovo franchise ragnesco.

Qui di seguito troverete la nostra copertura sull’argomento:

Marvel Studios e Sony Pictures firmano l’accordo per includere Spider-Man nell’Universo Cinematografico Marvel

Sondaggio: vota il tuo attore preferito per i ruolo di Spider-Man

I Marvel Studios rimandano l’uscita di quattro film della Fase 3

Ulteriori dettagli sull’accordo tra Marvel Studios e Sony Pictures; primi nomi per il nuovo Spider-Man

La timeline aggiornata dei cinecomic Marvel Studios

Sony ha intenzione di procedere con gli spin-off, ma senza Kevin Feige

Fonte: The Hollywood Reporter

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man 3 – Una foto dal set svela il cameo di Harry Holland 23 Gennaio 2021 - 15:00

Sapevamo già che Harry Holland, fratello minore di Tom, ha un cameo in Spider-Man 3, ma ora una foto dal set rivela di cosa si tratta.

Thor: Love and Thunder – Il pianeta di Gorr nelle foto dal set? 23 Gennaio 2021 - 14:00

I set di Thor: Love and Thunder sono in costruzione, e alcune foto potrebbero rimandare al pianeta di Gorr, il Macellatore di Dei.

WandaVision: Le Citazioni e i Riferimenti nel Terzo Episodio 23 Gennaio 2021 - 13:00

WandaVision continua a stupire con una impostazione particolarissime e miriadi di easter egg: eccole tutte nel nostro speciale!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.